Risultati della ricerca per il tag: champions





GENT - WOLFSBURG: prima in assoluto!


Prima assoluta negli ottavi di Champions League tra Gent e Wolfsburg: entrambe le squadre non si erano mai qualificate alla fase a eliminazione diretta e vogliono vincere l'andata per potersi avvicinare a un altro storico traguardo, la qualificazione tra le migliori otto d'Europa.

Con il secondo posto ottenuto a danno di Valencia e Lione il Gent e` stata la vera sorpresa della fase a gironi. I campioni del Belgio sono primi in campionato alla pari del Brugge, con cui hanno perso di recente sia in campionato che in coppa, e in casa hanno vinto le ultime sette gare, perdendo fra tutte le competizioni in una sola occasione (8/12 1-3 Charleroi). 

Il Wolfsburg ha vinto il proprio girone, battendo ed eliminando il Manchester United nell'ultima giornata. Dall'impresa sui red devils ad oggi i tedeschi in Bundesliga, dove occupano l'ottava posizione, hanno vinto per la prima volta sabato contro l'Ingolstadt, dopo tre sconfitte e due pareggi. Hecking deve fare a meno del difensore centrale Naldo, squalificato, e  degli infortunati Bengalio, Guilavogui, Caliguiri, Ascues e Dost.

Il Gent e` inferiore dal punto di vista tecnico e farà una partita ovviamente attenta alla fase difensiva; il Wolfsburg proverà a segnare almeno un gol e in emergenza per i tanti assenti anche un pareggio verrebbe considerato come un risultato positivo.Gli ospiti hanno il peggiore rendimento esterno della Bundesliga e a nostro parere non riusciranno a espugnare la Ghelamco Arena.

Probabili formazioni:
Gent: (3-5-2) Sels; Asare, Mitrovi?, Nielsen; Foket, Kums, Milicevic, R. Neto, Dejaegere; Simon, Depoitre 
Wolfsburg: (4-2-3-1) Casteels; Träsch, Knoche, Dante, Rodriguez; Arnold, Gustavo; Vieirinha, Draxler, Schürrle; Kruse

Pronostico: 1X+UNDER 3.5
Risultato esatto: 1-1

Stake: medio



Pubblicato da Tommy il 17/02/2016

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  pronostico  wolfsburg  league  formazioni  gent 



Ottavi di Champions: ROMA - REAL MADRID


A distanza di otto anni dall'ultimo precedente, e unico nella fase a eliminazione diretta, Roma e Real Madrid si ritrovano l'una fronte all'altra negli ottavi di finale di Champions League. 

Nel 2008 ebbero la meglio i giallorossi, con alla guida proprio Luciano Spalletti. 

Dall'arrivo del tecnico toscano la Roma ha migliorato il proprio rendimento e, dopo un punto in due gare, ha vinto quattro partite consecutive. In Champions i giallorossi si sono qualificati agli ottavi grazie al vantaggio negli scontri diretti sul Bayer Leverkusen, nonostante i soli 6 punti conquistati. 

Il Real Madrid ha vinto il proprio girone battendo il Psg e insieme al Barcellona e` l'unica squadra ad aver terminato la prima fase senza sconfitte. Anche le merengues hanno di recente cambiato guida tecnica e con Zidane hanno registrato 5 vittorie (22 gol fatti) e un pareggio a Siviglia contro il Betis. 

Le condizioni di De Rossi e Totti sono da valutare ma potrebbero recuperare entrambi. 
Negli ospiti Bale e Pepe sono infortunati; Marcelo e` in dubbio.

La fase difensiva della Roma con la nuova gestione non pare ancora granché migliorata e i blancos, che nei quattro precedenti allOlimpico hanno sempre segnato e vinto tre volte, difficilmente rimarranno a secco. Allo stesso tempo i padroni di casa hanno buone opportunità di segnare quantomeno un gol: il Real nel corso della stagione non e` mai parso solido in difesa e nelle ultime cinque gare ha mantenuto la porta inviolata in una sola occasione.

