Risultati della ricerca per il tag: russia 2018





Pronostico Mondiali Russia 2018 - Finale: FRANCIA - CROAZIA di domenica 15 luglio 2018


Russia 2018, atto finale!


Si concluderà oggi pomeriggio, con inizio alle ore 17 italiane, il ventunesimo Mondiale di calcio della storia.

Finale inedita con Francia e Croazia arrivate all'atto conclusivo. E' la terza finale Mondiale per la Francia dopo quella del '98, vinta in casa, e quella del 2006, persa ai rigori contro l'Italia, mentre è in assoluto la prima volta per la Croazia il cui migliore piazzamento è rappresentato dal terzo posto ottenuto sempre nel '98.

Entrambe le squadre hanno terminato al primo posto la fase a gruppi: la Francia ha liquidato all'esordio l'Australia per 2-1, e determinante è stato il VAR, ha poi vinto con merito, ma al risparmio, contro il Perù per 1-0, ed, infine, ha pareggiato contro la Danimarca una partita dal risultato annunciato. Riguardo la Croazia, ha terminato a punteggio pieno il girone vincendo all'esordio 2-0 contro la Nigeria, ottenendo altri e tre punti contro l'Argentina con un perfetto 0-3 e non avendo pietà nemmeno per l'Islanda all'ultima partita, sconfitta per 1-2.
La Francia ha continuato a vincere per tutto il resto del Mondiale: scoppiettante 4-3 all'Argentina con Mbappè assoluto protagonista, secco 2-0 contro un Uruguay orfano di Cavani ed 1-0 nella semifinale contro il Belgio, squadra che ieri ha conquistato il terzo gradino del podio e che solo in occasione della partita contro la Francia non è riuscita a segnare.

Diverso il cammino per la Croazia: dagli ottavi alla semifinale, Modric e compagni hanno sempre chiuso i tempi regolamentari sull'1-1, peraltro sempre passando in svantaggio. Per due volte, poi, con Danimarca e Russia, è stata necessaria la lotteria dei calci di rigore, mentre nella semifinale contro l'Inghilterra è stato Mandzukic nei supplementari a segnare il gol della vittoria per 2-1.
In pratica, la Croazia si presenta in finale con una partita in più nelle gambe, avendo disputato per tre volte i tempi supplementari. Ed ha anche giocato un giorno dopo rispetto la Francia.

Come potrebbe svilupparsi la partita?


Entrambe le squadre hanno dimostrato gran pazienza e personalità nelle gare del torneo: la Francia, togliendo il primo tempo contro il Perù ed in parte la gara contro l'Argentina, non è stata mai bella da vedere ma tremendamente cinica ed efficace, mentre la Croazia ha avuto nel centrocampo e nella buona vena di Perisic i suoi punti di forza. Quest'ultimo, peraltro, è in dubbio per la gara di oggi.
La Francia s'è dimostrata micidiale anche sui calci piazzati ed, inoltre, il passaggio di schema effettuato da Deschamps, dal 4-3-3 al 4-2-3-1 è stato determinante per dare maggior equilibrio e migliore copertura alla difesa che, infatti, è quasi sempre rimasta imbattuta. La Croazia ha sempre preso gol dagli ottavi in poi e, dovesse prendere gol anche contro la Francia, sarebbe poi davvero difficile riuscire a recuperare come già avvenuto per ben tre volte.

Crediamo che la Francia arrivi meglio della Croazia a questa finale, sia per il fatto di aver speso meno energie fisiche, sia per il maggior numero di giocatori di qualità in avanti, sia, infine, per la migliore capacità di gestione della gara, fin qui sempre dimostrata.
E' vero che la Croazia non vorrà mancare l'appuntamento con la sua 'prima volta' - prima volta negatagli proprio dalla Francia nel succitato Mondiale del '98 quando una doppietta di Thuram eliminò Boban e compagni per 2-1 - così com'è vero che i francesi non vorranno rivivere la delusione di perdere nuovamente una finale dopo aver perso l'Europeo due anni fa.

