A dispetto delle tante partite da recuperare causa Covid, in Premier si parte col girone di ritorno, in questo insolito Boxing Day che quest’anno capita di domenica.

Nella gara dell’Amex Stadium, il Brighton ospita il Brentford: le squadre sono entrambe appaiate a 20 punti ma la loro storia finora è stata diversa.
Il Brighton era partito in quarta, riuscendo ad ottenere ben 15 punti nelle prime 8 giornate di campionato. Poi, appena altri e 5 punti, frutto di altrettanti pareggi, nelle successive 8. In particolare, il problema principale dei Seagulls risiede in attacco: appena 14 gol realizzati rappresentano il terz’ultimo posto in termini realizzativi, nonché la media di meno di un gol a partita. Infatti, il Brighton non ha mai segnato più di due gol in una partita quest’anno e 6 volte è rimasto a secco.

La neopromossa Brentford pure aveva iniziato bene il suo ritorno in Premier, tant’è che era riuscita a totalizzare 12 punti nelle prime 7 partite. Poi un fisiologico calo che ha portato a 4 sconfitte di fila, seguito da una ripresa in cui la squadra è rimasta imbattuta in 4 delle ultime 5 partite di campionato, contro il ritrovato Tottenham di Conte.

Proprio per tale differenza di forma, appare strano vedere così favoriti i padroni di casa, addirittura pagati sotto la pari. I Seagulls non vincono in casa – ed in generale – dal 19 settembre e sono due finora i successi interni. Riguardo il Brentford da trasferta, invece, sono appena due le sconfitte in 8 gare e solo in due di esse la squadra non è riuscita a segnare.

In virtù di tali considerazioni sia statistiche che riguardanti lo stato attuale, la quota pro-Brighton ci pare davvero sovrastimata e, di conseguenza, assume valore quella che va a favore degli ospiti, i quali potrebbero riuscire quanto meno a prendere un punto. Andiamo, quindi, con la doppia chance esterna senza troppi rimpianti.

Pronostico: X2
Quota: 1,88
Probabile risultato: 1-1 / 0-1

ATTENZIONE:
Questo sito confronta le quote dei bookmakers in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, pertanto, aiuta l’utente ad effettuare una scelta consapevole tra le varie offerte.
Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per le normali regole di mercato, le quote indicate nei pronostici siano suscettibili di modifica e, pertanto, non se ne assicura l’esatta corrispondenza nel momento in cui l’utente va a verificarle.
Infine, ti ricordiamo che questo sito fornisce periodicamente pronostici, suggerimenti ed anteprime su alcune delle principali competizioni sportive e che, nonostante gli sforzi nel produrre informazioni il più precise possibile, questa attività comunque non garantisce il conseguimento di alcuna vincita.