Risultati della ricerca per il tag: manchester united





Pronostico Champions League: MANCHESTER UNITED - PSG di martedì 12 febbraio 2019


Lo United non molla nulla!


Che sia la squadra del momento, l'ha confermato anche la facile vittoria sul campo del Fulham nell'anticipo delle 13.30 del sabato: uno 0-3 senza intoppi che ha permesso allo United di superare il Chelsea, battuto sonoramente nella giornata di ieri (domenica) da un super City per 6-0.

Sono così dieci le vittorie in undici gare per i Red Devils da quando la dirigenza ha allontanato Mourinho.
Con Solskjaer, quindi, la squadra sta davvero dando il meglio di sé visto che è riuscita vincere non solo contro squadre "facili" ma anche a Londra contro l'Arsenal per 1-3 in FA Cup ed in campionato sui difficili campi del Leicester e del Tottenham.
Un'altra difficile prova ora attende Pogba e compagni, vale a dire il primo ottavo di finale che li mette di fronte al PSG.

Parigini che stanno facendo un campionato a parte in Francia, dove il livello delle squadre non è di certo paragonabile a quello delle inglesi; nonostante ciò, nella scorsa gara è arrivata la vittoria solo per 1-0 ai danni del Bordeaux al termine di una partita equilibrata e decisa da Cavani su calcio di rigore al termine del primo tempo.
Lo stesso Cavani che s'è infortunato al tendine dell'anca destra e quindi salterà certamente la gara dell'Old Trafford. PSG che arriva, quindi, spuntato in attacco, essendo già orfano da qualche settimana di Neymar.

Questa notizia, assieme alla forma strepitosa dello United, sono i due fattori che, secondo noi, faranno crollare la quota del segno 1. Pertanto, diamo questo pronostico in "early", convinti che la quota pro-United continuerà a scendere nelle prossime ore! La nostra previsione, infatti, è proprio a favore del Manchester United il quale si trova in un momento strepitoso. PSG che, tra l'altro, ha stentato in trasferta quest'anno quando ha trovato squadre all'altezza: 3-2 ad Anfield contro il Liverpool, 1-1 a Napoli e recente sconfitta in campionato 2-1 sul campo del Lione. Approfittiamo, allora, della quota ancora di valore del segno 1 e lo accendiamo su Unibet che lo propone ancora alla quota di 2,40, una quota che permette ai più prudenti anche la copertura col segno X che lo stesso bookmaker propone a 3,65, al fine di giocare un 1 DNB di quota totale pari a 1,74.

Pronostico: 1 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 10/02/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  manchester united  psg  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: FULHAM - MANCHESTER UNITED di sabato 9 febbraio 2019


United, obiettivo Champions.


Nemmeno il più ottimista dei tifosi dello United avrebbe pensato che, salutato lo Special One, la squadra sarebbe letteralmente rinata.

E' infatti praticamente da record fin qui quanto fatto dal nuovo tecnico, l'ex attaccante proprio dello United degli anni '90, Solskjaer, che non ha ancora perso una partita ed, anzi, ne ha vinte ben nove su dieci, pareggiando solo in casa per 2-2 contro il Burnley. Proprio in quella gara, nonostante il doppio svantaggio, Pogba e compagni hanno mostrato gran forza d'animo e sono riusciti a raddrizzare la gara proprio nel finale con un forcing asfissiante.
Prima c'era stata l'importante vittoria a Londra contro l'Arsenal per 1-3 in FA Cup e dopo l'importante successo per 0-1 sul campo, mai facile, del Leicester. Proprio grazie a tale successo che i Red Devils continuano a mettere pressione al Chelsea, che ha perso più di qualche punto ultimamente. Obbligatorio, quindi, è proseguire la marcia e puntare il quarto posto, sebbene lo United sia ancora in lotta anche per l'attuale Champions.

Obiettivo certamente possibile oggi visto l'avversario alla portata dei Red Devils: si va in casa del Fulham, già battuto all'andata per 4-1 (e c'era ancora Mourinho) e che, nonostante l'arrivo di Ranieri, è ancora invischiato nella zona rossa di classifica.
Il problema maggiore per il tecnico romano è certamente la difesa, la peggiore della Premier, con ben 55 gol incassati, ben 9 in più rispetto alla penultima, ossia l'Huddersfield.
Due settimane fa era arrivata la bella vittoria contro il Brighton, un 4-2 di cuore, considerato che all'intervallo i Seagulls erano in vantaggio per 0-2, ma nella sfida contro il Palace della settimana scorsa, invece, c'è stata l'ennesima involuzione sia dal punto di vista del gioco che del risultato: 2-0 in favore delle Eagles (ma il passivo poteva essere maggiore) e solo un'occasione capitata sulla testa di Mitrovic per il Fulham.
Davvero troppo poco, forse una delle peggiori prestazioni della squadra da quando è arrivato l'ex tecnico del Leicester.

Tanto ci basta per dare fiducia anche oggi allo United che, tra l'altro, ha sempre segnato con la nuova gestione tecnica. Il pronostico di base è appunto la vittoria del Manchester United: Betaland la propone ad 1,70.
Per chi volesse alzare la quota, consigliamo la combo 2+UNDER 4,5 che SportYes offre sopra la pari, a 2,05.

Pronostico: 2 (+UNDER 4,5)


Pubblicato da Petroliano il 09/02/2019

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  fulham  pronostico  quota 



Pronostico FA Cup: ARSENAL - MANCHESTER UNITED di venerdì 25 gennaio 2019


Solskjaer vince tutto!


Nemmeno il più ottimista dei tifosi dei Red Devils avrebbe pensato che, dopo l'esonero di Mourinho, la squadra sarebbe rifiorita come una rosa a primavera.

Infatti, grazie alla motivazione ritrovata, lo United è riuscito a vincere ben sette partite consecutive tra campionato ed FA Cup. Come già notavamo qualche settimana fa, i risultati positivi sono sortiti anche grazie al calendario favorevole ed, infatti, è bugiarda la vittoria ottenuta a Wembley per 0-1 in quanto De Gea ha parato anche l'imparabile ed è solo grazie a lui se la porta è rimasta inviolata. Quella contro il Tottenham è stata l'unica vera sfida di livello dello United che, invece, non ha avuto problemi a vincere contro Cardiff, Huddersfield, Newcastle, Reading e Brighton. Anche contro i Seagulls, infatti, nell'ultimo turno di campionato, Pogba e compagni hanno giocato a memoria ed avrebbero meritato uno score maggiore, avendo creato davvero tanto ed essendosi fatti sorprendere nell'unica azione degli ospiti degna di nota.

I Gunners pure hanno disputato una gran partita contro il Chelsea, attaccando a tamburo battente sin dai primi minuti e riuscendo a trovare il doppio vantaggio meritatamente grazie ai gol di Lacazette e Koscienly nel primo tempo. La timida reazione del Chelsea non è stata sufficiente nemmeno per trovare il gol della bandiera ed ora i Gunners si trovano proprio a soli tre punti dai rivali cittadini Blues.

Solitamente, nelle partite di coppa nazionale le squadre tendono ad effettuare un massiccio turnover ma ciò dovrebbe non avvenire stasera visto che, pur trattandosi dei sedicesimi, si parla comunque di un big match. Tra l'altro, le squadre affronteranno impegni relativamente abbordabili nel prossimo turno infrasettimanale di Premier, quindi ciò va a confermare l'idea che molti dei titolari di entrambe le formazioni stasera scenderanno in campo.
E' evidente che entrambe cercheranno da subito la vittoria visto che in caso di pareggio la gara verrà rigiocata.

Squadre troppo in forma per pensare che ci sia un netto favorito ed, infatti, le quote sono presentate allineate dai bookies sebbene il mercato stia facendo scendere la quota degli ospiti. Crediamo che, visti i potenziali delle squadre, nonché le ultime partite giocate, si potrebbe assistere ad una partita in cui i gol non dovrebbero mancare. Pertanto prendiamo il segno OVER 2,5 non potendo escludere nessun tipo di risultato. Andiamo su 888 Sport e lo accendiamo alla quota di 1,65. Per chi volesse alzarla, consigliamo la combo GOL+OVER che Bet365 propone ad 1,80.

Pronostico: OVER 2,5 (+GOL)


Pubblicato da Petroliano il 25/01/2019

Vai all'evento



Tags:  arsenal  manchester united  pronostico  quota  fa cup 



Pronostico Premier League: TOTTENHAM - MANCHESTER UNITED di domenica 13 gennaio 2019


La vera prova per lo United.


Non poteva immaginare una partenza migliore il nuovo tecnico dello United, il norvegese Solskjaer: ben cinque vittorie di fila - 4 in campionato, una in FA Cup - che hanno ridato fiducia a tifosi e soprattutto giocatori, Pogba in primis, proprio l'uomo che era stato più criticato dallo Special One.

V'è da dire che la il nuovo tecnico ha fin qui affrontato avversari non proprio irresistibili: Cardiff, Huddersfield, Bournemouth, Newcastle e Reading, sono squadre che, probabilmente, sarebbero state sconfitte anche col portoghese in panchina.
La vera prova sarà oggi a Wembley in quanto i Red Devils saranno ospitati dal Tottenham il quale quest'anno sta ottenendo il miglior terzo posto di sempre grazie ai 48 punti fin qui conquistati. Dopo la sconfitta, abbastanza a sorpresa, patita in casa per 1-3 contro i Wolves, la squadra di Pochettino s'è subito rialzata conquistando tre vittorie consecutive tra Premier e coppe nazionali.

Un Tottenham che, comunque, fa piazza pulita quando incontra squadre di media - bassa classifica ma che ha già perso cinque volte contro squadre posizionate tra le prime nove. Un dato interessante è che non ha ancora pareggiato, unica squadra in Premier. In effetti questo trend potrebbe essere interrotto proprio oggi visto che entrambe le squadre arrivano in forma all'appuntamento.

La gara per noi rimane da 1X2 e siamo abbastanza fiduciosi sul fatto che i gol non dovrebbero mancare. Scegliamo pertanto l'opzione OVER 2,5 data ad 1,65 da 888 Sport e consigliamo la combo GOL+OVER ad 1,80 su SportYes per chi avesse intenzione di prendersi qualche rischio in più.

Pronostico: OVER 2,5 (+GOL)


Pubblicato da Petroliano il 13/01/2019

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  tottenham  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: NEWCASTLE - MANCHESTER UNITED di mercoledì 2 gennaio 2019


"Ora ci stiamo divertendo".


Sembra già passata una vita dall'esonero di Mourinho dal Manchester United. I Red Devils, ora guidati dall'ex Solskjaer, hanno vinto tre partite su tre, segnando dodici gol, e puntando ora l'Arsenal al quinto posto e poi chissà.

Simbolo di questa rinascita è Paul Pogba, giocatore più discusso della gestione dello Special One ed assoluto protagonista ora, già autore di quattro gol nelle suddette tre partite. Intervistato al termine della gara contro il Bournemouth, vinta per 4-1, il francese ha affermato come la differenza sia che adesso i giocatori sono chiamati ad attaccare e per questo riescono a divertirsi e ad esprimersi al meglio.

In effetti, anche contro i Cherries lo United non ha avuto particolari problemi a vincere, con Pogba autore di una pregevole doppietta servito da un Rashford ispiratissimo, poi a segno anche lui. E' pur vero che il calendario ha aiutato non poco i Red Devils, facendogli incontrare Cardiff, Huddersfield ed appunto Bournemouth ed anche oggi, contro il Newcastle, lo United parte come netto favorito. Del resto, così non potrebbe che essere, visto che i Magpies hanno vinto solo una volta nelle ultime sette partite, peraltro sul campo dell'ultima in classifica, l'Huddersfield.

Magpies che impensierirono non poco lo United all'andata quando si trovarono in vantaggio per 0-2 dopo un quarto d'ora di gioco, salvo poi essere rimontati per 3-2. Da allora, appunto, sembra passata un'eternità, ed ora lo United si presenta certamente con meno paure e più convinzioni. E' probabile che Pogba e compagni riescano a fare bottino pieno anche stasera, confermando così la statistica che vuole la squadra allenata da Benitez sempre perdente, sia in casa che in trasferta, contro squadre dal primo all'ottavo posto.

Essendo il Newcastle bene o male del livello delle tre squadre fin qui affrontate da Solskjaer, prendiamo il segno 2 dato ad 1,60 su Unibet.
Per chi volesse alzare la quota, aggiungiamo anche l'OVER 2,5, segno sortito sei volte su dieci incontri casalinghi del Newcastle e nove volte in dieci trasferte dello United, giocando così la combo 2+OVER 2,5 quotata a 2,20 su SportYes.

Pronostico: 2 (+OVER 2,5)


Pubblicato da Petroliano il 02/01/2019

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  pronostico  newcastle  quota 



Pronostico Premier League: MANCHESTER UNITED - HUDDERSFIELD di mercoledì 26 dicembre 2018


Solskjaer, buona la prima!


Dopo l'esonero di Mourinho, il Man United è ripartito alla grande e tutti i problemi sembrano essersi dissolti in una bolla di sapone.

Mai come quest'anno, infatti, i Red Devils hanno vinto una partita così agevolmente come contro il Cardiff, battuto in casa per 1-5. Una trasferta che poteva presentare delle insidie, come abbiamo scritto in fase di presentazione, sia per le variabili relative al cambio tecnico, sia perché, in casa, il Cardiff aveva dimostrato di essere temibile, vincendo quattro delle ultime cinque partite interne.
A ciò, aggiungiamo che lo United in trasferta solo una volta era riuscito a mantenere la porta inviolata. Invece, tutto è andato liscio in Galles, con gli ospiti in vantaggio dopo appena tre minuti grazie ad una precisa punizione di potenza di Rashford che ha fotografato il portiere a cui è seguito il raddoppio di Herrera alla mezz'ora con un tiro da lontano deviato. Prima che lo United segnasse il terzo gol con Martial, al termine di strette triangolazioni al limite dell'area, c'era stato il temporaneo 1-2 segnato da Camarasa dal dischetto. Dagli undici metri, poi, segnerà anche Lingard nella ripresa prima della doppietta realizzata al 90' che fisserà il punteggio sull'1-5.
Era dall'ultima partita di Sir Alex Ferguson che i Red Devils non realizzavano cinque gol in Premier League.

Arriva oggi nel giorno del Boxing Day un altro avversario sulla carta "facile": l'Huddersfield che ha perso anche contro il Southampton nella scorsa gara per 1-3, subendo così la quinta sconfitta di fila in campionato e confermandosi al penultimo posto in classifica ma a pari punti col Fulham. La difesa dell'Huddersfield è stata subito bucata da un ottimo Redmond, una vera e propria spina nel fianco per la retroguardia dei Terriers e, successivamente, da Ings dal dischetto e nella ripresa da Obafemi, servito proprio da Redmond. Temporaneo l'1-2 di Billing per l'Huddersfield.

Inutile sottolineare come la partita non dovrebbe avere storia visto come arrivano le squadre e, del resto, i Terriers quest'anno hanno sempre perso tra casa e trasferta contro squadre che si trovano nelle prime nove posizioni. La quota dell'1 è giocabile solo in bolletta ed anche la vittoria ad handicap, partita da 1,85 sabato sera, è ormai scesa ad 1,55. Resta discreta la quota del segno OVER 2,5 che rappresenta anche la nostra giocata per questa gara: 1,66 su 888 Sport. Man United che dovrebbe mettere non poco in difficoltà la retroguardia ospite la quale soffre molto contro giocatori veloci (s'è già visto contro Arsenal, sebbene la gara sia terminata solo 1-0, risultato bugiardo, e contro i Saints) ma Terriers che spesso in trasferta hanno segnato (sei volte su otto).

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 26/12/2018

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  pronostico  quota  huddersfield 



Pronostico Premier League: CARDIFF - MANCHESTER UNITED di sabato 22 dicembre 2018


Esonerato Mourinho, si riparte da un grande ex.


Dopo le tante voci che si sono rincorse nelle scorse settimane, è arrivato l'esonero dello Special One dallo United.

Decisivo il 3-1 incassato dai Red Devils contro il Liverpool dove sono stati dominati praticamente per tutta la partita tranne che in occasione del fortunoso gol del momentaneo 1-1, frutto di una "papera" di Allison che non ha bloccato un innocuo cross.

Lo United riparte da Solskjaer, il grande ex che contribuì alla vittoria della Champions del 98/99. Sulla carta, sarà un esordio "soft" per il tecnico norvegese visto che lo United sarà impegnato in Galles contro il Cardiff, squadra certamente abbordabile e che ha già perso undici volte in campionato di cui dieci contro le prime undici in classifica, ma che ha vinto quattro delle ultime cinque partite giocate in casa, seppur contro squadre del suo rango, tolto il Wolverhampton, settimo, affrontato nella sua fase di crisi.
Nell'ultima gara, sul campo del Watford, in realtà c'è stata davvero poca storia con i padroni di casa subito avanti grazie ad una serpentina di Deloufeu a cui sono seguiti gli altri due gol oltre a diverse altre occasioni. I gol del Cardiff sono arrivati nel finale di gara (il primo bellissimo!) ed hanno comunque dimostrato la capacità dei gallesi di avere confidenza con le porte avversarie, come avvalorato dai sette gol realizzati nelle ultime sei partite, nonché dai dodici gol nelle nove partite casalinghe.

Da par suo, lo United in trasferta ha sempre sofferto e non è un caso che quattro delle cinque sconfitte in Premier siano arrivate proprio lontano dall'Old Trafford dove, tra l'altro, solo in un'occasione non sono stati presi gol.
Sarà la gara della verità per molti giocatori dello United - Pogba in primis - per verificare se i problemi della squadra erano effettivamente attribuibili al tecnico portoghese od anche i giocatori ci hanno messo molto del loro.

I Red Devils sono ovvi favoriti per la partita visto che il Cardiff contro le big ha sempre perso tra casa e trasferta. Tuttavia, le variabili in casa United sono diverse. E' probabile che il tasso tecnico dei giocatori in casacca rossa prevalga, tuttavia non è da escludere almeno un gol da parte dei padroni di casa, così come una netta vittoria degli ospiti, qualora dovessero ritrovare la giusta concentrazione e motivazione col nuovo tecnico. Nell'incertezza dell'1X2, propendiamo sul segno OVER 2,5 che Betaland offre ad 1,80.

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 22/12/2018

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  pronostico  quota  cardiff 



Pronostico Premier League: LIVERPOOL - MANCHESTER UNITED di domenica 16 dicembre 2018


Fattore Anfield ancora decisivo?


Nonostante le tre sconfitte nel Group Stage, il Liverpool è riuscito a staccare il pass per gli ottavi di finale di Champions League, seppur da seconda classificata.

A farne le spese, come sappiamo, è stato il Napoli di Carlo Ancelotti, sconfitto 1-0 - medesimo risultato del San Paolo - ed arrivato a pari punti proprio coi Reds ma retrocesso in Europa League a causa di un minor numero di gol realizzati. Nulla da dire sulla vittoria del Liverpool: 1-0 firmato Salah ma tante occasioni create e giocatori che sono andati a mille all'ora per tutta la gara, sebbene i partenopei nel finale abbiano avuto due occasionissime, la prima sprecata da Callejon, la seconda in cui Allison ha murato Milik.

Oggi ad Anfield arriva un'altra squadra che pure la rivedremo agli ottavi di Champions ossia il Manchester United che non ha approfittato della sconfitta della Juve a Brema per arrivare primo, perdendo anch'esso 2-1 nella trasferta di Valencia.
Se in Champions il rendimento è stato il medesimo, lo stesso non si può dire della Premier visto che il Liverpool è secondo (ieri il Man City ha battuto l'Everton ed è tornato primo) ed il Man United è sesto a -16 proprio dai ragazzi di Klopp.

Ci sono poi dei dati statistici contrastanti: se lo United è riuscito sempre a segnare in trasferta, il Liverpool vanta la miglior difesa casalinga oltre che di tutto il torneo, con appena un gol preso nel proprio stadio e sei in tutta la competizione. L'attacco naturalmente va sempre come un treno ed, esattamente come l'anno scorso, ha realizzato 34 gol nelle prime sedici giornate. Lo United, invece, in generale, è peggiorato dal punto di vista difensivo e sono già 26 i gol presi, appena due in meno dell'Huddersfield, terz'ultimo e con una partita in più.

Siamo d'accordo con i bookmakers che vedono favoriti Salah e compagni e quindi, dati alla mano, non possiamo far altro che appoggiare il segno 1 che BetItaly offre ad 1,60.
Per chi vuole alzare la quota, consigliamo la combo 1+OVER 2,5 considerando che l'attacco del Liverpool è in grado di segnarne tre ma anche lo United potrebbe continuare la serie che lo vede sempre in gol in trasferta. Su SportYes tale combo è data a 2,10.

Pronostico: 1 (+OVER 2,5)


Pubblicato da Petroliano il 16/12/2018

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  liverpool  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: MANCHESTER UNITED - FULHAM di sabato 8 dicembre 2018


Mou-Ranieri, amici-nemici.


Sembrano lontani anni luce i tempi in cui Mourinho, all'epoca allenatore dell'Inter, accusava il collega Ranieri, tecnico della Roma, di non essere nemmeno capace di pronunciare un "good morning" o un "good afternoon".

In conferenza stampa, infatti, Ranieri ha riportato l'aneddoto riguardo il quale è stato proprio Mourinho a dargli il primo messaggio di bentornato in Premier all'indomani della chiamata del Fulham, affermando anche che ormai si considerano buoni amici.
Non lo saranno però oggi, sportivamente parlando, in quanto si affronteranno all'Old Trafford nella partita tra Man United e Fulham. Entrambe le squadre hanno pareggiato nel turno infrasettimanale: i Red Devils hanno ospitato l'Arsenal in una gara che ha rispettato le attese della vigilia. Terminata 2-2, i Gunners sono passati in vantaggio grazie ad un regalone di De Gea che non ha trattenuto un innocuo pallone colpito di testa da Mustaphi, c'è stato poi il pareggio di Martial sugli sviluppi di un calcio di punizione prima del nuovo vantaggio dei Gunners firmato Lacazette, nonostante il fallo subìto in area, e l'immediato pareggio di Lingard sotto gli occhi di un incredulo Emery. L'Arsenal poi avrebbe meritato nuovamente il vantaggio per quanto creato da lì alla fine ma in almeno un paio d'occasioni De Gea s'è fatto perdonare l'erroraccio sul primo gol.

Discorso opposto per il Fulham che, in casa contro il Leicester, avrebbe meritato la vittoria ed invece è stato fermato sull'1-1. Dopo aver preso una ripartenza a inizio gara, il Fulham ha praticamente dominato la partita riuscendo però a segnare solo un gol; nella ripresa c'è stato il pareggio delle Foxes e nei venti minuti finali i ragazzi di Ranieri non hanno saputo reagire, evidentemente stanchi per quanto speso nella prima ora di partita. Un Fulham comunque nuovo dove però a livello difensivo ancora v'è da migliorare.

Per lo United, il discorso è sempre il medesimo: squadra che vive dei colpi dei singoli e che dietro balla clamorosamente. Ranieri ha detto che l'obiettivo oggi è prendere un punto: resta da capire se difendendo oppure approfittando delle amnesie difensive che sempre concede lo United.
Noi optiamo per la seconda idea e pertanto prendiamo il segno GOL offerto ad 1,91 da Gioco Digitale, considerando che finora lo United non ha preso gol in casa solo dal Crystal Palace e che tale segno è sortito 5 volte su 7.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 08/12/2018

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  fulham  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: MANCHESTER UNITED - ARSENAL di mercoledì 5 dicembre 2018


Gunners gasatissimi!


Probabilmente i giocatori dell'Arsenal avranno ancora in circolo l'adrenalina derivante dalla prestazione di domenica contro il Tottenham: subito in avanti con Aubameyang, si sono fatti raggiungere e superare ma nella ripresa hanno sfoderato una prestazione maiuscola ed hanno terminato la gara vincendo per 4-2.

Arriva così a dodici la striscia di risultati utili consecutivi per Emery sulla panchina dell'Arsenal: dopo l'inizio shock con due sconfitte nelle prime due gare - ma giocate contro Man City e Chelsea -, l'Arsenal ha vinto nove volte e pareggiato tre. Gunners, quindi, "on fire" al contrario del Man United, che vive di momenti di esaltazione alternati ad altri di profondo sconforto.

Dopo l'insperata vittoria di Champions contro la Juventus, sembrava ci fossero margini per una rinascita anche in campionato per i Reds Devils che, invece, hanno raccolto due miseri punti nelle ultime tre giornate, ed hanno faticato non poco a sbarazzarsi dello Young Boys in casa in Champions con gol di Fellaini nel recupero. Dicevamo delle ultime prestazioni: passi la sconfitta nel derby per 3-1, le due gare contro Crystal Palace e Southampton erano da vincere. Invece, 0-0 contro il misero Palace e 2-2 in rimonta in casa dei Saints, la squadra che ha vinto meno di tutti finora, solo una volta.
Nuovamente la difesa ha ballato e un irriconoscibile Pogba s'è fatto notare solo per i suoi macroscopici errori.

A dispetto di tale situazione, i bookmakers danno favorito il Manchester Utd per questa partita, pensiero che non ci trova d'accordo: vero che Mou ha perso in casa solo una volta quest'anno in Premier ma è pur vero che ha ospitato solo gli Spurs tra le squadre che navigano nelle alte posizioni.
Non dovrebbero di certo mancare i gol e del resto il segno GOL è sortito per entrambe ben 11 volte su 14 ed i bookies lo sanno visto che lo offrono ad 1,50 circa.

Preferiamo puntare sulla vittoria dei Gunners che Unibet propone a 2,95. Per chi lo desidera, la copertura della X va effettuata giocando la quota di 3,60 che propone ancora Unibet al fine di giocare un 2 DNB di quota 2,13.
Per chi si accontenta, invece, la doppia chance X2 è pagata ad 1,60 da 888 Sport.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X) / X2


Pubblicato da Petroliano il 05/12/2018

Vai all'evento



Tags:  arsenal  manchester united  premier league  pronostico  quota 



Pronostico Champions League: JUVENTUS - MANCHESTER UNITED di mercoledì 7 novembre 2018


Matematica qualificazione per la Juventus?


Che la Juventus sia una seria candidata ad arrivare in fondo alla massima competizione continentale è cosa assolutamente possibile ma probabilmente nemmeno il più ottimista dei tifosi bianconeri avrebbe pensato che la propria squadra avrebbe avuto l'opportunità di chiudere il Group Stage come prima del girone appena alla quarta partita delle sei complessive.

La Juventus, infatti, fin qui è stata praticamente perfetta: ha sofferto e vinto a Valencia per 0-2 dopo essere rimasta in dieci in seguito all'ingiusta espulsione di Ronaldo, ha vinto facilmente in casa 3-0 contro il malcapitato Young Boys ed ha vinto e convinto a Manchester due settimane fa quando ha battuto lo United per 0-1. Il termine "convinto" non è affatto casuale poiché i giocatori dello United, come si suol dire, non l'hanno mai vista, con i bianconeri padroni del gioco e del campo dal primo all'ultimo minuto.

Del resto, la partita ha rispecchiato ciò che sta avvenendo anche nei rispettivi campionati: la Juventus domina in Italia ed ha già raggiunto quota 31 dopo appena 11 giornate, mentre lo United vive di alti e bassi non tanto sul piano dei risultati - i dieci punti nelle ultime quattro gare l'hanno riportato al settimo posto - quanto a livello di prestazioni, talvolta imbarazzanti. Ne è l'esempio la prima mezz'ora nell'ultima gara contro il Bournemouth: giocatori che praticamente camminavano con i Cherries subito portatisi in vantaggio e se avessero segnato almeno un altro paio di gol nessuno avrebbe potuto dir nulla. Pogba praticamente inesistente in fase difensiva e soliti problemi della retroguardia che subisce gol praticamente sempre. A salvare la panchina di Mourinho non è la squadra in sé che non ha gioco bensì i colpi dei singoli come Martial e Rashford (quest'ultimo ha regalato proprio la vittoria contro i Cherries per 1-2) che cercano di dare il meglio soprattutto per orgoglio personale.

