Feed RSS

LA JUVE TORNA A +3


La Juve approfitta del facile impegno casalingo contro il Palermo (battuto in scioltezza) e del mezzo passo falso della Roma a Genova per riallungare.

I giallorossi hanno preso un palo e Romero si è esibito in una spettacolare parata, ma hanno creato meno del solito.
Sicuramente non hanno ancora digerito la batosta con il Bayern...per quella non basta la citrosodina!
E poi il merito è anche di Mihajlovic e dei suoi ragazzi, il terzo posto in classifica non è un caso. Un pareggio che accontenta tutti, o nessuno.

Tra Milan e Fiorentina un 1-1 che non sposta valori e classifica. Pareggio giusto, partita poco spettacolare, tra due squadre che soprattutto non volevano perdere.

Vincenti e scontenti!
L’Inter vince a Cesena 1-0 grazie ad un rigore e all’espulsione di Leali, decisione severa ma a termini di regolamento giusta.
Ma i nerazzurri non legittimano la vittoria, nonostante la superiorità numerica, anzi, è il Cesena che recrimina di più per occasioni e decisioni arbitrali.

Napoli – Verona 6-2: game, set e soprattutto match!
Il Napoli ritrova entusiasmo, fondamentale per i veraci napoletani, fiducia nei propri mezzi e i gol dei suoi bomber Hamsik (doppietta) e Higuain (tripletta).
Pace con i tifosi che erano ‘sul piede di guerra’ dopo la sconfitta di coppa contro i mediocri Young Boys.
Per i partenopei potrebbe essere la partita della svolta.
Il Verona se la gioca, trova il vantaggio dopo soli 2’, resta in partita fino a metà del secondo tempo, ma con una difesa così (9 gol in 2 partite) è dura portare a casa punti.

La SORPRESA: il Cagliari vince 4-0 a Empoli.
Il risultato non era proprio scontato, ma la vera sorpresa è il modo, 4 reti nel primo tempo e soprattutto 0 nella casella di quelle subite.
Una rarità per gli Zeman boys.

La Lazio infila la quarta vittoria consecutiva, Pioli sta facendo un ottimo lavoro, dando regolarità e gioco ad una squadra impreziosita da un talento vero ( anche se stagionato) come Klose.

Male Maran. Il cambio di allenatore spesso coincide con un risultato positivo, non per il Chievo che perde in casa 1-2 contro il Genoa.
I grifoni hanno ribaltato e legittimato il risultato negli ultimi 20’.

Solo soletto in fondo alla classifica il Parma (1-3 in casa contro il Sassuolo) che è passato dello straordinario girone di ritorno della scorsa stagione al disastroso inizio di campionato.
Fiducia (per ora) a Donadoni.

Poco tempo per riposarsi, martedì c’è già il primo anticipo del turno infrasettimanale!

I risultati

Empoli - Cagliari 0-4
Parma - Sassuolo 1-3
Sampdoria - Roma 0-0
Udinese - Atalanta 2-0
Juventus - Palemo 2-0
Chievo - Genoa 1-2
Napoli - Verona 6-2
Lazio - Torino 2-1
Cesena - Inter 0-1
Milan - Fiorentina 1-1

La classifica


Squadra

Pt

G

V

N

P

M.I.

GR

GS

1

Juventus

22

8

7

1

0

+6

16

3

2

Roma

19

8

6

1

1

+3

14

4

3

Udinese

16

8

5

1

2

-2

11

6

4

Sampdoria

16

8

4

4

0

0

9

4

5

Lazio

15

8

5

0

3

-1

15

8

6

Milan

15

8

4

3

1

-1

17

11

7

Napoli

14

8

4

2

2

-2

16

11

8

Inter

12

8

3

3

2

-4

14

10

9

Genoa

12

8

3

3

2

-4

9

8

10

Verona

11

8

3

2

3

-5

9

14

11

Fiorentina

10

8

2

4

2

-6

6

6

12

Cagliari

8

8

2

2

4

-6

13

11

13

Torino

8

8

2

2

4

-8

6

9

14

Empoli

7

8

1

4

3

-9

9

13

15

Sassuolo

7

8

1

4

3

-9

7

14

16

Atalanta

7

8

2

1

5

-9

3

10

17

Cesena

6

8

1

3

4

-10

6

13

18

Palermo

6

8

1

3

4

-10

8

17

19

Chievo

4

8

1

1

6

-12

6

14

20

Parma

3

8

1

0

7

-13

12

20


Statistiche della VI giornata:

1X2
1: 4, X: 2, 2: 4

UNDER-OVER

UNDER 1.5: 2, OVER 1.5: 8
UNDER 2.5: 5, OVER 2.5: 5
UNDER 3.5: 7, OVER 3.5: 3

Arrivederci a Mercoledì per il turno infrasettimanale!



Pubblicato il 27/10/2014

Tags:  seriea 










Contatti
Contatti