Probabili formazioni:
Roma: (3-4-2-1) Szcz?sny; Rüdiger, De Rossi, Manolas; Florenzi, Keita, Pjanic, Digne; Salah, Nainggolan; Džeko 
Real Madrid: (4-3-3) Navas; Danilo, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Modri?, Kroos, Isco; James Rodríguez, Benzema, Ronaldo

Pronostico: GOAL - MULTI GOL 2-4
Risultato esatto: 1-2

Stake: medio



Pubblicato da Tommy il 17/02/2016

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  roma  pronostico  league  realmadrid  formazioni 



BENFICA - SENIT


Dopo 11 vittorie consecutive il Benfica ha perso sabato nel duello storico contro il Porto ed e` secondo a meno tre dallo Sporting Lisbona. 
I portoghesi hanno per distacco il miglior attacco del campionato (60 gol fatti) e in Champions si sono classificati secondi nel gruppo C dietro l'Atletico Madrid, con cui hanno perso il match decisivo nell'ultima giornata. 

Lo Zenit ha vinto agevolmente il proprio girone, conquistando con largo anticipo l'accesso agli ottavi, mentre ha avuto un rendimento sotto le aspettative in campionato, dove occupa la sesta posizione e dove ha vinto solo 3 delle ultime 12 partite. La Premier League russa e` ferma per la sosta invernale e la squadra di San Pietroburgo non gioca una partita ufficiale dal 3/12, ma ha cercato di sopperire con stage in Qatar, Spagna e Portogallo.

Rui Vitoria deve fare a meno del difensore centrale Luisao e del compagno di reparto Lisandro Lopez. 
Villas Boas, a cui non verrà riservata un'accoglienza affettuosa per il suo passato nel Porto, e` senza Fayzulin, Malafeev, Smolnikov e Ryazantsev.

Il Benfica nella fase a gironi ha sempre segnato e ha mantenuto la porta inviolata solo contro l'Astana; lo Zenit ha la qualità in attacco per approfittare delle assenze nella difesa avversaria, ma il trend esterno dei russi e` abbastanza negativo e la pausa potrebbe incidere negativamente sulla tenuta fisica.

Probabili formazioni:
Benfica: (4-4-2) Júlio César; André Almeida, Jardel, Lindelöf, Eliseu; Pizzi, Samaris, Renato Sanches, Gaitán; Mitroglou, Jonas
Zenit: (4-2-3-1) Lodygin; Anyukov, Garay, Lombaerts, Criscito; Javi García, Witsel; Hulk, Danny, Shatov; Dzyuba

Pronostico: 1X+OVER 1.5 
Risultato esatto: 2-1

Stake: medio


Pubblicato da Tommy il 16/02/2016

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  zenit  benfica  pronostico  league  formazioni 



Per il terzo anno consecutivo: PSG - CHELSEA


Per il terzo anno consecutivo Psg e Chelsea si affrontano nella fase a eliminazione diretta di Champions League. 

Entrambi i due precedenti si sono conclusi con un 3-3 complessivo: nel 2014 e` passato il Chelsea vincendo in casa 2-0 dopo la sconfitta dell'andata per 3-1, mentre la scorsa stagione ha avuto la meglio il Psg allo Stamford Bridge ai tempi supplementari (1-1 e 2-2).

A questo match i campioni di Francia e quelli d'Inghilterra arrivano in condizioni di classifica ben diverse: il Psg in patria (tra campionato e coppe) e` imbattuto da 44 partite e ha un vantaggio sulla seconda classificata di 24 punti; i Blues sono addirittura in dodicesima posizione.

Il Psg si e` classificato secondo nel gruppo A dietro al Real Madrid (con cui ha perso 1-0 al Bernabeu) e nel weekend ha registrato un pareggio (0-0 Lille) dopo 15 vittorie consecutive. A parte l'"autosclusione" di Aurier, Blanc ha quasi tutta la rosa a disposizione: Pastore e` da valutare e Verratti non ha i novanta minuti nelle gambe ma giocherà quantomeno un tempo. 

Il Chelsea e` arrivato primo con fatica nel gruppo G, viene dalla netta vittoria sul Newcastle (5-1) e sotto la gestione Hiddink ha migliorato (far peggio era difficile) il proprio rendimento (3 vittorie e 5 pareggi in Premier). Out il mediano Matic e i difensori centrali Terry e Zouma; la presenza di Oscar e` in dubbio.

