Feed RSS

TURNO INFRASETTIMANALE CON SCHERZETTO!


Il Genoa fa lo scherzetto alla capolista: un tiro in porta e un gol quando non c’è più tempo per recuperare. Festa grande a Genova, ci voleva per una città in ginocchio per l’alluvione!

La Juve, su un campo ancora in brutte condizioni, domina con 57% di possesso palla, 16 tiri, 13 corner, 2 pali, ma non riesce a sbloccare e alla fine arriva la beffa. 
E’ strano vedere un allenatore che festeggia a partita finita, è successo a Roma dove Garcia ha festeggiato più per il gol di Antonini che per quello di Destro

Giallorossi che vincono al minimo dei giri contro il Cesena e riagganciano la testa della classifica. 
Perfetta parità tra Roma e Juventus con 22 punti in 9 gare, 16 reti segnate e 4 subite. 

L’Inter come domenica! Vince con un rigore dubbio (probabilmente giusto) al 90’, ma continua a non convincere. 
Qualche occasione in più rispetto alla scorsa gara, ma sprecate da ‘codino da topolino’ Palacio ancora lontano dalla miglior forma. 
Premio Fairplay a Mihajlovic, che al contrario della maggior parte dei suoi colleghi, non parla del gol subito allo scadere, non parla dell’arbitro che concede un rigore contestabile, ma ammette che la sconfitta è giusta perché la sua squadra non ha giocato bene come vorrebbe lui. Complimenti! 
Un esempio per tutti, anche per il suo presidente, che invece spesso esagera (sembra una caricatura di Crozza). 
Questa è la strada per crescere. 

Il Milan come domenica! Pareggia, sempre 1-1, contro un Cagliari che lo mette in difficoltà con la corsa ed un buon fraseggio. 
I sardi trovano il meritato vantaggio con Ibarbo al 24’, agevolato da un’uscita ‘a farfalle’ di Abbiati. 
I rossoneri trovano il pari dopo soli 10’ con un gran gol di Bonaventura, voleva tirare o crossare? La partita è stata comunque divertente, anche se forse ci si aspettava più spettacolo da due squadre trazione anteriore. 
I turni ravvicinati hanno lasciato qualche residuo di acido lattico che ha tolto un po’ di lucidità. 

Il Napoli fa la partita a Bergamo, ma è tradito delle sue solite distrazioni difensive e soprattutto da Higuain che sbaglia un rigore al 90’. Sabato arriva la Roma e non si può sbagliare. 

La Fiorentina infila tre gol all’Udinese, risultato troppo rotondo per quello che si è visto in campo, anche se i viola hanno meritato la vittoria. 

Il Parma subisce l’ottava sconfitta in questo campionato, ma facciamo gli ottimisti: la difesa è in miglioramento e nel secondo tempo ha anche provato a raddrizzare una partita che nel primo sembrava a senso unico e non solo per merito di un buon Torino. 

Il Verona nega la quinta vittoria consecutiva alla Lazio. 
La squadra di Pioli probabilmente la meritava, ma non ha chiuso la partita e torna a casa con un solo punto. 

Curiosità: turno infrasettimanale senza una vittoria in trasferta.

I risultati 

Sassuolo - Empoli 3-1 
Palermo - Chievo 1-0 
Cagliari - Milan 1-1 
Genoa - Juventus 1-0 
Roma - Cesena 2-0 
Torino - Parma 1-0 
Inter - Sampdoria 1-0 
Fiorentina - Udinese 3-0 
Atalanta - Napoli 1-1 
Verona - Lazio 1-1

Le Statistiche della IX giornata:


1X2
1: 7, X: 3, 2: 0

UNDER-OVER
UNDER 1.5: 4, OVER 1.5: 6
UNDER 2.5: 8, OVER 2.5: 2
UNDER 3.5: 9, OVER 3.5: 1


Appuntamento nel weekend con lo spezzatino!

Si parte alla grande sabato alle 15 con Napoli-Roma e si finisce lunedì alle 21.

C’era una volta la domenica nel pallone con tutte le partite alle 15…



Pubblicato il 31/10/2014

Tags:  seriea 










Contatti
Contatti