Feed RSS

Inter-Juventus | A San Siro va in scena il 225° derby d'Italia


Quest'anno la classifica denota un importante cambiamento rispetto alle ultime sfide giocate in campionato.




Stavolta sarà l'Inter a guardare dall'altro verso il basso la Vecchia Signora, distanziata di ben otto punti dai nerazzurri. Il campo forse dirà se il distacco rispecchia realmente i valori delle due squadre. 

La Juventus è in ripresa rispetto al traumatico inizio di campionato, mentre l'Inter ha frenato la propria corsa. 

L'unica certezza è l'equilibrio nelle lavagne delle quote che i bookmaker hanno stilato per il big match di domenica sera. 

Inter-Juventus | Le quote 

Nerazzurri leggermente favoriti secondo i bookmaker e i principali siti di scommesse. 
Snai quota a 2.65 la vittoria della formazione di Roberto Mancini, a 3.20 il pareggio, mentre il colpaccio dei bianconeri è fissato a 2.75. 
Più equilibrate le quote di Bwin che paga 2.70 l'1 dei padroni di casa, 3.20 l'X e 2.75 il 2 della Juventus. 
Paddy Power fissa, invece, a 2.65 la vittoria dell'Inter, a 3.05 il pareggio e a 2.80 il 2. 



Probabili formazioni 

Roberto Mancini riproporrà il 4-3-1-2. 
Handanovic tra i pali, davanti a lui difesa a 4 con Santon a destra, Telles a sinistra e coppia centale Miranda-Murillo. A centrocampo Felipe Melo e Guarin con Kondogbia e Medel a giocarsi l'ultimo posto in extremis. 
In attacco il tridente con Perisic a supporto del rientrante Jovetic e di Icardi, il mattatore della Juve, alla quale ha sempre segnato. 

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Telles; Guarin, Felipe Melo, Medel; Perisic; Jovetic, Icardi. 
A disp.: Carrizo, Ranocchia, Nagatomo, Juan Jesus, Montoya, D’Ambrosio, Kondogbia, Gnoukouri,Brozovic, Biabiany, Ljajic, Palacio. 
All.: Mancini
?Squalificati:–?Indisponibili: Dodò, Vidic 

Allegri affiderà ovviamente a Buffon il compito di difendere la porta bianconera e una difesa presumibilmente composta da Barzagli terzino destro, Evra sulla sinistra e la coppia Bonucci-Chiellini al centro. 
A centrocampo Khedira e Marchisio, mentre è in dubbio Pogba che, in settimana, ha subito una distorsione alla caviglia. 
In attacco Cuadrado a destra,  Dybala al centro e Morata, che ha recuperato dalla botta subita in nazionale e ha risolto l'ultima sfida, a sinistra. 

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Pogba, Marchisio, Khedira, Evra; Dybala, Morata. 
A disp.: Neto, Rugani, Alex Sandro, Vitale, Padoin, Lemina, Asamoah, Sturaro, Zaza, Hernanes. 
All.: Allegri
?Squalificati: –?Indisponibili: Lichtsteiner, Pereyra, Mandzukic, Caceres 



Inter-Juventus | I precedenti 

A San Siro si giocherà il duecentoventicinquesimo confronto tra nerazzurri e bianconeri, il 192 nel massimo campionato italiano. 
Nei 191 precedenti della massima serie sono stati 86 i successi della Juve, 57 dell'Inter, 48 pari. 
225, nei precedenti 224 questo lo score: 101 vittorie Juve, 69 Inter e 55 pareggi. 
Negli ultimi cinque match i padroni di casa non sono mai riusciti a superare la Juventus racimolando solo due pareggi e perdendo in tre occasioni, tutte per 1-2. 
L'ultimo successo risale all'anno del triplete, quando la squadra di Josè Mourinho vinse 2-0 con le reti di Maicon ed Eto'o. 
Curiosità: l'unica volta che si è giocato il 18 ottobre correva l'anno 1936 e la partita, giocata in casa dell'Inter, terminò 1-1. 

I precedenti con l'arbitro Valeri 

L'arbitro Paolo Valeri ha diretto in 15 occasioni l'Inter in campionato. 
Il bilancio è di cinque vittorie per i nerazzurri, sei pareggi e quattro sconfitte (22 gol fatti e 20 gol subiti). 
Al Meazza il dato è ancor più favorevole alla squadra di Milano: due vittorie, un pareggio e zero sconfitte (10 gol segnati e otto subiti). 

Come per l'Inter anche il bilancio dei precedenti fra Valeri e Juventus è positivo: sedici gare con 9 vittorie juventine, quattro pareggi e tre sconfitte (23 gol fatti e 13 gol subiti) in campionato. 
In trasferta sono state, invece, cinque le vittorie della Juventus, due i pareggi e una sola sconfitta (13 gol segnati e cinque subiti). 

Valeri ha già diretto una sfida fra le due formazioni, quella della stagione 2010/2011: Juventus-Inter 1-0, rete di Matri. 

Inter-Juventus | Dove vederla in tv e in streaming 

L'evento sarà trasmesso da Sky sul canale Sky Sport 1 HD con un ampio prepartita, mentre Mediaset proporrà il big match dell'ottava giornata di campionato su Premium Sport HD. 
La partita sarà disponibile anche in streaming sulle piattaforme Sky Go e Premium Play, per chi possiede smartphone di ultima generazione, PC o tablet.


Pubblicato il 17/10/2015

Tags:  seriea inter juventus 










Contatti
Contatti