Gli ospiti manterranno probabilmente un atteggiamento prudente e il Psg difficilmente perderà equilibrio e concederà spazi da attaccare. La formazione dei francesi e` più competitiva e, come testimoniato dalle quote, parte favorita. 

Probabili formazioni:
Psg: (4-3-3) Trapp; Marquinhos, Thiago Silva, David Luiz, Maxwell; Matuidi, Thiago Motta, Verratti  Di María, Ibrahimovi?, Cavani 
Chelsea: (4-2-3-1) Courtois; Azpilicueta, Ivanovi?, Cahill, Rahman; Fàbregas, Mikel; Hazard, Willian, Pedro; Costa

Pronostico: 1X+UNDER 3.5 - 1
Risultato esatto: 1-0

Stake: medio



Pubblicato da Tommy il 16/02/2016

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  chelsea  psg  pronostico  league  formzioni 



OLYMPIACOS - ARSENAL per un posto negli ottavi!


Classifica: Bayern Monaco 12, Olympiacos 9, Arsenal 6, Dinamo Zagabria 3            

Questa sera ad Atene Olympiacos e Arsenal si giocano un posto per gli ottavi di Champions League: i Gunners devono vincere con più di un gol di scarto o con almeno tre reti realizzate per sorpassare i greci, a cui basterebbe appunto una sconfitta per 1-0 o 2-1 per mantenere la seconda posizione e qualificarsi tra le migliori sedici d'Europa.     

Nel weekend la squadra di Wenger ha sconfitto il Sunderland per 3-1 e ha conquistato la seconda posizione solitaria in Premier League. Il momento non è comunque uno dei più felici a causa dei recenti infortuni di Coquelin, Cazorla e soprattutto Sánchez, che si sommano a una già lunga lista di indisponibili (Rosicky, Wilshere, Arteta e Welbeck). Le notizie positive di sabato riguardano i rientri di Koscienly, costretto ad uscire nella precedente giornata, e Walcott, in campo dopo un mese e mezzo circa.      

L'Olympiacos viene dalla vittoria vs il Panthakikos per 3-4 (gol vittoria all'80), preceduta dalla vittoria in coppa sul campo del Panegiallos per 4-0. La truppa di Marco Silva tra campionato e Champions ha vinto in 15 occasioni su 17, perdendo le sole due sfide vs il Bayern Monaco. Out Bouchalakis, da valutare le condizioni del capitano Maniatis e del difensore centrale Da Costa.    

I padroni di casa, come detto da M. Silva in conferenza, proveranno a contrattaccare gli avversari e non si limiteranno solo a difendere, consapevoli della contro produttività di tale tattica vs una squadra come l'Arsenal. Per un'Arsenal corta di formazione vincere nettamente al Karaiskàkis sarà difficile, ma quanto meno ci si aspetta una prestazione aggressiva e convincente. 

Probabili formazioni:
Olympiacos: (4-2-3-1) Roberto;Elabdellaoui, Botía, Siovas, Masuaku; Milivojevi?, Kasami; Sebá, Fortounis, Pardo; Ideye     Arsenal: (4-2-3-1) ?ech; Bellerín, Mertesacker, Koscielny, Monreal; Flamini, Ramsey; Campbell, Özil, Oxlade-Chamberlain; Giroud     

Pronostico: X2+OVER 1.5 - (GOAL)   
Risultato esatto: 1-2   

Stake: basso


Pubblicato da Tommy il 09/12/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  arsenal  pronostico  olympiacos  league  formazioni 



Per l'accesso in Europa League: BORUSSIA MONCHENGLADBACH - SIVIGLIA


Classifica: Man. City 9, Juventus 8, Siviglia 3, M'Gladbach 2.

Le due big del girone D hanno fino a qui confermato la propria superiorità; la sfida al Borussia Park risulta decisiva per l'accesso in Europa League e gli spagnoli possono ancora sperare nel secondo posto, raggiungibile solamente con due vittorie e un risultato utile (possibilmente la vittoria) del Manchester City allo Juventus Stadium.

