Feed RSS

Weekend 22-23 Aprile in Europa!


Giornata decisiva in Liga: arriva il 'clasino'. Turno particolare in  Premier per le semifinale di FA Cup. In Olanda il grande classico: Psv-Ajax. Anche in Ligue1 sfide fondamentali. Tutte le tedesche fuori dall'Europa!





SPAGNA LIGA

La Liga vivrà la sua giornata decisiva, quella del “clasico”; e la vivrà dopo l’esaltazione del Real Madrid e la debacle del Barcellona nella settimana di Champions League. 
Tutto soffia a favore del Real, che avrà anche il fattore campo dalla sua visto che si giocherà domenica sera al Bernabeu e al quale basterebbe un semplice pareggio per poter pensare positivo. 
Ma, ovviamente, non si giocherà per questo, anzi, l’occasione per umiliare gli acerrimi rivali è particolarmente ghiotta. 
Il Barcellona è, invece, all’ultima spiaggia: dovrà vincere per forza e tirar fuori un guizzo d’orgoglio puro, il canto del cigno di una squadra ormai a fine ciclo. 
Le due squadre arrivano con la stessa spesa di energie, perché è vero che il Real ha avuto un giorno in più di riposo, ma ha anche dovuto fare i conti con i tempi supplementari. 

Non sarà solo “clasico” però, perché l’Atletico Madrid, altra semifinalista di Champions, dovrà difendere il suo terzo posto andando a Barcellona contro l’Espanyol, mentre il Siviglia ospitando il Granada ha un compito sulla carta ben più facile. Molto importante in chiave qualificazione di Europa League il derby basco tra la sorpresa Eibar e l’Athletic Bilbao, con Real Sociedad e Villarreal che hanno compiti casalinghi abbordabili. 





INGHILTERRA PREMIER LEAGUE


Ennesimo turno monco in Premier League, con le semifinali di FA Cup tra Chelsea e Tottenham e Arsenal e Manchester City e di fatto la giornata che si chiuderà giovedì sera con il derby di Manchester. Tutto questo proprio dopo la sconfitta della capolista Chelsea all’Old Trafford contro lo United, che ha riaperto un campionato che resta comunque ancora nella mani dei “Blues”. 
Chelsea che giocherà in casa martedì sera ospitando una squadra sempre velenosa come il Southampton, ma è chiaro che la semifinale di FA Cup di sabato di cui si accennava contro il Tottenham suo inseguitore avrà delle logiche ripercussioni anche in Premier. 

Solo Liverpool e Manchester United scenderanno in campo nel week-end tra le migliori: Il Liverpool ospitando il Crystal Palace, che mercoledì attenderà proprio il Tottenham, mentre lo United è atteso dal Burnley, che in casa quest’anno sta andando fortissimo. 
Nella parte basse saranno dei giorni decisivi per il Middlesborugh che, se vorrà tenere vive le speranze di salvezza, dovrà fare risultato a Bournemouth e battere il Sunderland mercoledì. Sabato giocheranno l’Hull in casa contro il Watford e lo Swansea contro lo Stoke: partite da vincere per entrambe. 





OLANDA EREDIVISIE


Giornata forse decisiva in Eredivisie olandese, ricordando che il Feyenoord ha dilapidato il suo vantaggio e conserva un punticino di margine sull’Ajax a tre sole giornate dalla fine. 
C’è infatti in programma il grande classico d’Olanda, Psv-Ajax ad Eindhoven e dopo che l’Ajax ha dovuto giocare il quarto di finale di ritorno in Europa League con tanto di supplementari in inferiorità numerica. 
Dati questi che possono complicare non poco la vita all’Ajax, anche se il Feyenoord non potrà starsene tranquillo alla finestra perché, oltre ad aver già dimostrato di avere il braccino, dovrà far visita al Vitesse, quinto in classifica, e che lo ha battuto in inverno in Coppa d’Olanda. 

Con l’Heerenveen che ha perso quattro delle ultime cinque partite, sono quasi certificate anche le squadre che parteciperanno ai play-off per la qualificazione di Europa League. 
In coda, invece, è tutto molto più incerto, con il GA Eagles ormai quasi spacciato, Nijmegen e Sparta sono quelle che in questo momento disputeranno lo spareggio per la salvezza, dopo che Roda ed Exclesior hanno vinto con fermandosi in forma migliore. 





FRANCIA LIGUE 1


In un week-end europeo in cui in parecchie nazioni si vivranno sfide fondamentali, la Ligue 1 francese non vuole essere da meno. 
Nel posticipo domenicale il Monaco, la vera rivelazione d’Europa, dovrà, infatti, andare a Lione, mentre il Psg sabato ospiterà il Montpellier al Parco dei Principi e potrà mettere ulteriore pressione alla squadra i questo momento capolista. 
Sarà anche stanco per l’impegno di Champions League, ma contro il Dortmund i ragazzi di Jardim andavano ancora a mille e il morale sarà alle stelle. 
Inoltre, anche il Lione ha giocato un quarto di finale di Europa League molto duro in Turchia anche se culminato dal passaggio in semifinale all’ottavo rigore. 

Lione potenzialmente distratto ma che se dovesse perdere vedrebbe minacciato il suo quarto posto da Bordeaux e Marsiglia che, dal canto loro, dovranno vedersela con due squadre come Bastia e Nancy in piena lotta per la salvezza. 
In questa zona di classifica la situazione è ultra sottile, senza contare il delicatissimo incontro tra Lorient e Metz che offre la possibilità ai padroni di casa non solo di prendere punti, ma anche di risucchiare in basso lo stesso Metz. 





GERMANIA BUNDESLIGA


La Germania ha vissuto una settimana scioccante, perché ha dovuto registrare le eliminazioni di Bayern Monaco e Borussia Dortmund dai quarti di finale di Champions League e lo Schalke 04 che ha completato la debacle in Europa League, sia pur con onore. 

Del resto, che fosse una stagione complicata lo si poteva intuire dalla classifica, con la matricola Lipsia al secondo posto e l’Hoffenheim al terzo dopo che l’anno scorso si era salvato all’ultima giornata. Hoffenheim che magari sarà superato dal Dortmund ma che può contare su 11 punti di vantaggio sull’Hertha Berlino che è quinto. 
Il turno scorso ha visto una pazzesca vitalità in coda, considerato che hanno colto vittorie fondamentali Wolsfburg, Mainz e Augsburg, proprio battendo quelle in alto, a tutto vantaggio del Werder Brema, una delle squadre più calde del momento che adesso può addirittura pensare all’Europa, non dimenticando che un paio di mesi fa scarsi erano in molti a vederlo in seconda divisione. 

Schalke-Lipsia e Dortmund-Monchengladbach sono le partite più interessanti da vedere nel week-end tedesco, ma in praticamente tutti gli incontri ci sono motivi di grande interesse, stante una classifica magmatica al di sotto delle prime quattro.


Pubblicato da Il Budino il 21/04/2017

Tags:  liga  bundesliga  premierleague  ligue1  eredivisie 










Contatti
Contatti