Feed RSS

Presentazione della TIM CUP 2017 - 2018


Le squadre impegnate nella Tim Cup, le date, i sogni proibiti delle squadre minori, l'albo d'oro e le curiosità della competizione.


Venerdì 20 Luglio 2017, s'è svolto il sorteggio della della 71esima edizione della Tim Cup - Coppa Italia per la stagione 2017 -2018.

Si parte il 30 Luglio con il Primo Turno Eliminatorio mentre soltanto al Terzo Turno Eliminatorio entreranno in scena 12 squadre di Serie A TIM vale a dire: Chievo, Hellas Verona, Cagliari, Sampdoria, Bologna, Spal, Benevento, Udinese, Sassuolo, Torino, Crotone, Genoa.

Dagli ottavi di finale prenderanno parte alla competizione anche le "teste di serie" ossia le prime otto classificate in Serie A l'anno scorso, ossia: Juventus, Roma, Atalanta, Napoli (parte sinistra del tabellone), Milan, Inter, Fiorentina, Napoli (parte destra del tabellone).

Ipotizzabili, quindi, dei quarti di finale che daranno spettacolo: potrebbero, infatti, incrociarsi bianconeri e giallorossi così come potrebbe esserci un derby di Milano, salvo clamorose sorprese a cui la Coppa Italia ci ha abituato negli anni.
Analizzando più nel dettaglio il tabellone, visibile sul sito della Lega Serie A, è evidente come siano molte squadre a sognare di incontrare una big.

Partendo dalla parte destra in alto, l’Avellino, che dovrà affrontare la vincente di Matera – Casertana, sogna di giocarsi l’ottavo di finale contro il Milan e magari ripetere le epiche vittorie degli anni '80 contro i rossoneri ma prima dovrà vedersela eventualmente con l’Hellas Verona, ostacolo non impossibile se si considera che l’anno scorso si sono già affrontati in Serie B, e poi, presumibilmente col Chievo, sempre se la vincente di Ascoli ed una tra Juve Stabia e Bassano Virtus non faccia qualche scherzetto ai clivensi.

Ancor più affascinante potrebbe essere uno speciale “derby” tra Inzaghi ed il suo Venezia e l’Inter. Prima di ciò, la squadra lagunare dovrà sbarazzarsi della vincente tra Pordenone e Matelica, successivamente battere una tra Pro Vercelli e la vincente di Lecce – Ciliverghe Mazzano ed, infine, eliminare una tra Cagliari e Palermo, sempreché quest’ultimo abbia a sua volta battuto la vincente di Virtus Francavilla ed Imolese.

Una tra Foggia, Brescia e Pescara potrebbe affrontare la Fiorentina negli ottavi ma prima ci sarà da affrontare la Sampdoria nei sedicesimi.

Ci sarà gloria anche per la neopromossa SPAL? Affascinante il derby emiliano che potrebbe vederla impegnata contro il Bologna prima di affrontare la Lazio al turno successivo.

Sempre a proposito di derby, si preannuncia accesissimo quello campano che eventualmente ci sarà tra Benevento e Napoli. Prima di raggiungere i partenopei agli ottavi però, la neopromossa vedrà sulla sua strada dapprima la vincente tra Perugia ed una tra Gubbio e Monterosi e successivamente l’Udinese.

Possibilità di incontrare dapprima il Sassuolo e poi l’Atalanta ce l’hanno anche Spezia, Virtus Entella, Cremonese, Bari e Parma, tutte impegnate dal Secondo Turno Eliminatorio. Stessa cosa dicasi per Ternana, Carpi, Salernitana, Novara e Cesena che cullano il sogno proibito di raggiungere Roma (le prime tre) e Juventus (le restanti due) agli ottavi.

Ti ricordo qualche curiosità storica sulla Coppa Italia:

- la prima edizione si svolse nel 1922 e la vinse il Vado, unica squadra, assieme al Napoli del 1961-62 ad aggiudicarsi il trofeo pur non militando nella massima serie. Per la precisione, il Vado militava in Promozione;
- dopo la prima edizione, si riprese a giocare la competizione nel 1935 (nel 1927, infatti, il torneo non terminò) fino al 1943;
- dal 1958 si tornò nuovamente a disputare il torneo e da allora non ci sono state più interruzioni;
- l’albo d’oro vede presenti le seguenti squadre:

Juventus 12 titoli;
Roma 9;
Inter 7;
Fiorentina, Lazio 6;
Torino, Milan, Napoli 5;
Sampdoria 4;
Parma 3;
Bologna 2;
Atalanta, Genoa, Venezia, Vicenza, Vado 1.

- la Juventus è l’unica squadra ad aver vinto il trofeo per tre volte di fila, dal 2015 al 2017.


Pubblicato da Angelo D'Arrigo il 22/07/2017

Tags:  napoli  coppa italia  roma  juventus  inter  milan  tim cup 










Contatti
Contatti