Sabato il Siviglia ha perso la terza partita delle ultime quattro sul campo del Sociedad (2-0), preceduta dalla vittoria sul Real Madrid per 3-2. Tra risultati altalenanti e deludenti (15 punti in 12 giornate) i rojiblancos al Ramón Sánchez sono riusciti a battere anche il Barcellona ma nelle sei trasferte di Liga non hanno mai vinto e hanno totalizzato appena 3 punti, mantenendo la propria porta inviolata solo a Malaga nella prima giornata. 
In Champions la squadra di Emery ha vinto all'esordio vs gli avversari odierni per 3-0 e ha perso le seguenti tre partite, subendo in quest'ultime sempre più di un gol. Emery rischia di aver perso Andreolli per l'intera stagione; l'assenza del difensore in prestito dall'Inter si somma alle lungodegenze di Carrico, Beto e Kakuta.

Dopo 6 sconfitte consecutive e le conseguenti dimissioni di Favre, il Monchengladbach ha vinto 7 gare di Bundesliga su 8, passando dall'ultima all'attuale quinta posizione. Con in panchina Schubert, allenatore dell'Under 23 chiamato a guidare la prima squadra ad interim e il 3/11 confermato con un rinnovo fino a fine stagione 2016-17, il club tedesco ha perso solo in Champions vs il Manchester City (rigore di Aguero al 90') e ha pareggiato nei successivi due match vs la Juventus. Oltre agli assenti di vecchia data Stranzl, Herrmann, N. Schulz e Hahn, Schubert deve fare a meno del difensore centrale Alvaro Dominguez.

Il M'Gladbach attraversa un straordinario momento di forma e ha l'occasione di vendicare la sconfitta al Borussia Park (2-3 Siviglia) di nove mesi fa e la conseguente eliminazione nei sedicesimi di Europa League. Il pareggio non soddisferebbe nessuna delle due sfidanti, soprattutto i tedeschi, e il match dovrebbe offrire più di una rete: il Siviglia ha registrato un solo under 1.5 in 16 occasioni e i padroni di casa con Schubert hanno segnato 25 gol nelle 10 partite tra Bundesliga e Champions League. 

Probabili formazioni
M'Gladbach: (4-4-2) Sommer; Korb, Jantshke, Christensen, Wendt; I. Traorè, Dahoud, Xhaka, Johnson; Stindl, Raffael 
Siviglia: (4-2-3-1) Sergio Rico; Coke, Rami, Kolodziejczak; Tremoulinas; Krychowiak, N'Zonzi; Vitolo, Banega, Konoplyanka; Immobile

Pronostico: 1 - 1X+OVER 1.5 
Risultato esatto: 2-1

Stake: medio


Pubblicato da Tommy il 25/11/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  pronostico  siviglia  monchengladbach  league  formazioni 



CSKA MOSCA - WOLFSBURG


Classifica: Man. Utd 7, Psv Eindhoven e Wolfsburg 6, Cska Mosca 4.

Il match in programma alle ore 18 all'Arena Chimki è determinante per le ambizioni europee delle due sfidanti: il Cska è ultimo e deve vincere per poter puntare realisticamente agli ottavi e presentarsi probabilmente da seconda classificata all'ultima giornata in Olanda; il Wolfsburg è attualmente in svantaggio rispetto al Psv per il minor numero di reti realizzate e nel prossimo turno ospiterà il Manchester United, motivo per cui un pareggio questa sera potrebbe non essere considerato come un risultato positivo.

 Dopo la sconfitta di misura all'Old Trafford il Cska ha perso la prima partita in campionato vs il Krasnodar (2-1) e sabato ha subito la seconda sconfitta consecutiva in casa vs il Kryliya Sovetov Samara (2-0). I risultati utili dei moscoviti in Champions sono stati registrati tutti in patria: 4 punti nelle due gare giocate contro Psv (3-2) e Manchester United (1-1) e vittoria per 3-1 vs lo Sporting Lisbona nel ritorno dei playoff. Oltre ai lungodegenti V. Berezutski e Eremenko, Slutski deve fare a meno del terzino sinistro Schennikov. 

Nel weekend il Wolfsburg ha ottenuto la quarta vittoria nelle ultime cinque di Bundesliga con un netto 6-0 ai danni del Werder Brema e ha così rosicchiato tre punti al Borussia Dortmund, sconfitto ad Amburgo e secondo in classifica a + 5. I lupi hanno un trend esterno negativo con appena una vittoria e 5 sconfitte in 8 occasioni (6 di campionato e 2 di Champions) e una media reti subite complessiva superiore a una a partita, ma attraversano un buon momento e hanno le individualità per segnare a un avversario costretto a cercare 3 punti. 
Out Knoche e R. Rodriguez; da valutare le condizioni di Luiz Gustavo.

