Feed RSS

Qualificazioni EURO 2020: le partite di martedì 11 giugno 2019


Analisi e pronostici delle partite di qualificazione ad EURO 2020.


Ultima giornata dedicata alle qualificazioni per i prossimi Europei di calcio del 2020 (si riprenderà in settembre). In campo scende nuovamente anche l'Italia di Roberto Mancini. Facciamo una rapida analisi della partita degli Azzurri e di tutte le altre.

GRUPPO C


BIELORUSSIA - IRLANDA DEL NORD


A guardare le quote, la sfida tra Bielorussia ed Irlanda del Nord appare come una delle più equilibrate della giornata visto che le stesse sono abbastanza allineate. Equilibrio che non si evincerebbe guardando l'attuale classifica del Gruppo C visto che l'Irlanda del Nord è prima a punteggio pieno, mentre la Bielorussia è ultima con 0 punti, un gol fatto ed otto presi. Tanto ci basta per poter vedere del valore nel 2 dell'Irlanda del Nord a 2,80, quota che può essere anche coperta con la X offerta a 3,10.

GERMANIA - ESTONIA


Ad insidiare il primo posto dell'Irlande del Nord c'è la Germania - in attesa che anche l'Olanda torni a prendere parte alla qualificazione - che finora ha conquistato due vittorie su due ma ha giocato una gara in meno rispetto ai nordirlandesi. Per non perdere terreno, oggi la vittoria è d'obbligo contro un'Estonia che cercherà di limitare i danni. Quote improponibili, l'OVER 3,5 lo si può considerare in bolletta. Per i coraggiosi, l'OVER 4,5 a 2,30 è rischioso ma non impossibile.

GRUPPO E


AZERBAIJAN - SLOVACCHIA


Le previsioni della vigilia si stanno rivelando azzeccate per quanto riguarda l'Azerbaijan, visto che è ancora a zero punti dopo due partite. In particolare, nella gara di sabato scorso, non c'è stata partita contro l'Ungheria che è andata a vincere sul campo degli azeri per 1-3. Sta un po' meglio la Slovacchia che, finora, è proprio l'unica squadra ad aver battuto l'Ungheria, in testa al girone, ma è ferma comunque a tre punti in virtù della sconfitta rimediata sabato in Galles per 1-0. Slovacchia certamente favorita ad una quota di 1,80 che si può considerare sia in pre-match sia anche in LIVE qualora la si voglia far salire maggiormente.

UNGHERIA - GALLES


Una squadra che sogna di allungare sulle inseguitrici, l'Ungheria, un'altra squadra che deve cercare di recuperare terreno, il Galles. Si presenta così la sfida di stasera a Budapest con l'Ungheria che ha dato seguito alla vittoria di fine marzo ai danni della Croazia, battendo a domicilio l'Azerbaijan con un netto 1-3. Il Galles, a sua volta, è stato sconfitto proprio dalla suddetta Croazia e, quindi, queste tre squadre sono in lotta più che mai per le prime due posizioni. Non è un caso che oggi le quote offerte dai bookies si presentino parecchio allineate. Ciò ci dà l'opportunità di puntare maggiormente sull'Ungheria che ha vinto tutte e quattro le ultime partite giocate davanti al proprio pubblico, con il Galles che, invece, ha vinto solo una delle ultime cinque trasferte. La quota di 2,90 assegnata all'1 ci permette di coprirci anche con la X.

GRUPPO H


ALBANIA - MOLDOVA


Per Albania e Moldova è già una sfida da dentro o fuori per cercare di restare nella scia delle prime. Entrambe le squadre si trovano a 3 punti poiché hanno vinto tutte e due contro la piccola Andorra: la Moldova in casa per 1-0 sabato scorso, l'Albania in trasferta lo scorso 25 marzo per 0-3. Considerata la scarsa difesa ospite, l'Albania dovrebbe riuscire a centrare i 3 punti. La quota di 1,55 circa è buona per essere inserita in bolletta oppure per essere giocata LIVE qualora il match non si dovesse sbloccare immediatamente.

ANDORRA - FRANCIA


L'Andorra si sta confermando squadra materasso del girone, avendo già perso le prime tre partite non con risultati clamorosi ma comunque non riuscendo a segnare nemmeno un gol. Arriva oggi la Francia e, nonostante i francesi arrivino da una prestazione non proprio eccellente contro la Turchia che l'ha battuta per 2-0, oggi certamente arriveranno i tre punti che rimetteranno prontamente in carreggiata i Campioni del Mondo. Le quote sono da fame e possono essere considerate a partire dall'OVER 3,5.

