La sconfitta per 1-0 contro il Genoa ha messo in serio pericolo il Cagliari di Walter Mazzarri, ora a soli tre punti dalla zona retrocessione, dopo aver perso sei delle ultime sette partite. 

La formazione sarda ha anche subìto tre sconfitte nelle ultime quattro partite casalinghe e solo le ultime tre ultime possiedono record casalinghi peggiori degli uomini di Mazzarri con solo 15 punti su 17 in casa. Gli uomini di Mazzarri, inoltre, hanno subito 14 gol nelle ultime sette partite, riuscendo a mantenere la porta inviolata soltanto una volta nelle ultime 20 partite.

Tale dato va a braccetto con la forza offensiva del Verona che, con 59 gol in 34 gare, ha il sesto miglior attacco del torneo, con appena un gol in meno del Milan capolista.
A ciò si aggiunge il fatto che il Verona, oltre ad essere squadra spettacolare, è anche capace di prendere punti come dimostra il nono posto in classifica ed il fatto che sia riuscito a far punti nelle ultime trasferte di Bergamo, Firenze e Roma.

Per il Cagliari è evidente che esista un solo risultato utile ed anche il pari potrebbe rimettere in discussione seriamente la permanenza dei sardi in Serie A. Tuttavia, crediamo che le motivazioni da sole non bastino e che Tudor sia un allenatore che sappia tirare dai suoi sempre il meglio.

I bookmakers vedono la gara in equilibrio e pertanto, secondo chi scrive, il valore è da ricercare proprio negli ospiti. La quota vale quasi quanto una triplicazione ed anche la doppia chance esterna ha un valore che potrebbe accontentare i più cauti.

Pronostico: 2 / X2
Quota: 2,80 / 1,55
Probabile risultato: 1-2 / 2-3

ATTENZIONE:
Questo sito confronta le quote dei bookmakers in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, pertanto, aiuta l’utente ad effettuare una scelta consapevole tra le varie offerte.
Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per le normali regole di mercato, le quote indicate nei pronostici siano suscettibili di modifica e, pertanto, non se ne assicura l’esatta corrispondenza nel momento in cui l’utente va a verificarle.
Infine, ti ricordiamo che questo sito fornisce periodicamente pronostici, suggerimenti ed anteprime su alcune delle principali competizioni sportive e che, nonostante gli sforzi nel produrre informazioni il più precise possibile, questa attività comunque non garantisce il conseguimento di alcuna vincita.