La qualità nei reparti offensivi delle due squadre non manca e la partita dovrebbe offrire più reti. 

Probabili formazioni:
Cska: (4-2-3-1) Akinfeev; Fernandes, A. Berezutski, Ignashevich, Nababkin; Wernbloom, Dzagoev; Tosic, Natcho, Milanov; Musa
Wolfsburg: (4-2-3-1) Benaglio; Traesch, Naldo, Dante, Schafer; Arnold, Guilavogui; Vieirinha, Kruse, Caligiuri; Dost

Pronostico: GOAL - (OVER 2.5)
Risultato esatto: 1-2

Stake: medio



Pubblicato da Tommy il 25/11/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  pronostico  wolfsburg  league  formazioni  cska  mosca 



MACCABI TEL AVIV - PORTO: per chiudere il discorso qualificazione!


Girone E
Classifica: Porto 7, Dinamo Kiev 5, Chelsea 4, Maccabi Tel Aviv 0

I padroni di casa possono conquistare i primi punti davanti ai propri tifosi; la capolista vuole vincere e approfittare dello scontro tra le due inseguitrici.

Allo stadio Do Dragao sono bastati 41 minuti ai portoghesi per chiudere la pratica e guadagnare due punti sulla Dinamo Kiev. In campionato il Porto ha disputato l'ultima partita il 25/10 contro il Braga (0-0) ed è secondo a - 5 dallo Sporting Lisbona con una partita da recuperare. Lopetegui deve fare a meno del difensore centrale Maicon e probabilmente anche del centrocampista Andrè Andrè. Da valutare le condizioni dell'esterno d'attacco Brahimi.

Il Maccabi Tel Aviv ha perso le tre partite giocate senza mai andare in rete e subendone un totale di 8. Dopo il 2-0 in Portogallo gli israeliani hanno perso in casa 4-2 vs il Beitar Gerusalemme (terza classificata) e vinto sabato in trasferta vs l'Apoel (penultima) 0-1. Attualmente sono primi in classifica alla pari dell'Hapoel Beer a 19 punti (9 partite giocate). Jokanovic deve fare a meno di Dasa (terzino destro), Igiebor (centrocampista), Radonjic e Itzhaki (attaccanti).  

Allo stadio il Bloomfield il Porto non avrà vita facile come in casa, ma il netto divario tecnico dovrebbe infine prevalere e a nostro parere gli ospiti riusciranno a vincere, chiudendo così di fatto il discorso qualificazione.

Probabili formazioni:
Maccabi Tel Aviv: (4-3-3) Rajkovic; Tibi, Garcia, Ben Haim, Ben Harush; Mitrovic, Alberman, Peretz; Micha, Ben Basat, Zahavi
Porto: (4-3-3) Casillas; M. Pereira, Martins Indi, Marcano, Layun; D. Pereira, Neves, Imbula; Corona, Aboubakar, Brahimi

Pronostico: 2 (+ OVER 1.5)   
Risultato esatto: 1-2   

Stake: basso


Pubblicato da Tommy il 04/11/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  pronostico  porto  league  formazioni  maccabi 



ROMA - BAYER LEVERKUSEN: sfida decisiva per i giallorossi!


Girone E 
Classifica: Barcellona 7, Bayer 4, Bate Borisov 3, Roma 2.
  
La Roma ospita il Bayer in una sfida decisiva per le proprio futuro in Europa: senza i 3 punti le possibilità di qualificarsi agli ottavi sarebbero quasi nulle.

Dopo il rocambolesco 4-4 in Germania, la Roma ha sconfitto Fiorentina (1-2) e Udinese e ha perso nell'ultimo turno vs l'Inter per 1-0. I giallorossi hanno avuto un approccio un po' passivo nel primo a tempo a San Siro ma hanno prodotto più occasioni per pareggiare e sono stati poco cinici e fortunati sotto porta. Garcia recupera De Rossi e Keita: il primo partirà dall'inizio e il secondo in panchina.