Insomma, al di là delle motivazioni legate al fatto che si tratti di una finale di Coppa del Mondo, se ne possono trovare davvero molte altre in entrambe le compagini. Rimaniamo comunque orientati verso la conquista della seconda Coppa del Mondo da parte dei Bleus. Matchpoint offre il segno '1' ad 1,95.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 14/07/2018

Vai all'evento



Tags:  croazia  francia  mondiali  pronostico  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Finale 3° posto: BELGIO - INGHILTERRA di sabato 14 luglio 2018


Chi vince la 'finalina'?


Il penultimo atto di questo Mondiale di Russia 2018 è rappresentato, come di consueto, dalla finale per il terzo e quarto posto, anche conosciuta come finale di consolazione o finalina.

Se la giocheranno due squadre che hanno coltivato il sogno di accedere alla finale fino alla fine vale a dire Belgio ed Inghilterra. Il Belgio è stato eliminato dalla Francia e per la prima volta in questo Mondiale non è riuscito ad andare in gol, avendo perso per 1-0. Il sogno degli inglesi s'è invece infranto nei tempi supplementari della sfida contro la Croazia che, grazie al gol di Mandzukic, s'è imposta per 2-1 ed ha raggiunto la finale per la prima volta nella sua storia.
Ma di questo parleremo nell'analisi di domani.

Pensiamo alla gara di oggi delle 16. Era partito bene il Belgio contro la Francia, arrembante e capace di impensierire Lloris al quarto d'ora di gioco ma sono stati i Bleus a passare in vantaggio su un preciso e forte colpo di testa di Umtiti da calcio d'angolo (l'ennesimo gol scaturito da calcio piazzato in questo mondiale).
La Francia è stata poi capace - come spesso è successo - di addormentare il gioco e solo alla fine il Belgio ha tentato il tutto per tutto, impegnando ancora una volta Lloris, bravo a respingere un forte tiro dalla distanza, ma anche rischiando di prendere il secondo gol.
Un Belgio, quindi, imbrigliato dai francesi e che non è riuscito ad esprimere tutto il suo potenziale come nelle gare precedenti.

Riguardo l'Inghilterra, era addirittura passata in vantaggio contro la Croazia ma quest'ultima, per la terza volta in questo Mondiale, è riuscita a recuperare il gol di svantaggio e chiudere la gara sull'1-1. Il vantaggio è di Trippier, che dopo soli 5' di gioco porta in vantaggio i ragazzi di Southgate con un calcio di punizione chirurgico che s'infila sotto la traversa. Kane avrebbe avuto l'opportunità di raddoppiare ma clamorosamente prima ha sbagliato davanti al portiere e poi ha mandato il tap-in sul palo. Errore che costerà caro agli inglesi in quanto la Croazia s'è dimostrata squadra che sa attendere e che non muore mai. Ed, infatti, quasi dal nulla arriva il pareggio di Perisic che, al minuto 68', con una zampata raccoglie un lungo traversone dalla trequarti ed infila sulla destra di Pickford.
L'inerzia della gara cambia: l'Inghilterra accusa il colpo e sempre Perisic, quattro minuti dopo, avrebbe l'occasione per raddoppiare ma il palo salva gli inglesi.
Ai supplementari è Mandzukic ad infilare il gol della vittoria, raccogliendo un pallone vagante colpito di testa dallo stesso Perisic.

Come può essere la gara di oggi?


Partiamo dicendo che Belgio ed Inghilterra si sono già affrontate in questo Mondiale e diciamo anche che è stata una partita in cui più che vincere contava perdere. Qualcuno ricorderà, infatti, che la prima di quel girone - e fu il Belgio - avrebbe poi affrontato il Brasile nei quarti, come in effetti è successo al Belgio che vinse la gara per 1-0.
Dimentichiamoci quella partita poiché gli obiettivi sono diversi ed anche gli interpreti in campo lo saranno visto che ci saranno i titolari e non le seconde linee come in quell'occasione. Inoltre, pur essendo una finale, vincerla o perderla servirebbe solo a scrivere il proprio nome negli almanacchi ed a niente più. Non è un caso, infatti, che dal 1982 in poi, le finali per il terzo e quarto posto si siano concluse sempre con almeno tre gol complessivi, a testimonianza del fatto che spesso e volentieri è una gara con pochi tatticismi.

