Feed RSS

Le surebet: alcuni consigli


Dopo aver introdotto le surebet, pubblichiamo qui alcuni suggerimenti su come giocarle al meglio.

1. Il primo passo è stabilire il capitale che abbiamo da investire: il capitale pian piano andrà a crescere durante l’anno.

Bisogna comunque tener presente che è quasi impossibile giocare l’intero importo su ogni surebet, perché lo spostamento dei soldi costa tempo. Infatti se per caricare i soldi sui siti ci vogliono pochi secondi, per scaricarli ci possono volere anche 5 giorni, giorni persi con il capitale bloccato.

Quindi il primo consiglio è spostarli il meno possibile, caricandoli quando servono sui siti che ci servono e scaricarli solo in caso di necessità (per giocare surebet su altri siti) e compatibilmente con le esigenze del momento, mai del tutto.

In questo modo si hanno sempre i soldi pronti per giocare (la velocità è tutto nelle surebet) ed è più difficile che i bookmeker vi bollino come clienti non graditi.

Sicuramente vi consigliamo di usare Moneybookers e Postepay, comodi e accettati da tutti i book.



2. Aprire i conti. E’ una cosa noiosa, perché bisogna inserire tutti i dati e inviare contratto e documenti, ma si fa solo la prima volta. 

Bisogna tener presente che più conti e più siti si aprono più opportunità di surebet ci sono. Non li dovete aprire tutti subito, ma man mano che vi serve un nuovo sito si aprono uno o più conti.



3. Per iniziare si consiglia di giocare poco per capire i meccanismi, una volta presa la mano si può salire con le cifre


4. E' consigliabile giocare prima sul sito che sapete o supponete che vi faccia giocare di meno: con l'esperienza si impareranno a conoscere i bookmaker principali



5. Giocare prima la quota che discosta di più dalla quota media (ad es. se la  quota del 1 è a 3 sul sito X e 2,5 mediamente sugli altri, mentre  X e 2 sono circa uguali per tutti, bisogna giocare prima il segno 1)



6. Giocare prima la quota in discesa, ma solo quando la quota è in forte discesa e il gioco ha preso una direzione precisa (capita spesso verso fine campionato), infatti bisogna tenere presente che le quote massime sono sempre soggette a calo se generano surebet.



7. Coprirsi su tutti i risultati nel minor tempo possibile, perché le surebet vengono giocate da molte persone e le quote migliori durano poco



8. Non prendere mai rischi, anche se si è giocato un segno ed è sparita la quota dell’altro è sempre meglio coprirsi e perdere una piccola percentuale che rischiare di perdere l’intero importo.



Il fattore più importante rimane sicuramente, come in tutte le cose, l’esperienza.

Solo con il tempo diventerete esperti ‘giocatori’ di surebet e imparerete tutti i trucchi. 


Intanto un ultimo consiglio: i book tendono sempre a limitare il gioco delle surebet e in generale delle singole, quindi se possibile è meglio fare ogni tanto anche qualche altra giocata, che può essere un multiplo oppure una partita a Poker o con gli skillgames.



Pubblicato il 08/07/2013

Tags:  surebet scommessesicure 







ciao, complimenti per l'articolo perchè spiega con chiarezza come operare. Volevo chiedere una cosa: come tutti quelli che fanno sure bets, ho il problema che mi vengono limitati i conti: per evitare il blocco cosa potrei fare oltre al consiglio che hai dato sulle multiple o le partite a poker? potrebbe essere una soluzione aprire un conto tramite il link di una persona, giocando quindi sotto agenzia? grazie in anticipo

Pubblicato il 22/03/2016, 13:06 da lorenz1989






Contatti
Contatti