Feed RSS

UEFA Nations League: analisi e pronostici del 17 novembre 2018


Le gare di UEFA Nations League di sabato 17 novembre.


Non è mancato lo spettacolo sia ieri che l'altro ieri in Nations League e tutti noi ci auguriamo che lo stesso capiti anche stasera ed in particolare a favore della nostra Nazionale! E' la serata, infatti, di Italia - Portogallo, ultima partita per gli Azzurri per sperare in una clamorosa qualificazione alle Final Four. Ma cerchiamo di capirne di più sia di questa che delle altre gare in programma.

LEGA A


Italia - Portogallo è l'unica partita di Lega A prevista per la giornata odierna. Calcio d'inizio alle 20,45 a San Siro.

Mancini grazie alla vittoria in Polonia ha scongiurato lo spettro della retrocessione in Lega B, facendoci andare appunto i polacchi e, quindi, non ha nulla da perdere oggi contro i portoghesi, decisamente più avvantaggiati per il primo posto del raggruppamento.
Anche qualora l'Italia dovesse vincere, infatti, al Portogallo potrebbe poi bastare un pareggio in casa contro la Polonia per garantirsi il primato del girone, sebbene molto dipenderà dal risultato di stasera.
Il Portogallo già con un pareggio sarebbe qualificato per le Final Four con una partita di anticipo. All'andata i lusitani surclassarono gli Azzurri e la vittoria per 1-0 fu ampiamente meritata. Nonostante ciò, i bookies danno favorita l'Italia, pagata a 2,25; evidentemente la buona prestazione in Polonia ha fatto salire la fiducia verso i ragazzi di Mancini i quali, però, hanno ancora notevoli limiti in zona gol come dimostrano le sole due reti realizzate in tre gare, peraltro una su calcio di rigore ed un'altra a tempo ampiamente scaduto.

Stasera ci sarà Immobile a guidare l'attacco Azzurro, supportato da Insigne - in ottima forma col Napoli - e da Chiesa. Centrocampo di qualità con Verratti - Jorginho - Barella mentre davanti a Donnarumma dovrebbero scendere in campo Florenzi, Bonucci, Chiellini e Biraghi. Nel Portogallo, Andrè Silva unica punta con tanta qualità alle sue spalle.
I progressi contro la Polonia si sono visti e lo stesso Portogallo non è apparso impenetrabile contro i polacchi nello spettacolare 2-3. Stasera gioco-forza l'Italia dovrà cercare di vincere e potrebbe lasciare spazi in contropiede agli avversari. Dovremmo vedere almeno un gol per parte in una gara da tripla e la quota alla pari ne giustifica certamente l'investimento.

LEGA B


Una sola gara anche in Lega B, nel Gruppo 2 tra Turchia e Svezia, che giocheranno alle 18.

Il Gruppo 2 è guidato dalla Russia con 7 punti e praticamente Turchia e Svezia si giocano la sfida per non retrocedere in Lega C.
La Turchia si trova, infatti, a 3 punti in tre partite e non ha più chance di raggiungere la Russia al primo posto, mentre la Svezia ha un solo punto, conquistato in Russia, ma una partita in meno, quindi, teoricamente può ancora ambire al primo posto e, quindi, alla promozione in Lega A, vincendo sia questa partita che la prossima in casa contro la Russia.

Manco a dirlo, la partita più bella di questo raggruppamento è stata proprio quella d'andata giocata in Svezia, con la Turchia che s'è imposta per 2-3. E' possibile che anche oggi le squadre si aprano al gioco e mirino entrambe a vincere, visto che il pareggio non darebbe nessuna garanzia ad entrambe. 1,90 è la quota proposta per il segno GOL dalla maggior parte dei bookies che vi consigliamo di prendere in considerazione.

LEGA C


Sono tre le sfide di oggi in Lega C.

Apre alle 15 il "derby" tra Serbia e Montenegro, le due squadre rispettivamente prima e seconda, con 8 e 7 punti, del Gruppo 4. Favorita dai bookies è la Serbia ed, in effetti, s'è già imposta 0-2 in Montenegro ed oggi ha l'opportunità di chiudere probabilmente il discorso promozione in Lega B (bisognerà attendere anche il risultato di Romania - Lituania) oppure di gestire la gara, non perdendola, sapendo poi di avere vita facile nell'ultima partita, ancora in casa, contro la Lituania, peraltro già retrocessa in Lega D dopo le quattro sconfitte fin qui collezionate.
Montenegro ha approfittato proprio del doppio confronto con la Lituania e del pareggio a reti bianche contro la Romania per portarsi appunto a ridosso dei Serbi ma la qualità resta comunque inferiore. Difficile prevedere un colpo dei montenegrini in casa di una più esperta Serbia. L'1 comunque è di quota esigua, buona solo in bolletta.

Nel Gruppo 1 di Lega C, Albania e Scozia si trovano entrambe a 3 punti, dietro Israele che ne ha 6 ma la Scozia ha giocato una partita in meno. La lotta per la prima posizione, quindi, è decisamente aperta ad ogni esito poiché tutte e tre le squadre sono ancora in gioco: la Scozia, vincendo oggi, aggancerebbe Israele e quindi si giocherebbero il primato nella sfida in Scozia, mentre l'Albania, dovesse vincere, andrebbe in pari con Israele, in attesa poi di conoscere l'esito dell'ultima gara. Nella gara di due mesi fa, gli scozzesi si sono imposti per 2-0 ed anche oggi partono favoriti dai bookies. La quota di circa 2,40 permette di giocare un più prudente 2 DNB.

L'ultima partita della Lega C è tra Romania e Lituania. Abbiamo già detto prima della Lituania che è ormai matematicamente retrocessa in Lega D e quindi con zero motivazioni per la gara di stasera. La Romania può ancora sperare, sebbene arrivare primi sia davvero difficile. Intanto, per stasera non dovrebbe avere particolari problemi a disfarsi della Lituania e probabilmente lo farà vincendo con due gol di scarto oppure non subendo gol: consigliati i segni 1 con handicap -1 e la combo 1+No Gol, rispettivamente a 1,86 ed 1,70.

LEGA D


Due partite per la Lega D, in contemporanea alle ore 18 che riguardano entrambe il Gruppo 3.

Kosovo e Azerbaijan sono in lotta per la promozione in Lega C ed al momento è il Kosovo a nutrire le maggiore possibilità: infatti, oggi andrà a far visita a Malta, squadra ultima e che ha già battuto in casa per 3-1, e, dovesse vincere, gli basterebbe poi un pareggio nell'ultima gara proprio contro l'Azerbaijan che però l'ha fermato in casa per 0-0 nella partita d'andata. Azerbaijan che è dietro di due punti e, quindi, per giocarsi il tutto per tutto nella suddetta ultima gara, è innanzitutto obbligato a vincere oggi in casa contro le Isole Faroe, squadra contro la quale ha ottenuto finora l'unica vittoria del gruppo grazie allo 0-3 dello scorso 11 ottobre. Quote che non prendiamo nemmeno in considerazione per le giocate in singola.


Pubblicato da Petroliano il 16/11/2018

Tags:  portogallo  italia  turchia  svezia  pronostico  quota  nations league 










Contatti
Contatti