Lo sanno bene i bookmakers che, non a caso, quotano davvero poco sia il segno GOL che il segno OVER, rispettivamente a 1,50 ed 1,60 circa, davvero quote troppo misere per essere prese in considerazione. Il Belgio in questo Mondiale ha spesso preso gol e non ha segnato solo contro la Francia, mentre l'Inghilterra s'è mostrata a suo agio contro squadre chiuse mentre ha avuto più difficoltà contro squadre che la partita la giocano come Colombia e Croazia. Si deciderà anche il vincitore della classifica cannonieri visto che Kane è a quota sei e Lukaku a quattro.
Sarebbe davvero anomalo vedere pochi gol, sia per le premesse motivazionali fatte, sia perché non sono quasi mai mancati nelle partite disputate da queste squadre nel Mondiale. Non ci resta che supportare l'idea dei bookmakers ma per alzare la quota proviamo il segno: Multigoal 3-4 di quota 2,30 offerto da Betflag. La scommessa è vinta, quindi, se verranno segnati complessivamente tre o quattro gol (supplementari esclusi). 

Pronostico: Multigoal 3-4


Pubblicato da Petroliano il 14/07/2018

Vai all'evento



Tags:  inghilterra  mondiali  pronostico  belgio  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Semifinale: CROAZIA - INGHILTERRA di mercoledì 11 luglio 2018


Chi se la vedrà con la Francia?


Nel giorno dell'acquisto del secolo per il calcio italiano - la Juventus ha ingaggiato Cristiano Ronaldo - la Francia riconquista la finale di un campionato del Mondo dopo 12 anni, quando perse ai rigori contro l'Italia.

Se la vedrà con la vincente di Croazia - Inghilterra che si giocherà stasera a Mosca.
La Croazia vuol migliorare il terzo posto storico conquistato nel 1998, l'Inghilterra è invece a caccia del suo secondo Mondiale dopo quello conquistato in casa nel 1966 in finale contro la Germania Ovest per 4-2 dopo i tempi supplementari (fu la partita del famoso gol fantasma di Geoff Hurst, quello del momentaneo 3-2).

Come arrivano le squadre a questa semifinale?


La Croazia, dopo aver passato a punteggio pieno il gruppo, ha avuto la meglio solo ai calci di rigore prima contro la Danimarca, 1-1 al 90', e poi contro i padroni di casa della Russia (1-1 al 90', poi 2-2 alla fine dei supplementari). Croazia non apparsa brillantissima come ad esempio nella vittoria per 0-3 contro l'Argentina ma comunque in grado di andare avanti supportata dall'immensa qualità del suo centrocampo.
Contro la Russia, Modric e compagni erano passati in svantaggio ma pronti - così come contro la Danimarca - a recuperare dopo pochi minuti. Nonostante il successivo vantaggio nei supplementari, si sono fatti raggiungere sugli sviluppi di un calcio di punizione ma, come detto, alla fine sono stati nuovamente premiati dalla lotteria dei rigori, con due tiri dal dischetto calciati in modo pressoché amatoriale dai russi.

Riguardo l'Inghilterra, a torto l'avevamo sottovalutata contro la Svezia, pensando fosse difficile per Kane e compagni scardinare la potente retroguardia nordica; invece, con un secco e convincente 0-2 la squadra di Southgate ha conquistato di prepotenza la semifinale.
Maguire ha portato in vantaggio i britannici alla mezzora, sugli sviluppi di un calcio d'angolo e, dopo una bella parata di Pickford, l'Inghilterra ha raddoppiato con Alli, abile a realizzare di testa con un bell'inserimento dopo un'ora di gioco. Nel finale sarà ancora uno strepitoso Pickford - voto 8 per lui - a compiere due prodigiose parate e bloccare così il risultato sullo 0-2.

