Nonostante dei buoni risultati nell’ultimo periodo – solo una sconfitta nelle ultime 7 gare – la dirigenza monegasca ha deciso di dare il benservito a Kovac per sostituirlo con Philippe Clement che, quindi, oggi è all’esordio in panchina alla guida della squadra del Principato.

Non un esordio tra i più facili, a dire la verità, poiché la squadra viaggerà sul campo del Nantes. “Les canariens” stanno disputando un campionato strepitoso sotto la guida di Kombouarè che ha preso in mano la squadra alla fine della scorsa stagione, salvandola, e sta proseguendo il progetto con un calcio semplice ed efficace.

Il Nantes, infatti, non a caso si trova appena un punto sotto il Monaco ad un più che degno settimo posto e qualora oggi facesse bottino pieno andrebbe a scavalcare proprio il Monaco.

Il periodo pre-natilizio è stato fecondo per gli odierni padroni di casa: hanno sfruttato appieno il calendario che ha opposto loro a squadre abbordabili come Lorient e Saint Etienne – doppio 0-1 in trasferta – e sono stati capaci di vincere anche contro avversari più attrezzati quali il Lens, battuto 3-2 in casa in rimonta.
Qualora oggi il Nantes riuscisse a non perdere, allungherebbe a 4 i turni di imbattibilità, cosa mai successa fin qui in stagione.

A ben vedere le prestazioni casalinghe del Nantes, si nota come le tre sconfitte siano arrivate sempre contro squadre maggiormente dotate quali Lione, Nizza e Marsiglia e sono anche le tre partite in cui l’attacco è rimasto a secco. In tutte le altre partite, la squadra è riuscita a realizzare almeno due gol, mentre solo due volte in casa la porta è rimasta inviolata.

Riguardo il Monaco da trasferta, il cammino è stato tutt’altro che esaltante finora: 3 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, 10 gol fatti e 12 incassati. Curiosamente, così come il Nantes in casa, anche il Monaco in trasferta non ha mai segnato quando ha perso. Solo in un’occasione non ha preso gol e 5 volte su 9 non è riuscita a segnare.

I bookmakers vedono oggi gli ospiti favoriti, tuttavia il trend esterno dei monegaschi ci induce quanto meno a riflettere su tale scelta. A nostro avviso, la gara resta da tripla, per quanto fin qui detto, e preferiamo scegliere come pronostico il fatto che si possa vedere almeno un gol per parte: come detto, è nelle corde del Nantes casalingo segnare e far segnare, così come è possibile che il Monaco prenda un gol anche oggi ma abbia le capacità in avanti per bucare la difesa padrona di casa.

Pronostico: GOL – Entrambe le squadre segnano: Sì
Quota
: 1,83
Probabile risultato: 1-1 / 2-2

ATTENZIONE:
Questo sito confronta le quote dei bookmakers in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, pertanto, aiuta l’utente ad effettuare una scelta consapevole tra le varie offerte.
Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per le normali regole di mercato, le quote indicate nei pronostici siano suscettibili di modifica e, pertanto, non se ne assicura l’esatta corrispondenza nel momento in cui l’utente va a verificarle.
Infine, ti ricordiamo che questo sito fornisce periodicamente pronostici, suggerimenti ed anteprime su alcune delle principali competizioni sportive e che, nonostante gli sforzi nel produrre informazioni il più precise possibile, questa attività comunque non garantisce il conseguimento di alcuna vincita.