Feed RSS

UEFA Nations League: analisi e pronostici delle partite di giovedì 3 settembre 2020


Riparte subito il calcio che conta!


Nemmeno il tempo di archiviare le finali di Europa League e di Champions League ed ecco che parte ufficialmente la stagione calcistica 2020/2021, quella che dovrebbe - il condizionale è d'obbligo, vista la situazione di emergenza sanitaria - portare agli Europei la prossima estate.

Intanto, a proposito di Nazionali, ripartiamo proprio parlando delle partite di Nations League, competizione che la UEFA ha riproposto dopo il buon interesse suscitato due anni fa e che quest'anno prevede un allargamento delle squadre di Lega A da 12 a 16. Vediamo in rapida sequenza le partite in programma, cercando di fornire una breve analisi e proponendo i relativi pronostici.

GERMANIA - SPAGNA: leggi la nostra analisi ed il pronostico in area pronostici Premium!

UCRAINA - SVIZZERA: leggi la nostra analisi ed il pronostico in area pronostici Premium!

BULGARIA - IRLANDA: nel gruppo 4 di Lega B, Irlanda e Galles sono le favorite con Finlandia e Bulgaria che probabilmente se la giocheranno per non retrocedere in Lega C. Le squadre oggi impegnate, non scendono in campo dallo scorso novembre - come tutte del resto - quindi non possiamo che basarci sui risultati collezionati l'anno scorso. La Bulgaria non ci pare messa bene con un solo gol segnato nelle ultime 5 partite e con una sola vittoria nelle ultime 10 gare, peraltro di misura con la modestissima Gibilterra. Certamente meglio l'Irlanda che nelle ultime 12 uscite ha perso solo una volta, contro la Svizzera, ma che tendenzialmente segna davvero poco in trasferta. Addirittura l'unico successo degli irlandesi in casa della Bulgaria risale a quasi 100 anni fa, nel 1924! La quota pro - Irlanda è ben oltre la pari e permette l'eventuale copertura del segno X per i più prudenti.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X) a 2,40 circa

FINLANDIA - GALLES: nell'altra gara del Gruppo 4 di Lega B, fa il suo esordio la Finlandia che è stata promossa dalla Lega C e che ricordiamo anche come avversaria dell'Italia nel girone di qualificazione agli Europei. Il punto di forza principale della squadra scandinava è proprio il fattore campo tant'è che negli ultimi tre anni ha perso solo due volte davanti ai propri tifosi: una volta in amichevole contro l'Estonia e poi proprio contro gli Azzurri in un 1-2 dove i finlandesi mostrarono buon piglio soprattutto nella prima parte della gara. Il Galles è il favorito ma non ci fideremmo troppo del suo cammino esterno poiché spesso è caduto contro squadre non certo di livello. Pensiamo che la Finlandia possa strappare un pareggio in casa.

Pronostico: 1X a 1,70 circa

RUSSIA - SERBIA: Russia e Serbia sono le favorite nel raggruppamento che le vede assieme a Turchia ed Ungheria e pertanto appare già fondamentale per loro questo match d'esordio. Entrambe le squadre vivono un periodo storico favorevole: la Russia fece bene nel mondiale disputato in casa ed ha poi proseguito ottenendo la qualificazione ai prossimi Europei. Anche la Serbia disputò un mondiale di livello ed ha chiuso il 2019 con 5 risultati utili consecutivi, sebbene non sia riuscita a qualificarsi vista la concorrenza nel girone di Portogallo e Ucraina. La Russia in casa è una macchina da gol e crediamo parta leggermente favorita.

Pronostico: 1 (con copertura del segno X) a 2,60 circa

TURCHIA - UNGHERIA: la Turchia dovrà sudare non poco se vorrà raggiungere un piazzamento degno di tal nome nel gruppo con Russia e Serbia. Il calendario la favorisce in tal senso poiché oggi affronta quella che, sulla carta, è la squadra più debole del girone ossia l'Ungheria. La Turchia ha fatto benissimo in casa negli ultimi anni, vincendo spesso di misura e prendendo pochissimi gol, al contrario dell'Ungheria che, quando viaggia in trasferta, va davvero male come testimoniano le 10 sconfitte nelle ultime 13 partite giocate lontano da casa. La quota pro - Turchia è appena giocabile.