Una grande organizzazione tattica, quindi, ha permesso all'Inghilterra di approdare in finale: una difesa a tre con gli esterni di centrocampo molto larghi e che permettono gli inserimenti dei centrocampisti che vanno così a supporto della coppia d'attacco Kane - Sterling, quest'ultimo fondamentale per la sua velocità e per il pressing sul portatore di palla.
Senza contare il fattore palle inattive: quello di Maguire è infatti l'ottavo gol su undici realizzato da sviluppi da palla da fermo.

Dai quarti s'è avuta l'impressione che forse quella che arriva meglio a questa gara è l'Inghilterra, con maggior freschezza fisica. I bookmakers vedono proprio gli inglesi favoriti e siamo d'accordo con questa scelta. Eurobet paga il segno '2' a 2,38 ma chi vuol essere più prudente può coprirsi col segno X che DomusBet propone a 3,16 e giocare, di fatto, un 2 DNB di quota 1,63.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 11/07/2018

Vai all'evento



Tags:  croazia  inghilterra  mondiali  pronostico  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Semifinale: FRANCIA - BELGIO di martedì 10 luglio 2018


Si decide la prima finalista!


La prima semifinale del Mondiale di Russia 2018 sarà tra Francia e Belgio e la vincente affronterà poi una tra Croazia ed Inghilterra.

La cosa certa, quindi, è che avremo una finale della Coppa del Mondo tutta europea.
Proprio Francia e Belgio, infatti, hanno eliminato ai quarti di finale le ultime due squadre sudamericane rimaste in gioco, ossia rispettivamente Uruguay e Brasile.
Ripercorriamo come sono andate le partite per capirci di più.

Non una gara bellissima quella tra Francia ed Uruguay e del resto si sapeva già dell'atteggiamento difensivo della 'Celeste' e dell'assenza del suo uomo simbolo, Cavani.
Dopo una buona parte di primo tempo praticamente in equilibrio, ci ha pensato Varane a sbloccare il risultato sugli sviluppi di un calcio di punizione. Tre minuti dopo, era stato Caceres a rendersi pericoloso ma strepitoso Lloris a sventare la minaccia derivante da colpo di testa del terzino uruguaiano. Questa è stata l'unica grande occasione per i sudamericani in quanto, nella ripresa, l'assenza di Cavani s'è palesata ancor di più con l'Uruguay costretta a dover costruire gioco ma incapace di trovare un valido riferimento in avanti.
Ci ha pensato, così, Griezmann, al minuto 61', a chiudere la gara, effettuando un tiro senza saper né leggere né scrivere per il quale è stata determinante l'incapacità di Muslera di bloccarlo, facendolo così carambolare in rete con una vera e propria 'papera', forse peggiore di quella di Karius vista in finale di Champions.
Da lì in poi non c'è stata più gara, con la Francia ancora pericolosa in una circostanza ma ormai soddisfatta ed attenta a congelare il risultato acquisito. Mbappè assente ingiustificato: si è fatto notare solo per una sceneggiata alla Neymar.

Decisamente più emozionante è stato l'altro quarto di finale tra Belgio e Brasile.
Contrariamente alle altre gare, stavolta l'atteggiamento del Belgio è stato pimpante sin dall'inizio ed anche la fortuna è stata dalla parte dei 'Diavoli Rossi': prima il palo li salva su calcio d'angolo dal quale Thiago Silva colpisce il pallone di coscia e successivamente, sempre da calcio d'angolo, riescono a trovare il vantaggio grazie alla più classica delle autoreti, realizzata da Fernandinho (proprio il sostituto dell'imprescindibile Casemiro).
Il Belgio alla mezzora riesce poi a trovare addirittura il raddoppio con una splendida azione di Lukaku che, con una bella azione personale, parte dalla sua metà campo, si beve il centrocampo verdeoro e serve a De Bruyne un pallone che il fantasista del City trasforma in un missile terra - aria che va a infilarsi alla destra di Allison.
Da lì in poi, soprattutto nella ripresa, è il Brasile a creare gioco ed occasioni da gol ma riesce solo ad accorciare le distanze con un colpo di testa di Renato Augusto ad un quarto d'ora dal termine. Sarà poi fenomenale Courtois su Neymar allo scadere.

