Feed RSS

Qualificazioni EURO 2016 | L'Italia in campo contro Malta e Bulgaria


Tornano in campo le nazionali dopo la sosta estiva. In questa settimana il grande calcio sarà di scena in molte nazioni del Vecchio Continente con le gare valide per le qualificazioni al campionato europeo, che si disputerà in Francia nel 2016.

L'Italia di Antonio Conte scenderà in campo giovedì sera al Franchi di Firenze per affrontare Malta e domenica alle 20.45 per un altro incontro casalingo, stavolta contro la Bulgaria, al Barbera di Palermo.





Nel gruppo H degli azzurri, dopo la penalizzazione di un punto, la capolista Croazia precede l'Italia di un solo punto.
Alle spalle del duo seguono Norvegia e Bulgaria, rispettivamente a due e a quattro punti dall'Italia.
Per Italia e Croazia la qualificazione sarebbe matematica in caso di due vittorie nel mese di settembre.
I croati affronteranno fuori casa l'Azerbaijan giovedì e la Norvegia in terra scandinava domenica.

EURO 2016 | La situazione negli altri gironi


Nel gruppo A la sorprendente Islanda è pienamente in corsa per il primo posto e una storica qualificazione al campionato europeo.
Con 15 punti gli islandesi precedono la Repubblica Ceca a quota 13 e l'Olanda a 10. Saranno proprio i tulipani, attualmente a rischio spareggio con il terzo posto, i prossimi avversari dell'Islanda ad Amsterdam, giovedì sera.
La Repubblica Ceca sarà invece impegnata in casa contro il Kazakistan.

Non è ancora fuori dai giochi la Turchia che si trova a due punti dall'Olanda.
I turchi affronteranno giovedì in casa la Lettonia, mentre domenica Lettonia-Repubblica Ceca, Turchia-Olanda e Islanda-Kazakistan chiuderanno il lotto di partite.

Nel Gruppo B domina il Galles con 14 punti, seguito dal Belgio a quota 11, terze Israele e Cipro con 9 punti.
Giovedì sono in programma Belgio-Bosnia Erzegovina, Cipro-Galles e Israele-Andorra (tutte alle 20.45), domenica Galles-Israele, Bosnia Erzegovina-Andorra e Cipro-Belgio.

Nel gruppo C comanda la Slovacchia a punteggio pieno, con 18 punti, davanti alla Spagna a quota 15 e all'Ucraina ferma a 12.
Sabato è in programma Spagna-Slovacchia.
Con due vittorie questa settimana gli slovacchi si garantirebbero la qualificazione.

Nel gruppo D al comando c'è la Polonia con 14 punti, uno in più della Germania e tre in più della Scozia.
I tedeschi affronteranno le due principali contendenti al primo posto, ma insieme ai polacchi devono ancora fare visita alla Scozia, a due punti dal secondo posto e con due di vantaggio sulla Repubblica d'Irlanda.





Nel gruppo E l'Inghilterra è a punteggio pieno con 18 punti ed è certa di finire tra le prime tre.
Un successo a San Marino le regalerebbe il biglietto per il torneo in Francia.
A sei lunghezze dalla vetta, la Svizzera ha tre punti di vantaggio sulla Slovenia, che lo scorso ottobre ha vinto 1-0 nello scontro diretto.
Estonia e Lituania, rispettivamente quarta e quinta, sono ancora matematicamente in corsa per un posto fra le prime due.

C'è grande equilibrio nel Gruppo F dove la Romania precede l'Irlanda del Nord che a sua volta è due lunghezze davanti l'Ungheria.
Le Isole Faroer sono al quarto posto grazie alle due vittorie sulla Grecia.

Nel Gruppo G l'Austria è prima e precede la Svezia di quattro punti; due vittorie garantirebbero la qualificazione sul campo per la prima volta agli austriaci, dato che nel 2008 si erano qualificati in quanto nazione co-ospitante.

Nel Gruppo I il Portogallo è l'unico certo di finire tra le prime tre, precedendo di due punti sia la Danimarca che l'Albania (che ha una partita in meno).

Le quote


Per il Gruppo H dell'Italia William Hill considera come favoriti proprio gli azzurri.
Il bookmaker banca a 1.72 la vittoria dell'Italia nel girone contro il 2.00 della Croazia.

Per quanto riguarda la gara contro Malta i principali siti di scommesse preferiscono non quotare la vittoria degli azzurri, ma ad esempio la Snai fissa a 18.00 il pareggio tra la Nazionale di Conte e la formazione isolana.

Gironi Euro 2016 | Le partite degli azzurri


3 settembre 2015: 20.45 Italia – Malta
6 settembre 2015: 20.45 Italia – Bulgaria
10 ottobre 2015: 18.00 Azerbaijan – Italia
13 ottobre 2015: 20.45 Italia – Norvegia


Pubblicato il 03/09/2015

Tags:  euro2016 










Contatti
Contatti