Feed RSS

Qualificazioni EURO 2020: le partite di venerdì 22 marzo 2019


Analisi e pronostici delle partite di qualificazione ad EURO 2020.


Fine settimana tutto dedicato alle gare di qualificazione per i prossimi Europei del 2020. Sette partite in programma oggi, vediamo di trarne qualche spunto interessante per le nostre giocate.

BULGARIA - MONTENEGRO


Protagoniste del Gruppo A assieme a Inghilterra, Repubblica Ceca e Kosovo, la Bulgaria ed il Montenegro arrivano a questo primo appuntamento dopo una Nations League che hanno disputato con esiti diversi: la Bulgaria ha fatto bene e s'è piazzata seconda alle spalle della Norvegia, perdendo solo l'incontro in casa dei norvegesi. Male ma non malissimo il Montegro che ha evitato la retrocessione in Lega D in virtù del terzo posto conquistato dietro Serbia e Romania e precedendo così la Lituania. Padroni di casa che s'esprimono bene davanti ai propri tifosi, Montenegro che spesso limita i danni in trasferta. La Bulgaria dovrebbe non perdere l'incontro dove presumibilmente non vedremo troppi gol. 1X in bolletta dovrebbe dare buone garanzie.

ALBANIA - TURCHIA


Nel Gruppo H, in cui la Francia dovrebbe piazzarsi prima senza troppi affanni, sarà dura lotta per il secondo posto il quale sarà ambìto da diverse squadre tra cui anche Albania e Turchia in campo stasera. Tuttavia, sarà difficile per l'Albania stupire come sotto la gestione De Biasi poiché con Panucci commissario tecnico, fin qui, i risultati non sono stati soddisfacenti. Otto sconfitte nelle 14 gare con l'ex terzino rossonero in panchina ed 8 sconfitte con ben 23 gol incassati. Ed, infatti, anche in Nations League sono arrivate tre sconfitte in quattro partite. Stesso score anche per la Turchia che è stata così retrocessa nella Lega inferiore. Turchia che si appresta a vivere il dopo Lucescu con l'attuale allenatore del Besiktas. Partita davvero difficile da interpretare. La passiamo.

ANDORRA - ISLANDA


Poco da dire per questa gara che vedrà in campo Andorra, da sempre squadra "materasso" nelle varie competizioni europee, e l'Islanda, che, dopo l'exploit proprio negli scorsi Europei, dove arrivò in semifinale e venne battuta dalla Francia 5-2, è drasticamente calata nel rendimento. Una buona occasione per gli ospiti di assaporare una facile vittoria. Segno 2 buono solo in bolletta.

LUSSEMBURGO - LITUANIA


Due Nazionali che dovranno limitare i danni nel Gruppo B che verosimilmente sarà dominato dal Portogallo. Il Lussemburgo ha mostrato una buona solidità difensiva nelle ultime uscite, contrariamente alla Lituania che ha perso tutti gli incontri disputati in Nations League. I padroni di casa dovrebbero riuscire quanto meno a non perdere, quindi in bolletta ci affidiamo al segno 1X.

INGHILTERRA - REPUBBLICA CECA


Dovrebbe avere vita facile l'Inghilterra nel Gruppo A, soprattutto dopo aver dimostrato al mondo intero la forza e la tecnica di cui dispone: dopo il quarto posto ai Mondiali, s'è piazzata prima nel suo Gruppo in Lega A di Nations League, guadagnandosi la qualificazione alle Final Four di Giugno. La Repubblica Ceca dovrebbe giocarsi le sue carte per il secondo posto assieme alla Bulgaria ma oggi difficilmente andrà a prendere punti a Wembley. Fiducia incondizionata ai padroni di casa: 1 in bolletta, vittoria con handicap al raddoppio per chi vuole osare in singola.

MOLDOVA - FRANCIA


I neo-campioni del Mondo della Francia non sono riusciti a ripetersi in Nations League e, a causa di una peggiore differenza reti, si sono accontentati di restare in Lega A, permettendo così all'Olanda di arrivare prima. Abbiamo già in precedenza accennato al fatto che la Nazionale guidata da Deschamps non dovrebbe avere troppi problemi a terminare come prima della classe il girone e tale missione dovrebbe iniziare già stasera in Moldavia con i locali che non hanno completamente sfigurato in Nations League, perdendo solo una partita su sei, ma che stasera affronteranno un avversario di livello superiore. Possiamo solo confermare quanto già i bookies fanno intendere dalle quote risicate del 2.

PORTOGALLO - UCRAINA


Anche senza la stella di CR7, il Portogallo ha brillato di suo in Nations League dove, nel girone con Italia e Polonia, è arrivato primo, staccando il pass per le Final Four di Giugno. Nel Gruppo B delle gare di qualificazione pure dovrebbe essere la squadra protagonista, con Ucraina e Serbia relegate a ruolo di comprimarie in lotta per il secondo posto. Stasera, va a far visita ai lusitani proprio l'Ucraina che con Shevchenko commissario tecnico sta facendo davvero molto bene e non è un caso che abbia anche vinto il proprio girone di Nations League, guadagnando così la promozione nella Lega superiore. In casa dei campioni d'Europa in carica, sarà difficile per l'Ucraina trovare punti, vista anche la contemporanea assenza dei suoi due giocatori di maggior talento vale a dire Yarmolenko e Malinovskyi, nonché il rientro in Nazionale proprio di Cristiano Ronaldo, in forma smagliante in maglia bianconera. Probabile affermazione casalinga per il Portogallo ma buona solo in bolletta. I più coraggiosi potrebbero osare il segno GOL offerto alla super-quota di 2,55.


Pubblicato da Petroliano il 21/03/2019

Tags:  pronostici  qualificazioni  euro 2020 










Contatti
Contatti