Feed RSS

UNA STRANA GIORNATA


Partiamo dalla Roma che pareggia ed è il quarto consecutivo: grave caso di pareggite?

La partita si era messa male con rigore ed espulsione al 38’ e come spesso le capita primo tempo sotto tono. In più contro una squadra come l’Empoli, molto organizzata e concreta.
Pareggio di Maicon, ma tanta delusione. Si aspetta con ansia il ritorno di Gervinho.

La Juve poteva volare a +9 e chiudere il discorso scudetto, ma i bianconeri falliscono il match ball a Udine.
Partita sottotono quella della squadra di Allegri, che trova un Udinese che chiude bene gli spazi e prova a colpire in contropiede.
Poteva anche finire peggio per i Campioni d’Italia.
Bravo Stramaccioni che appiccica Allan a Pogba, sembra Davide contro Golia, ma la mossa è efficace.

La Lazio non scende in campo e ne approfitta il Cesena che vince meritamente la seconda partita consecutiva (terza dall’inizio del campionato) tornando pienamente in corsa per la salvezza.

Atalanta vince la sfida salvezza con il Cagliari al 94’, gol di Mauricio Pinilla con una splendida rovesciata.
Punti importantissimi per la salvezza contro un Cagliari cresciuto. Zola sta facendo un ottimo lavoro, inserendo molti giovani. Il pareggio sarebbe forse stato più giusto.

Torino – Sampdoria 5-1. ‘Ci hanno asfaltato’ così esordisce Mihajlovic. E ha ragione, infatti il Toro domina in ogni parte del campo, mentre i blucerchiati stanno a guardare. Complimenti a Ventura, e complimenti a Quagliarella: tripletta per lui!

I tifosi del Genoa occupano la curva con 10’ di ritardo per protesta contro i torti arbitrali subiti nelle ultime giornate.
Risultato: subisce il gol del pareggio di Rodriguez in fuorigioco e forse viziato anche da un fallo.
Pareggio che scontenta tutti.

Prima vittoria del nuovo anno per il Milan che batte il Parma 3-1 ma convince poco. Quattro tra punte e mezze punte in campo (Destro, Menez, Cerci, Honda) ma poche idee e tanti passaggi indietro.
Primo tempo ricoperto dai fischi. Poi ci mensa Menez a sistemare le cose, ma i problemi sono tuttaltro che superati.
Complimenti a Donadoni, che nonostante le assenze e i giocatori che non prendono lo stipendio da 7 mesi, riesce a mettere in campo una squadra che gioca con orgoglio.

Il Napoli ne approfitta per accorciare, vince a Chievo, vendica il risultato dell’andata e festeggia il terzo posto.
Nel primo tempo botta e risposta con due autogol molto simili, poi chiude la partita il neo acquisto Gabbiadini.

La sorpresa: il Sassuolo stende l’Inter 3-1. Vittoria meritata e tanto nervosismo per i nerazzurri alla seconda sconfitta consecutiva. Se non è crisi poco ci manca.

Il Palermo sempre più in alto, grazie ad una vittoria sofferta, in rimonta contro il Verona.

I risultati


XIV GIORNATA

Fin

P.T.

Poss. palla

Tiri porta

Tiri fuori

Genoa

Fiorentina

1-1

1-0

47

53

5

7

8

2

Roma

Empoli

1-1

0-1

55

45

3

1

12

3

Sassuolo

Inter

3-1

2-0

30

70

5

6

3

8

Atalanta

Cagliari

2-1

1-1

47

53

8

8

5

7

Udinese

Juventus

0-0

0-0

34

66

5

6

5

6

Cesena

Lazio

2-1

0-0

41

59

4

7

5

2

Torino

Sampdoria

5-1

2-0

40

60

9

1

9

8

Palermo

Verona

2-1

1-1

66

34

5

5

8

3

Chievo

Napoli

1-2

1-1

47

53

3

5

10

5

Milan

Parma

3-1

1-1

55

45

9

5

4

5


La classifica


Squadra

Pt

G

V

N

P

M.I.

GR

GS

Juventus

50

21

15

5

1

+9

44

9

Roma

43

21

12

7

2

0

34

16

Napoli

39

21

11

6

4

-2

38

26

Lazio

34

21

10

4

7

-7

37

25

Sampdoria

34

21

8

10

3

-7

27

23

Fiorentina

32

21

8

8

5

-9

29

20

Palermo

30

21

7

9

5

-13

34

33

Milan

29

21

7

8

6

-14

31

26

Genoa

29

21

7

8

6

-14

29

26

Torino

28

21

7

7

7

-15

22

22

Sassuolo

28

21

6

10

5

-13

27

29

Udinese

28

21

7

7

7

-15

25

27

Inter

26

21

6

8

7

-15

30

29

Verona

24

21

6

6

9

-17

23

34

Atalanta

23

21

5

8

8

-18

17

26

Empoli

20

21

3

11

7

-23

19

26

Cagliari

19

21

4

7

10

-22

28

40

Chievo

18

21

4

6

11

-25

15

26

Cesena

15

21

3

6

12

-28

21

41

Parma (-1)

9

21

3

1

17

-33

20

46


Statistiche della XXI giornata:

1X2
1: 6, X: 3, 2: 1

UNDER-OVER

UNDER 1.5: 1, OVER 1.5: 9
UNDER 2.5: 3, OVER 2.5: 7
UNDER 3.5: 7, OVER 3.5: 3

Segnati 30 gol.


Pubblicato il 02/02/2015

Tags:  seriea 










Contatti
Contatti