I pronostici di Bettinglife




MILAN -PSV


Impossibile non farci un pensierino. Ad Allegri i suoi ragazzotti a Verona non sono proprio piaciuti. Nei giorni scorsi un’ora di riunione tecnica, con un Allegri, secondo i ben informati, arrabbiato e deluso per gli errori di Eindhoven e soprattutto di Sabato. Non è pensabile che una squadra giochi 15 minuti, trovi un gol e poi stacchi del tutto la spina, consegnandosi liberamente nelle mani dell’avversario. Che magari non è più forte, ma di certo non è stupido e ne approfitta. Nella partita che vale una stagione, tuttavia, il tecnico si affiderà agli uomini di maggior esperienza  e personalità per cercare di superare l’ostacolo olandese. Ecco che quindi si riaffacceranno in formazione dal primo minuto De Sciglio, Muntari, De Jong, Boateng e Robinho. Il brasiliano non ha in 90 minuti nelle gambe, come ammesso candidamente da Allegri, ma a Verona è entrato bene e comunque c’è El Shaarawy pronto a subentrare al brasiliano. La cui tecnica e rapidità nello stretto potrebbero risultare utili durante la gara. Il Psv recupera due giocatori molto importanti per il gioco di Cocu. Sia il centrocampista Wijnaldum, che la giovane stellina classe 1996 Bakkali sono arrivati con la squadra a Milano e hanno preso parte alla rifinitura sul prato di San Siro. Cocu però sembra orientato a rischiare solo il centrocampista, mentre l’attaccante esterno dovrebbe accomodarsi in panchina, pronto a subentrare in caso di necessità. In casa olandese si va così verso la conferma della formazione dell’andata che aveva lasciato una buona impressione per il gioco espresso e la prestazione offerta. Per uscire da San Siro con la qualificazione in tasca servirà una grande prova. Servirà segnare e questo potrebbe non essere un grosso problema vista l’attitudine offensiva del Psv e le difficoltà palesate dal Milan in difesa, ma fondamentale sarà anche non subire reti. Questa sembra essere la missione più difficile, considerate le incertezze che dall'inizio della stagione si presentano in casa Psv. Nell'ultima di campionato è arrivato un pari, 1-1, contro l’Heracles in trasferta. Partita giocata sottotono dai biancorossi, salvati nel finale da un guizzo di Park Ji Sung, veterano della squadra, ex Manchester United che il prato di San Siro lo conosce già per esserci stato con i Red Devils.

Probabili Formazioni:
Milan 4-3-3: Abbiati, Abate, Mexes, Zapata, De Sciglio, Montolivo, De Jong, Muntari, Boateng, Balotelli, Robinho. All. Allegri
Psv Eindhoven 4-3-3: Zoet, Brenet, Bruma, Rekik, Willems, Wijnaldum, Schaars, Maher, Park Ji-Sung, Matavz, Depayoet. All. Cocu

Pronostico: UNDER



Pubblicato da Giacomo il 28/08/2013

Vai all'evento



Tags:  dritte  champions  calcio  milan  champions league  pronostici  prono  europa  preliminari  psv 

Contatti
Contatti