Feed RSS

Calendario di Serie A e Champions League: incroci pericolosi.


Il calendario della Serie A 2015/16 sembra molto spettacolare, sopratutto dal punto di vista televisivo, visto che presenta almeno un big match per ogni turno, e grazie ai 5 turni infrasettimanali il ritmo sará serratissimo fino alla fine.



Certo e' che tra le big, le squadre che disputano anche le Coppe, non tutti saranno contenti: si prospettano infatti incroci pericolosi tra Campionato e Coppe, con sfide fondamentali a cavallo dei turni europei che potranno sicuramente influire sull'andamento in una o nell'altra competizione.

Vediamo chi sorride e chi invece ha di che lamentarsi con la Fortuna.


Juventus


I bianconeri sono sicuramente quelli che sorridono meno.
Escludendo la prima giornata, prima di ogni partita di Champions League la Juventus ha un big match in campionato: il Napoli al San Paolo, il derby d'Italia con l'Inter a San Siro, il derby della Mole con il Torino, la classica con il Milan e per finire la trasferta con Lazio.

La Juventus é testa di serie in Europa, quindi il sorteggio potrebbe essere non impossibile, ma ricordiamo che in seconda fascia ci sono squadre come Real Madrid, Porto e Arsenal.


Roma


La Roma puó guardare al calendario europeo con piú ottimismo: solo una partita importante prima della quarta giornata di Champions, contro l'Inter a San Siro.

Qualche brivido in piú per il Campionato, visto che subito dopo le notti europee i giallorossi sono attesi da tre partite molto dure: la Fiorentina dopo la terza giornata, il derby con la Lazio dopo la quarta e la sentitissima sfida con il Napoli dopo la sesta.


Lazio


Anche per la Lazio qualche piccolo pensiero, visto che in caso di superamento dei preliminari di Champions dovrá affrontare il Milan prima della quarta giornata e la Juventus prima della sesta.
Pericolo derby, che si disputerá subito dopo la quarta gironata di Champions.


Napoli


L'Europa League, sopratutto nelle fasi iniziali, si presta ad un ampio turnover, e probabilmente vi ricorrerá pesantemente Sarri, visto che il calendario Europeo del Napoli presenta qualche incrocio pericoloso con il campionato.
Subito dopo la prima giornata di Europa League il Napoli affronterá la Lazio, la seconda giornata sará preceduta da Napoli - Juventus e seguita da Milan - Napoli, e dopo le ultime due giornate del girone il Napoli affronterá Inter e Roma.

De Laurentis non é mai stato un amante della Europa League: chissá cosa penserá dopo aver visto il calendario.


Fiorentina


Calendario meno impegnativo per la Fiorentina, con solo due motivi di apprensione: la trasferta a San Siro contro l'Inter prima della seconda giornata europea e la partita contro il Napoli prima della terza.
Attenzione anche alla trasferta allo Juventus Stadium dopo la sesta giornata, anche se per allora i viola dovrebbero aver agevolmente messo in cassaforte il passaggio del turno.


Sampdoria


Dando per scontato il passaggio dei preliminari, qualche preoccupazione potrebbe averla la Sampdoria: l'Inter dopo la seocnda giornata di Europa League, la Fiorentina dopo la quarta, il Milan dopo la quinta e la Lazio dopo la sesta.


Pubblicato il 28/07/2015

Tags:  seriea championsleague europaleague 










Contatti
Contatti