Pronostico: 1 a 1,62 circa

MOLDAVIA - KOSOVO: in Lega C fa il suo esordio il Kosovo, vera e propria rivelazione della passata edizione di Nations League e che poi ha ben proseguito anche nel girone di qualificazione agli Europei, arrivando terzo dietro Inghilterra e Repubblica Ceca. Non è un caso che oggi i kosovari siano favoriti contro una Moldavia dai numeri davvero pessimi. Le quote infatti sono ingiocabili. Curiosità: la partita si giocherà al Tardini di Parma.

Pronostico: NO BET

SLOVENIA - GRECIA: Slovenia e Grecia sono le favorite per la vittoria del gruppo che prevede le succitate Moldavia e Kosovo, pertanto la sfida di stasera si preannuncia già fondamentale. I padroni di casa sono alla ricerca della loro prima vittoria nella competizione visto che, nella scorsa edizione, sono arrivati 3 pareggi e 3 sconfitte. Meglio ha fatto durante le gare di qualificazione ad EURO 2020 (ora 2021) con 4 vittorie, due pareggi e 4 sconfitte ma è arrivato solo il quarto posto. Esattamente lo stesso cammino ha avuto la Grecia nel girone vinto dall'Italia. Il confronto home/away delle squadre appare equilibrato ed anche i bookies si esprimono sì a favore dei padroni di casa ma senza troppa convinzione (2,50), con il mercato che sta invece andando a favore degli ospiti. Probabilmente la gara sarà con pochi gol ed in tal senso le quote non entusiasmano. Non ci pronunciamo su quest'evento poiché lo riteniamo da tripla.

Pronostico: NO BET

LETTONIA - ANDORRA: in Lega D, guardando le quote relative all'evento, sembrerebbe che la vittoria dei padroni di casa sia scontata. In effetti, più che la forza della Lettonia, fa notizia la pochezza dell'Andorra. Le quote sono inavvicinabili, anche per quanto riguarda il segno NO GOL (l'Andorra deve ancora vincere una gara in trasferta nella sua storia e non è riuscita a segnare in nessuna delle ultime 25 sconfitte in trasferta) ed il segno UNDER.

Pronostico: NO BET

ISOLE FAR OER - MALTA: sfida tra isole in questa gara di Lega D, tra quelle meno interessanti del palinsesto giornaliero. Guardando i dati che riguardano le squadre, nella pochezza generale, balza all'occhio di come Malta sia una sorta di "amuleto" per le Isole Far Oer: l'ultima vittoria ufficiale risale proprio alla partita vinta per 1-0 contro i maltesi nell'ambito delle qualificazioni per l'Europeo e, più in generale, le Isole Far Oer hanno sempre battuto Malta nei precedenti 4 incontri disputati in casa. Ciò non ci è sufficiente, però, per dare fiducia ai padroni di casa o almeno non alla quota di 1,70 offerta dai bookies che ci pare davvero corta e rischiosa. Anche questa la passiamo.

Pronostico: NO BET

ATTENZIONE: Questo sito confronta le quote dei bookmakers in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, pertanto, aiuta l'utente ad effettuare una scelta consapevole tra le varie offerte. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per le normali regole di mercato, le quote indicate nei pronostici siano suscettibili di modifica e, pertanto, non se ne assicura l'esatta corrispondenza nel momento in cui l'utente va a verificarle. Infine, ti ricordiamo che questo sito fornisce periodicamente pronostici, suggerimenti ed anteprime su alcune delle principali competizioni sportive e che, nonostante gli sforzi nel produrre informazioni il più precise possibile, questa attività comunque non garantisce il conseguimento di alcuna vincita.


Pubblicato da Petroliano il 02/09/2020

Tags:  pronostico  quota  nations league 










Contatti
Contatti