Anche il Bayer viene da una sconfitta in campionato, 2-1 alla Volkswagen Arena vs il Wolfsburg. In precedenza la squadra di Schmidt ha sconfitto il Viktoria Polonia (6-0) in DFB Pokal e lo Stoccarda (4-3) in Bundesliga, dove attualmente ricopre la sesta posizione. Il tecnico schiererà la formazione tipo; sempre out Jedvaj, Hilbert, Bender e Aranguiz.

Come nella gara alla Bay-Arena ci sono tutti i presupposti per una match divertente: entrambe le squadre hanno una fase offensiva superiore a quella difensiva, i tedeschi hanno una coppia centrale difensiva molto giovane e hanno subito 21 reti nelle 14 gare giocate tra campionato e coppa, mantenendo la propria porta inviolata in sole 4 occasioni; la Roma non ha subito gol solo contro il Frosinone e vs l'Inter non è andata a segno per la prima volta in stagione.    

La partita promette spettacolo e la Roma all'Olimpico parte favorita.

Probabili formazioni:
Roma: (4-3-3) Szczesny; Florenzi; Rudiger, Manolas, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Salah, Dzeko, Gervinho
Bayer Leverkusen: (4-4-2) Leno; Donati, Papadopoulus, Tah, Wendell; Kampl, Kramer; Bellarabi Calhanoglu, Mehmedi; J. Hernandez

Pronostico: 1X+OVER 1.5 - (GOAL) - (OVER 2.5)   Risultato esatto: 2-1   

Stake: medio 



Pubblicato da Tommy il 04/11/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  roma  pronostico  leverkusen  league  formazioni  bayer 



CSKA - MACHESTER UTD: continuerà il grande equilibrio nel girone E?


Dopo 2 turni giocati nel girone E vige l'equilibrio: tutte le quattro squadre appaiate a quota 3 punti con la stessa differenza.

Il Manchester ha riscattato la sconfitta in Olanda (3-2 Psv) vincendo 2-1 una gara complicata vs il Wolfsburg. In Premier ha perso nettamente all'Emirates vs l'Arsenal, che ha chiuso la gara in 20 minuti con 3 reti, ma si è risollevata al Goodison Park, vincendo una sfida sulla carta tutt'altro che semplice (0-3 all'Everton).

Il Cska ha sconfitto il Psv (3-2) dopo aver perso in Germania (1-0); in campionato è prima con 32 punti (10 vittorie e 2 pareggi) a + 5 dalla Lokomotiv Mosca. I moscoviti proveranno a mantenere l'imbattibilità stagionale interna e ci vorrà una prestazione di alto livello per fermare un avversario più competitivo e anch'esso in fiducia. Van Gaal deve fare a meno di Shaw, McNair, A. Young e Schweinsteiger. Nel Cska non c'è Natcho. Entrambe le squadre possono contare sul buono stato degli attaccanti mentre le difese non paiono sempre impeccabili.

Probabili formazioni
:
Cska: (4-2-3-1) Akinfeev; Fernandes, Ignashevich, A. Berezutski, Schennikov; Wernbloom, Dzagoev; Tosic, Eremenko, Musa; Doumbia Man. Utd: (4-2-3-1) De Gea; Darmian, Smalling, Blind, Rojo; Schneiderlin, Carrick; Mata, Rooney, Deepay; Martial

Pronostico: GOAL
Risultato esatto: 1-1

Stake: basso



Pubblicato da Tommy il 21/10/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  manchester  pronostico  league  formazioni  cska 



La partita più prestigiosa del mercoledì: PSG - REAL MADRID


Il Parco dei Principi ospita la partita più prestigiosa di questo mercoledì di Champions.

Le sfidanti sono a punteggio pieno, la qualificazione agli ottavi è di fatto una certezza e la gara risulta decisiva per il primo posto nel girone.
Il Psg è primo in Ligue 1 a + 5 dalla seconda e viene dalle vittorie vs Marsiglia (2-1) e Bastia (0-2).
Il Real Madrid è in testa alla Liga con Barcellona e Celta Vigo e viene dal 3-0 sul Levante, preceduto dall'1-1 nel derby vs l'Atletico.
Blanc deve fare a meno del solo David Luiz: Benitez ha pochissime varianti a disposizione con le assenze di J. Rodriguez, Bale, Benzema, Pepe e Carvajal. I padroni di casa hanno mantenuto in questa stagione maggiore continuità e con la formazione tipo, che può concedersi il lusso di lasciare in panchina giocatori come Pastore, Lucas Moura e Lavezzi, partono favoriti.

Probabili formazioni:
Psg: (4-3-3) Sirigu; Aurier, Thiago Silva, Marquinhos, Maxwell; Verratti, T. Motta, Matuidi; Di Maria, Ibrahimovic, Cavani
Real Madrid: (4-3-3) K. Navas; Danilo, Varane, S. Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Kovacic; Isco, C. Ronaldo, Jesè

Pronostico: 1X
Risultato esatto: 2-1

Stake: medio



Pubblicato da Tommy il 21/10/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  real  psg  pronostico  madrid  league  formazioni 



JUVENTUS - SIVIGLIA: prima vittoria allo Juventus Stadium?


Allegri e giocatori, sotto esame, cercano la prima vittoria allo Juventus Stadium, dopo la sconfitta vs l'Udinese e i pareggi con Chievo e Frosinone.

Entrambe le squadre sono hanno avuto un inizio di stagione molto difficile, ma sono partite bene in Champions con tre punti all'esordio: il Siviglia ha sconfitto nettamente il M'Gladbach per 3-0 e la Juventus, contro ogni previsione, ha espugnato l'Eithad, rimontando il vantaggio del Man. City.

I bianconeri hanno totalizzato un solo punto negli ultimi due turni di campionato, con il pareggio interno (sfortunato) vs il Frosinone e la sconfitta nel weekend al San Paolo per 2-1. Con Caceres attualmente sospeso e il forfait di Lichtsteiner, Allegri, privo di terzini destri, potrebbe ripartire dalle certezze della difesa a 3 composta da Barzagli, Bonucci e Chiellini. A centrocampo Sturaro non è al meglio mentre il rientrante Khedira potrebbe essere negli 11 iniziali. In attacco giocano Dybala e Morata; Zaza è in panchina e Mandzukic è fermo ai box. 

Il Siviglia ha ottenuto la prima vittoria in campionato sabato vs il Rayo Vallecano: la sfida è stata aperta a ogni esito ed è stata decisa allo scadere da una punizione di Konoplyanka, subentrato a gara in corso e probabilmente presente negli 11 di questa sera. La squadra è ora quintultima a 5 punti.
Unai Emery deve far fronte a più assenze nel reparto centrale difensivo: Rami, Carrico e Pareja. La coppia di dfesa sarà formata da l'ex Serie A Andreolli e il classe 91 Kolodziejczak. A centrocampo Banega è infortunato e in attacco dovrebbe essere confermato Gameiro, con Llorente e Immobile in panchina.
La Juve ha le qualità, anche puramente individuali (Pogba, Dybala, Cuadrado ecc.), per approfittare delle assenze avversarie e per far male a una difesa che negli ultimi 5 turni di Liga ha sempre subito gol, di cui 2 per gara negli ultimi 3 match. E' impossibile però non ritenere un avversario temibile i rojiblancos, trionfanti in 11 delle 17 gare in Champions (meglio di qualunque altro club che ha disputato almeno 10 gare nella competizione) e non a segno in sole 2 (2007 vs Arsenal e 2009 vs Unirea Urziceni).

I padroni di casa partono favoriti ma una rete degli ospiti pare probabile, ancor più se Hernanes (un rifinitore) venisse ancora utilizzato nel ruolo di vertice basso del centrocampo. 

Probabili formazioni
Juventus: (3-5-2) Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Lemina, Khedira, Pogba, Alex Sandro; Dybala, Morata
Siviglia: (4-2-3-1) Sergio Rico; Coke, Andreolli, Kolodziejczak; Tremoulinas; Krychowiak, N'Zonzi; Reyes, Iborra, Konoplyanka; Gameiro

Pronostico: 1X + OVER 1.5 - (1) - (GOAL)   
Risultato esatto: 2-1   

Stake: medio



Pubblicato da Tommy il 30/09/2015

Vai all'evento



Tags:  champions  calcio  juventus  juve  pronostico  siviglia  league  formazioni 



12345678910..21Next
Contatti
Contatti