ISLANDA - TURCHIA


La Turchia viaggia come non mai nel gruppo H che comanda a punteggio pieno e senza aver ancora preso gol. Particolarmente significativa è stata la vittoria di sabato scorso contro la Francia per 2-0 che ha permesso ai turchi di distanziare proprio la Francia che, a sua volta, è stata raggiunta dall'Islanda, vittoriosa in casa contro l'Albania. Per la Turchia c'è stasera l'occasione di allungare ed ipotecare la qualificazione qualora dovesse fare bottino pieno in Islanda. La quota è notevole: un 2 a 2,60 è assolutamente di valore in queste condizioni e permette ai più prudenti di coprirsi col segno X offerto a 3,25.

GRUPPO I


KAZAKHSTAN - SAN MARINO


Dopo l'exploit nella prima giornata - 3-0 interno alla più quotata Scozia - i kazaki si sono fermati e sono incappati in due sconfitte di fila, una interna con la Russia, l'altra nella trasferta in Belgio. Oggi c'è però l'occasione di tornare immediatamente a far punti poiché arriva San Marino, la Nazionale che tutte le squadre vorrebbero incontrare: 16 gol presi in 3 partite e nessun gol sono dati che sintetizzano la quota irrisoria assegnata ai padroni di casa. Si inizia a ragionare dall'OVER 3,5 offerto ad 1,72.

BELGIO - SCOZIA


Il Belgio sta confermando appieno le aspettative della vigilia e, per niente pago del terzo posto conquistato agli scorsi Mondiali, si conferma una delle Nazionali più in forma del Mondo, avendo conquistato già il primo posto ed a punteggio pieno nel Gruppo I che, appunto, al momento lo vede solo al comando. L'opportunità per allungare sulle inseguitrici c'è oggi contro la Scozia, squadra che, dopo lo scivolone iniziale contro il Kazakhstan, s'è prontamente rialzata ed ha ottenuto due vittorie di fila contro squadre non irresistibili come San Marino e Cipro. La quota pro-Belgio è da "banker". L'handicap -1 può essere preso in considerazione per un multiplo mentre in singola si potrebbe osare il doppio handicap alla quota di 2,20.

RUSSIA - CIPRO


La Russia ha sfruttato al meglio la partita contro San Marino, frantumandolo con un 9-0 che si commenta da solo. Oggi pure arriva una "piccola" Nazionale, quella cipriota che, dopo la vittoria all'esordio col suddetto San Marino, ha perso sia in casa contro il Belgio che nella trasferta scozzese. Anche per stasera si prevede un'altra sconfitta, come le quote lasciano intendere. L'1,20 della Russia è la banker del giorno e può essere alzato già con un handicap -1. L'handicap -2 a 2,63 potrebbe essere un rischio da correre.

GRUPPO J


GRECIA - ARMENIA


Nel gruppo J, la Grecia ha conosciuto la prima sconfitta sabato scorso in casa per mano di un'ottima Italia che ha chiuso la gara già nel primo tempo, creando palle gol a ripetizione e segnando tre gol. Al contrario, l'Armenia ha vinto la sua prima partita del girone contro il Liechtenstein, una delle squadre peggiori fin qui di tutti i gironi di qualificazione. Padroni di casa favoriti, tuttavia la quota non ci entusiasma più di tanto e, pertanto, questa è una partita che passiamo volentieri.

ITALIA - BOSNIA & HERZEGOVINA


A dispetto della stagione stancante, gli Azzurri hanno disputato sabato sera in Grecia la miglior partita della gestione Mancini, nonché una delle migliori degli ultimi anni: partita già chiusa nel primo tempo grazie alle marcature di Barella, Insigne e Bonucci. Mancini sta dando un'impronta ben precisa a questa squadra che è a punteggio pieno dopo tre partite e con una differenza reti di +11 grazie alla porta ancora immacolata. Stasera allo Juventus Stadium arriva la Bosnia che non è partita come ci si immaginava ed è ferma a quattro punti dopo la sconfitta per 2-0 rimediata in Finlandia. Per stasera, prevediamo un'altra serata difficile per i bosniaci e, quindi, diamo fiducia incondizionata agli Azzurri la cui quota, però, è buona per essere inserita in bolletta.

LIECHTENSTEIN - FINLANDIA


La Finlandia è la bella sorpresa del Gruppo J: finora ha perso solo contro l'Italia all'esordio e poi ha preso sei punti nelle restanti due partite contro Armenia e Bosnia, entrambe vinte per 2-0. Occasione da sfruttare oggi contro il Liechtenstein che, come detto, è al momento una delle squadre meno competitive di tutti i gironi. Il segno 2 va giocato come banker o inserito in bolletta. In singola, è interessante l'OVER 2,5 ad 1,80.


Pubblicato da Petroliano il 09/06/2019

Tags:  qualificazioni  pronostico  quota  euro 2020 










Contatti
Contatti