Feed RSS

FELICE ACCAME. Lo steccato della verità


Il peso di un’opinione, si sa, non è sopportabile da tutti.


C’è chi – con lungimiranza da politico di razza – sull’assenza di opinioni proprie ha costruito la propria fortuna.

Alle corse dei cavalli è ancora possibile - anzi, forse è sempre più possibile – imbattersi nel prototipo di scommettitore che, ormai rassegnato al fatto che nulla possa esser pronosticato e che la logica delle vicende altrui lo trascenda inesorabilmente, si orienta nella scommessa in virtù di tutt’altri parametri rispetto a quelli, ipotetici, di una propria convinzione derivata da un proprio calcolo.

Il gioco altrui, allora, diventa la luce che ne illumina – quando lo illumina – il cammino. Lo schermo – o gli schermi, ormai moltiplicati per le diverse agenzie informative in proposito – gli dice tutto e la sua scommessa è determinata dall’andamento del gioco altrui. Che, ovviamente, non è di facilissima lettura.
All’interno di questa categoria di scommettitori, se ne può, però, individuare un’altra che esisteva prima degli schermi – prima dei verificatori dei blocchetti cartacei al totalizzatore, prima degli orecchianti presso le lavagne dei bookmakers – e che esisterà almeno fino al momento in cui il virtuale onnipervasivo si sarà mangiato del tutto questi scampoli di realtà empirica che ancora ci rimangono. Parlo di coloro che, poco prima della corsa, stazionano lungo lo steccato o che si piazzano in curva nel tentativo di poter sfruttare una minima zona confidenziale in cui chiedere direttamente al driver: “Ti piace?”.

I driver a volte tirano dritto, a volte fanno un cenno di saluto, qualche volta se la cavano con una mezza frase – di quelle che vogliono dire tutto e niente – o un cenno di assenso. Tutte risposte, comunque, che hanno da essere interpretate. Nell’eccitazione del momento – a volte anche prendendo lucciole per lanterne -, c’è il caso di veder qualcuno che, con i cavalli già chiamati alla partenza, corre verso gli sportelli – occhi spiritati e verità in tasca.


Pubblicato da Felice Accame il 20/05/2018

Tags:  tobetornottobet 










Contatti
Contatti