Feed RSS

Roma-Milan, panchine traballanti | Precedenti, curiosità e formazioni


Sarà una sfida ad alto rischio per i due tecnici quella che contrapporrà la Roma al Milan, sabato sera alle 20.45.

Rudi Garcia e Sinisa Mihajlovic sono alle prese con i mugugni delle due piazze e con una classifica poco soddisfacente.

Sicuramente più complicata la situazione dell'allenatore serbo che dopo la recente sconfitta interna contro il Bologna è ritornato al centro delle critiche.
Una sconfitta all'Olimpico di Roma aggraverebbe la posizione di Mihajlovic (voci di mercato annunciano che il club lombardo avrebbe già contattato Spalletti e Lippi).

Dall'altra parte Garcia sta cercando di tenere in piedi una squadra partita con ambizioni di scudetto che ora si trova a sei punti dal primo posto.
Il rocambolesco pareggio in casa del Chievo ha fatto nuovamente emergere i limiti di tenuta mentale dei giallorossi, ma il destino del tecnico francese non sembra ancora totalmente in bilico.

Precedenti e curiosità di Roma-Milan


In 82 precedenti di Serie A nella Capitale il Milan ha vinto 27 volte contro le 24 dei giallorossi.
Lo scorso anno la partita terminò con uno scialbo 0-0.

La vittoria casalinga più ampia dei padroni di casa è datata 1998: 5-0 con gol di Candela, doppietta di Di Biagio, Paulo Sergio e Delvecchio.

Nel 1990 fu il Milan a stabilire la vittoria più larga all'Olimpico: 4-0 con reti di Massaro, autogol di Tempestilli e doppietta di Marco van Basten.

Gli ultimi sei incontri disputati nella Capitale sono in perfetta parità con due vittorie a testa e due pareggi.

Sarà Daniele Orsato l'arbitro che dirigerà il match clou della diciannovesima giornata di Serie A.
Roma e Milan sono state dirette dall'arbitro di Schio rispettivamente 17 e 21 volte: 8 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte per la Roma, mentre il Milan con Orsato ha racimolato 8 vittorie, 6 pareggi e solo 3 sconfitte.

Molti gli ex giallorossi nelle file rossonere a cominciare da mister Sinisa Mihajlovic (alla Roma da giocatore dal 1992 al 1994) per arrivare a Philippe Mexes (alla Roma dal 2004 al 2011), Jeremy Menez (alla Roma dal 2008 al 2011), Andrea Bertolacci (cresciuto nel settore giovanile della Roma), Alessio Romagnoli (cresciuto nel settore giovanile della Roma e in prima squadra dal 2012 al 2014) e Alessio Cerci (cresciuto nel vivaio giallorosso e poi in prima squadra nella stagione 2009/2010).

Nessun tesserato attuale della Roma ha invece vestito la maglia del Milan.

Le probabili formazioni di Roma-Milan


Rudi Garcia dovrà fare a meno di Edin Dzeko.
La corte federale ha infatti respinto il ricorso della Roma contro le due giornate di squalifica inflitte all'attaccante bosniaco dopo l'espulsione rimediata contro il Genoa. Le buone notizie arrivano dal centrocampo dove torneranno dalla squalifica Nainggolan e Pjanic.
De Rossi partirà titolare dal primo minuto, mentre in attacco spazio a Gervinho punta centrale con Iago Falque e Sadiq ai lati.

Sinisa Mihajlovic dovrebbe confermare in larga parte la squadra messa in campo contro il Bologna, nonostante la prova non certo soddisfacente.
Rischia di non essere in campo Honda, autore di una prova disastrosa nella partita casalinga contro i felsinei.

Favoriti i padroni di casa su tutti i principali siti scommesse: per Snai la vittoria dei giallorossi paga 2 volte la posta contro il 3.70 fissato per i rossoneri.
Da non sottovalutare la quota del pareggio che è bancato a 3.40 dal bookmaker italiano.


Pubblicato il 08/01/2016

Tags:  seriea roma milan 










Contatti
Contatti