Feed RSS

Tom Hanks: “Sul Leicester ho scommesso 100 sterline a inizio stagione...”


Con tre partite da giocare e sette punti di vantaggio sul Tottenham il Leicester può seriamente cominciare ad immaginare l'ebbrezza del primo titolo in Premier League.

Manca ovviamente la cosa più importante, ovvero la matematica, per iniziare gli storici festeggiamenti, precisa Claudio Ranieri. 
Ma il Leicester visto in campo nelle ultime giornate di campionato sembra proiettato verso un trionfo inimmaginabile fino a qualche mese fa. 

Pochi avrebbero scommesso sul primo posto dei Foxes a inizio stagione, ma qualcuno lo ha fatto spinto dall'amore per la propria squadra e dalla quota molto allettante. 



La Premier League al Leicester era a quota 5000 sui principali siti di scommesse, un valore che certifica l'importanza dell'impresa che stanno compiendo i ragazzi di Ranieri. 

Alcuni tifosi del Leicester e altri semplici scommettitori, dopo aver tentennato sul da farsi, hanno già deciso di andare sul sicuro e incassare la somma (minore) offerta dai bookmakers. Gli allibratori hanno cercato di salvare il salvabile ed erano comprensibilmente preoccupati per le possibili e corpose vincite dei coraggiosi scommettitori che ad agosto avevano puntato sui Foxes. 

Tra i temerari che hanno dato fiducia al Leicester, a quanto pare, c'è anche un personaggio molto famoso. 
Si tratta di Tom Hanks che alla presentazione del suo prossimo film in uscita, 'A Hologram for the King', ha confessato la sua giocata fortunata, non prima di rammaricarsi per la sua squadra del cuore. 

Ecco le sue parole: "Mi parli dell'Aston Villa? Cosa cerchi di fare? Vuoi farmi piangere qui, in diretta tv? Questa non è una bella cosa, ma lo sai cosa ho fatto a inizio stagione? Ho puntato 100 sterline sul Leicester, quindi comunque sto bene...”


Pubblicato il 30/04/2016

Tags:  leicester premierleague 










Contatti
Contatti