Il Brasile deve sudare più del previsto per avere ragione di un combattivo Cile.

La partita sembrava essersi messa bene per i verdeoro, in vantaggio dopo 18′ con Davis Luiz. 
Ma i cileni hanno risposto colpo su colpo e dopo aver trovato il pareggio al 32′ con Alexis
Sanchez, per alcuni tratti del match hanno dato l’impressione di poter fare anche il colpaccio,
grazie ad una maggiore freschezza atletica. 
Partita equilibrata ed emozionante decisa solo ai rigori, con i padroni di casa che ne hanno
sbagliato uno in meno e così hanno conquistato il quarto di finale. 
Quarto di finale che si prospetta molto difficile, contro la Colombia che batte 2-­0 l’Uruguay, grazie
a una doppietta del solito James Rodriguez. 
Proprio una bella squadra quella colombiana: difesa solida, giocatori veloci e davanti due talenti
come Cuadrado e Rodriguez
capaci di spezzare la partita. 
Sarà quasi un derby visto che i colombiani sono accorsi in massa in Brasile, a dimostrazione che
credono nella storica impresa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *