Feed RSS

Eliteserien: consigli e presentazione del quattordicesimo turno.


Diamo uno sguardo alle partite in programma da Sabato 24 Giugno a Lunedì 26 Giugno ed alle relative quote.


Valerenga v Lillestrom


Interessante la sfida nell’anticipo del Sabato tra due squadre che si presentano in forma, almeno a vedere i risultati. Il Valerenga ha perso soltanto una volta nelle ultime sette partite ma ha parzialmente deluso nell’ultima partita quando ha pareggiato in casa contro lo Stromsgodset, squadra con uno dei peggiori rendimenti in trasferta. Il Lillestrom, invece, viene da ben tre vittorie consecutive, l’ultima ottenuta all’ultimo secondo contro il fanalino di coda, Viking. Le squadre sono distanziate in classifica da un solo punto. Andando più nel dettaglio, scopriamo che i padroni di casa sono difficilmente battibili tra le mura amiche: solo una sconfitta in queste prime sette gare interne e solo in quell’occasione, contro il Sandefjord, hanno preso due reti, altrimenti nelle restanti gare la difesa non è mai stata infilata più di una volta ed addirittura tre volte è rimasta imbattuta. Per contro, anche il Lillestrom in trasferta ha un ottimo ruolino che dura ormai da quattro trasferte. Anche quando ha perso, ossia nelle prime due trasferte stagionali, è riuscito comunque a segnare, cosa accaduta in tutte le gare lontano da casa.

Le quote danno netto favorito il Valerenga con il segno “1” pagato poco sopra la pari. In realtà, visti i numeri e gli stati di forma, la gara è da tripla ed il segno GOL pagato ad 1,60 potrebbe essere una buona opzione per una giocata in multipla.

Aalesund v Odd


Non troppo buoni gli stati di forma per due squadre che ben avevano figurato fino all’inizio di Giugno. Ad onor del vero, quello dell’Aalesund non è troppo positivo solo dal punto di vista dei risultati, due pareggi ed una sconfitta nelle ultime tre gare, in quanto, soprattutto nell’ultima partita contro il Kristiansund, gli uomini in maglia arancione avrebbero meritato la vittoria e sono stati oltre modo danneggiati da un banale errore difensivo. Sorprendente, soprattutto a livello statistico, considerato il tipo di campionato, il cammino dell’Odd nell’ultimo mese: una sconfitta e poi tre pareggi consecutivi per 0-0, cosa davvero rara nella Eliteserien.

Anche questa è da considerarsi come una partita da tripla visto che l’Aalesund in casa ha perso già tre volte su sei gare. Considerata la scarsa propensione offensiva degli ospiti in trasferta, sono appena tre le reti realizzate in sette gare (peggior attacco esterno, ma porta inviolata nelle ultime 4 trasferte), nonché il fatto che sette volte su sette sia sortito il segno NO GOL, sarebbe interessante valutare appunto i segni NOL GOL ed UNDER, rispettivamente pagati a 2,10 ed 1,80.

Rosenborg v Sogndal


Ancora in alto mare la situazione del Rosenborg che pareva essere uscito dalla crisi dopo la vittoria casalinga contro lo Stromsgodset per poi inciampare malamente nell’ultima uscita contro l’Haugesund. In tale contesto, diventa insidiosa anche la sfida casalinga contro il Sogndal, squadra capace di perdere solo una volta nelle ultime sette gare nonché in grado di realizzare fin qui ben 18 reti di cui, però, appena 4 in trasferta.

Ovviamente la quota dell’1 è stracciata, 1,22, ma per la situazione descritta potrebbe clamorosamente rivelarsi una trappola. Per chi cerca il “colpo” di giornata, sarebbe da valutare il segno GOL pagato a 2,20 circa, segno sortito finora 5 volte su 7 in casa del Rosenborg e 3 volte su 6 quando il Sogndal ha giocato in trasferta, quindi di sicuro valore almeno dal punto di vista statistico.

Sarpsborg v Brann


Sfida d’alta classifica tra la terza della classe, il Sarpsborg, e la nuova capolista, il Brann, che ha approfittato della sconfitta del Rosenborg per agguantarlo in testa, schiantando in casa lo Stabaek per 5-0. Sarpsborg apparso al di sotto delle proprie potenzialità contro il modesto Sandefjord che l’ha dominato per tutta la prima frazione di gioco.

Le quote, a dispetto delle rispettive posizioni in classifica, vedono favoriti i padroni di casa, pagati a 2,20 circa. È evidente che le quote tengono conto del cammino quasi perfetto fin qui del Sarpsborg, autore di 5 vittorie in 7 gare e di quello altalenante del Brann in trasferta, vincente finora solo due volte su sei gare. Resta da capire quanto se la sconfitta contro il Sandefjord non possa rappresentare l’inizio di una crisi per il Sarpsborg e quanto sia determinante l’entusiasmo della nuova capolista. In questi casi non sarebbe un’utopia pensare alla vittoria degli ospiti pagata a 3,25.