Nella Juve c'è poco da dire, semmai gli unici problemi sono rappresentati dagli infortunati: Cancelo è in dubbio e De Sciglio è pronto a sostituirlo, Matuidi partirà dalla panchina e dovrebbe scendere in campo Bentancur mentre in avanti si deciderà solo all'ultima ora chi vincerà il ballottaggio tra Mandzukic e Cuadrado. Out Bernardeschi e Douglas Costa.
Nello United gli indisponibili sono Lukaku e Valencia.

Riguardo quote e pronostico, noi dello staff di Bettinglife, il giorno del sorteggio, pensammo a quanto sarebbe stato appetitoso un segno 1 proposto alla pari nello scontro tra Juve e United. Mai avremmo pensato ad uno United così tanto in difficoltà in questo inizio di stagione, tant'è che il segno 1 è quotato alla quota di 1,65 su Eurobet, decisamente minore a quella da noi ipotizzata a fine agosto.

Sebbene nel calcio tutto possa succedere - come hanno dimostrato ieri Stella Rossa e Liverpool - sarebbe decisamente immotivato andare a cercare il colpo dello United in casa della Juventus. Pertanto crediamo che la squadra di Allegri non si lasci scappare l'opportunità di chiudere il discorso qualificazione come prima del girone. Prendiamo quindi il segno 1 e consigliamo a chi volesse alzare di quota di giocare la combo 1+UNDER 3,5 che SportYes offre a 2,15.

Pronostico: 1 (+UNDER 3,5)


Pubblicato da Petroliano il 07/11/2018

Vai all'evento



Tags:  juventus  champions league  manchester united  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: MANCHESTER UNITED - EVERTON di domenica 28 ottobre 2018


Mou è ancora lì, ma per quanto?


Lo United, dopo la lezione di calcio impartitagli dalla Juventus in Champions, si rituffa nel campionato che pure non gli ha dato grandi soddisfazioni fin qui.

I Red Devils sono infatti decimi e ciò che più preoccupa è la fase difensiva visto che sono ben 16 i gol incassati da De Gea in queste prima nove partite di campionato.
Solo nella vittoria in trasferta contro il Burnley la porta è rimasta inviolata, così come solo contro il Tottenham l'attacco non è andato a segno. Del resto, i vari Lukaku, Rashford, Martial, Mata ed all'occorrenza anche Pogba, rappresentano quasi una garanzia ma gli errori che i Red Devils commettono nel reparto difensivo sono davvero ben visibili, legati soprattutto alla staticità del reparto.

Oggi arriva l'Everton, squadra che si trova proprio un punto sopra lo United e che, dopo un inizio di Premier balbettante, ha fatto l'en-plein nelle ultime tre partite di campionato. In particolare, hanno dato morale le vittorie sul campo del Leicester per 1-2 e quella casalinga contro il Palace per 2-0, vittorie entrambe ottenute nei minuti finali e che, quindi, la dicono lunga sulla caparbietà dei ragazzi di Marco Silva.

Everton che solo in una gara non è riuscito ad andare a segno e che nelle ultime tre gare ha mantenuto inviolata la porta, sebbene con più di un pizzico di fortuna. Non ci sbilanciamo sull'esito secco 1X2 e preferiamo puntare sulla garanzia che ci danno i reparti offensivi, accompagnati da difese non troppo attente.

Per tale ragione, abbiamo motivo di credere che entrambe le squadre possano andare a segno. Andiamo su Gioco Digitale e prendiamo il segno GOL offerto ad 1,80.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 27/10/2018

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  everton  pronostico  quota 



123Avanti
Contatti
Contatti