Feed RSS

Serie A, occhi puntati su Roma-Inter: precedenti, formazioni e quote


Interessante il piatto offerto dalla trentesima giornata di Serie A che inizierà sabato con la sfida tra l'Empoli e un pericolante Palermo per proseguire con la grande sfida tra Roma e Inter.

Tra le partite di domenica spiccano anche il derby della Mole tra Torino e Juventus e il posticipo serale di San Siro tra Milan e Lazio.
Ma sarà lo stadio Olimpico della capitale il teatro del confronto più intrigante.




Roma contro Inter, la terza contro la quarta in classifica per un match che vale moltissimo in fatto di ambizioni da Champions League.

I giallorossi, rigenerati magnificamente dalla cura Spalletti, provengono da ben otto vittorie consecutive e ovviamente non hanno alcuna intenzione di interrompere la striscia positiva sul più bello.

Dall'altra parte ci sarà un'Inter in ripresa dopo un lungo periodo piuttosto deludente.
Due vittorie consecutive hanno ridato fiducia ai nerazzurri di Roberto Mancini che ora proveranno a riagguantare il podio della classifica di Serie A.
Sarà un compito molto difficile perché il terzo posto occupato dalla Roma dista cinque punti ed è per questo motivo che per i nerazzurri la partita di sabato è una delle ultime spiagge per poter continuare a coltivare il sogno di una difficile rimonta.

Roma-Inter | I precedenti


Sono state 95 in totale le partite ufficiali giocate dalle due squadre con la Roma padrona di casa.
41 le vittorie giallorosse contro le 31 interiste, 23 i pareggi.
152 i gol segnati dai capitolini contro 125.

In campionato l'ultimo confronto è del 30 novembre 2014 e i giallorossi (allora allenati da Garcia) si imposero con il punteggio di 4-2.
Il segno “X” manca dallo 0-0 del 2013/14, mentre l'Inter non espugna l'Olimpico giallorosso dallo 0-4 del 2008/09 (ma in Coppa Italia l'ultima vittoria è lo 0-1 del 19 aprile 2011).

Roma-Inter | Probabili formazioni


Torna a disposizione Rudiger per Luciano Spalletti, il tedesco potrebbe essere in campo contro l'Inter.
Fermo ancora ai box, invece, Gyomber.
Il tecnico toscano schiererà Szczesny in porta e una linea difensiva formata da Florenzi, Rudiger, Manolas e Digne.
A centrocampo Nainggolan, Pjanic e probabilmente De Rossi dal 1' minuto, tridente offensivo composto da Perotti, Salah e El Shaarawy.

Mancini dovrà rinunciare a Mauro Icardi che si è infortunato lievemente al ginocchio.
Sarà assente lo squalificato Palacio, quasi nulle le possibilità di vedere Jovetic in campo.
Handanovic si posizionerà davanti al 4-2-3-1 formato da D'Ambrosio, Miranda, Murillo e Nagatomo dietro, Brozovic e Medel mediani, Biabiany (o Kondogbia), Ljajic e Perisic davanti ad Eder unica punta.

Le quote dei principali siti di scommesse


I bookmakers non credono molto al colpaccio dell'Inter che vale ben 5 volte la scommessa.
Buona anche la quota dell'X, fissata a 3.60, mentre la vittoria casalinga della Roma è bancata a 1.73.

Tra i risultati spicca il 2-1 per i padroni di casa fissato a 8.00, mentre per il pareggio lo 0-0 costituirebbe un buon potenziale guadagno (quota 10.00).
Per l'Inter buona la quota dell'1-2 (a 15.00).


Pubblicato il 18/03/2016

Tags:  seriea roma inter 










Contatti
Contatti