Feed RSS

Bye Bye England


Due partite e due sconfitte per 2­-1 per l'Inghilterra che significano la quasi matematica eliminazione.

Bella partita quella contro l'Uruguay, aperta fino alla fine a tutti i risultati, con veloci ribaltamenti di fronte ed occasioni da entambi i lati.
Ma come contro l'Italia (contro cui non ha sfigurato) alla squadra di Hogson è mancato qualcosa, ha evidenziato qualche lacuna difensiva e ha avuto anche un pò di sfortuna (ad es. la traversa colpita da Rooney con colpo di testa da un metro).

Primo tempo divertente ed equilibrato con l'Uruguay che passa in vantaggio al 39' grazie ad una capocciata di Suarez, gli inglesi trovano il pareggio con il primo gol ad un mondiale con Rooney al 15' della ripresa.
Ma è Suarez che chiude la partita a dieci minuti dalla fine con un potente diagonale.
Il giocatore del Liverpool era al rientro dopo l'intervento al menisco ed è stato sicuramente il miglior in campo.
Era già poco amato in Inghilterra, dove gioca da tre stagioni, figuriamoci dopo ieri sera. 




In grosso miglioramanto la squadra di Tabarez, molto diversa da quella che ha preso sottogamba la partita contro il Costa Rica, sicuramente per il rientro di Suarez, ma ottima anche la prestazione di Cavani autore dell'assist per il primo gol e di altre ottime giocate.

In attesa della partita dell'Italia il girone risulta molto aperto, con tre squadre per due posti.

Nelle due partite del gruppo C la Colombia ha battuto per 2­-1 un'ottima Costa d'Avorio con Gervinho autore di un gran gol e di tanto altro.
Gli africani meritavano molto di più, e hanno messo alle strette i colombiani, soprattutto nel finale.
Anche i colombiani sono una buona squadra, concreta e pronta a sfruttare gli errori avversari, proprio così è nato il gol del 2-­0. 




Noia totale invece tra Giappone e Grecia, uno 0-­0 in cui la squadra di Zaccheroni non è riuscita a fruttare l'uomo in più per quasi un'ora.
Girone in cui sembra tutto scontato con due squadre nettamente superiori.

GRUPPO C: Colombia 6, Costa D'avorio 3, Giappone 1, Grecia 1


Pubblicato il 20/06/2014

Tags:  brasile2014 inghilterra uruguay 










Contatti
Contatti