La partenza in campionato per il nuovo Everton di Benitez è stata migliore del previsto: sono già sette i punti conquistati dall’allenatore spagnolo in tre partite ed, inoltre, la squadra esprime anche un buon calcio.

In particolare, è stata netta la vittoria per 0-2 sul campo del Brighton: le Toffees hanno avuto in mano il pallino del gioco praticamente per tutto l’arco della gara, colpendo prima sul finire del primo tempo con Gray e raddoppiando, nella ripresa, con Calvert-Lewin, implacabile dagli undici metri.

Del resto, la posizione in classifica dell’Everton – al momento è sesto ma solo in virtù di una peggiore differenza reti rispetto a West Ham, Man United, Chelsea e Liverpool – è confermata anche dal parametro degli expected goals (xG) che vede i ragazzi di Benitez al quinto posto, posizione che sale quarta se invece si considera la differenza tra i parametri dei gol previsti a favore e contro.

L’Everton oggi tornerà a Goodison Park, dove già aveva vinto all’esordio contro i Saints. Ospiterà il Burnley, squadra che già l’anno scorso s’è salvata per il rotto della cuffia e che anche quest’anno farà fatica a rimanere nella massima serie.

I “Clarets” hanno fin qui incamerato appena un punto: dopo la sconfitta all’esordio in casa contro il Brighton per 1-2 e quella successiva ad Anfield per 2-0, è arrivato un pari casalingo contro il Leeds. La gara è stata tutto sommata equilibrata, con i padroni di casa che sono riusciti a passare in vantaggio nella ripresa per poi essere raggiunti a qualche minuto dalla fine. Una gara, insomma, in linea con il livello tecnico delle squadre e delle rispettive ambizioni.

Ad oggi, il Burnley è una delle squadre che concede di più agli avversari, dato che ben si sposa col suddetto xG dell’Everton. Andiamo con i padroni di casa, che dovrebbero riuscire a fare bottino pieno.

Pronostico: 1
Quota: 1,77
Probabile risultato: 2-0 / 2-1

ATTENZIONE:
Questo sito confronta le quote dei bookmakers in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, pertanto, aiuta l’utente ad effettuare una scelta consapevole tra le varie offerte.
Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per le normali regole di mercato, le quote indicate nei pronostici siano suscettibili di modifica e, pertanto, non se ne assicura l’esatta corrispondenza nel momento in cui l’utente va a verificarle.
Infine, ti ricordiamo che questo sito fornisce periodicamente pronostici, suggerimenti ed anteprime su alcune delle principali competizioni sportive e che, nonostante gli sforzi nel produrre informazioni il più precise possibile, questa attività comunque non garantisce il conseguimento di alcuna vincita.