Stabaek v Kristiansund


Continua il periodo negativo per lo Stabaek, culminato nella terza sconfitta consecutiva in campionato, contro il Brann con il sonoro punteggio di 5-0. È curioso notare come 4 delle 5 vittorie fin qui arrivate in campionato, siano state conquistate nelle prime cinque giornate di campionato. Da lì in poi, un’unica vittoria a fronte di quattro sconfitte e tre pareggi che hanno fatto scivolare la squadra di casa a metà classifica. Situazione opposta per il Kristiansund che, dopo un inizio da film horror (4 le sconfitte nelle prime 5 giornate di campionato), ha alternato pareggi, 4, a vittorie e sconfitte che, per ora, gli sono valsi 13 punti in classifica.

Le quote danno favorito lo Stabaek che in casa non vince da 4 turni ed ha incassato già 9 reti, seconda peggior difesa casalinga. Nonostante ciò, pesa moltissimo il rendimento esterno del Kristiansund: ultimo con appena un pareggio in sei gare e con appena tre gol realizzati. In definitiva, l’occasione per rialzarsi c’è per lo Stabaek, tuttavia, visti gli ultimi risultati negativi, non riusciamo a fidarci al 100%.

Tromso v Sandefjord


Sfida tra difese “ballerine” quella tra Tromso, la più perforata con 24 reti al passivo, e Sandefjord, quart’ultima con 20 gol incassati. Ospiti rinvigoriti dalla buona prestazione contro il Sarpsborg in cui sono riusciti a guadagnare il bottino pieno. Tromso, invece, reduce dalla terza sconfitta consecutiva, la sesta nell’intero campionato. Quote forse eccessivamente a favore dei padroni di casa, la cui vittoria è pagata alla pari. E pare strano vedendo che il Tromso ha l’ultimo rendimento casalingo sebbene anche il rendimento del Sandefjord non sia eccelso con le sue 5 sconfitte in 7 trasferte, anche se proprio una vittoria è arrivata contro il Viking, squadra equiparabile in termini di forza e posizione in classifica al Tromso, appunto.

A nostro avviso, le quote dovrebbero essere state più allineate e non con una netta favorita. Visti i numeri difensivi, potrebbe uscirne una partita con diversi gol e la quota dell’Over ad 1,85 non è da trascurare per una giocata in singola. Curioso anche il fatto che finora il Sandefjord in trasferta non abbia ancora pareggiato (unica squadra assieme al Valerenga ed all’Haugesund); magari questa potrebbe essere l’occasione giusta per terminare la serie.

Viking v Haugesund


Viking sempre più giù dopo l’ennesima sconfitta in casa del Lillestrom all’ultimo secondo; colpo casalingo dell’Haugesund, invece, che regola 1-0 la capolista Rosenborg con una prestazione superiore.

A dispetto sia degli ultimi risultati che delle posizioni in classifica, le quote vedono il Viking favorito per questa sfida: la vittoria dei padroni di casa è infatti pagata a 2,25. Tuttavia non ci si può troppo fidare di una squadra che è stabilmente ultima e che tra le mura amiche ha già perso 4 volte su 6. Vero anche che gli ospiti in trasferta non spadroneggiano ovunque: hanno fin qui vinto 3 gare sulle 7 disputate ma vantano il fatto di essere la squadra ad aver realizzato più gol in trasferta, ossia 10. Da notare come sia il Viking in casa che l’Haugesund in trasferta non abbiano ancora pareggiato. Vista l’incertezza, non sarebbe un caso se ciò avvenisse proprio in questa partita.

Stromsgodset v Molde


Continua il campionato al di sotto delle potenzialità dello Stromsgodset che, dopo il pareggio ottenuto in casa del Valerenga, continua a navigare a vista appena sopra la zona retrocessione. Anche il Molde continua ad essere una delle squadre meno affidabili della Eliteserien in quanto il suo cammino è alquanto altalenante. Anche nell’ultima uscita, 3-0 rifilato al Tromso, è bugiardo il risultato in quanto gli ospiti non avrebbero demeritato il vantaggio nella prima frazione di gioco.

Le quote sono favorevoli ai padroni di casa – 2,20 la quota per il segno “1” - che, a ben vedere, hanno fin qui perso in casa solo una volta in sei gare. Nota statistica: hanno sempre segnato e non hanno preso gol solo una volta in queste sei uscite casalinghe. Il cammino del Molde lontano da casa invece recita 2 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte con 8 reti realizzate e ben 11 incassate. Non ci sentiamo di esprimere una netta favorita, mentre il segno GOL potrebbe essere preso in considerazione come base per un raddoppio o inserito in multipla: 1,60 circa la sua quota.


Pubblicato da Angelo D'Arrigo il 23/06/2017

Tags:  eliteserien  rosenborg  molde  aalesund  viking 










Contatti
Contatti