Belgio che ancora una volta, e con Mertens assente, peraltro in panchina anche stasera probabilmente, riesce a realizzare almeno due gol in una partita di questo Mondiale.
Francia che, pure senza troppe difficoltà, ma favorita anche dagli episodi, ha spazzato via un avversario temibile come l'Uruguay.

Il potenziale dei francesi è davvero altissimo ed allo stesso tempo il Belgio s'è dimostrata squadra capace di tutto, di rimontare due gol in un quarto d'ora e di battere anche la favorita numero uno alla vittoria finale. Crediamo possa uscirne una partita divertente anche perché la Francia stasera, al contrario della partita contro l'Uruguay, troverà un attacco vivo, peraltro il migliore del Mondiale fin qui con 14 gol realizzati. Pronosticare l'1X2 è pressoché cosa incerta e ci basiamo sui numeri fin qui espressi dalle squadre; per tale ragione diamo fiducia ad entrambi gli attacchi e proponiamo il segno OVER 2,5 che Eurobet offre a 2,15.

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 10/07/2018

Vai all'evento



Tags:  francia  mondiali  pronostico  belgio  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Quarti di finale: RUSSIA - CROAZIA di sabato 7 luglio 2018


La partita della verità per la Russia!


Partita come Paese organizzatore, la Russia sta andando oltre le aspettative in questo Mondiale.

Dopo una buona fase a gironi - convincenti le vittorie contro Arabia Saudita ed Egitto, deludente la prova contro l'Uruguay, persa per 3-0 - la Russia è riuscita a stoppare agli ottavi una delle favorite per la vittoria finale, ossia la Spagna.
Dopo il vantaggio iniziale delle Furie Rosse su sfortunato autogol derivante da calcio di punizione, i russi sono pervenuti al pareggio prima dello scadere del primo tempo grazie ad un rigore assegnato per fallo di mano netto in area di Piquè. Nonostante il consueto possesso palla, la Spagna non è più riuscita a creare clamorose azioni da gol ed i calci di rigore hanno sancito l'eliminazione per i ragazzi di Hierro.

Rigori che invece hanno sorriso alla Croazia, dopo che l'ottavo contro la Danimarca s'era concluso col medesimo risultato di Spagna - Russia, peraltro deciso già nei primi quattro minuti di gioco. Stavolta i giocatori della Croazia sono apparsi meno lucidi rispetto alle gare precedenti ed infatti Modric, nei tempi supplementari, s'è fatto parare il rigore del possibile 2-1. Croati che comunque, come detto, hanno avuto la meglio dagli undici metri.

La gara è davvero difficile da pronosticare in quanto la Croazia è senza dubbio più forte tecnicamente ma la Russia ormai non deve essere più considerata una sorpresa ed inoltre la spinta del pubblico di casa è stata fin qui determinante.

I bookmakers s'aspettano una gara equilibrata e con pochi gol: non a caso, il pareggio è quotato a 3,00 circa mentre l'UNDER 2,5 è addirittura ingiocabile in singola essendo pagato 1,50.

Crediamo invece possa essere una gara più combattuta del previsto poiché entrambe hanno l'occasione della vita. Pensando che comunque sia difficile per la Russia avere la meglio già entro i novanta minuti, per il nostro pronostico scegliamo la combo X2+OVER 1,5 che Betflag offre ad 1,75.

Pronostico: X2+OVER 1,5


Pubblicato da Petroliano il 07/07/2018

Vai all'evento



Tags:  croazia  mondiali  pronostico  russia  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Quarti di finale: SVEZIA - INGHILTERRA di sabato 7 luglio 2018


Pochi gol in vista?


Dopo Francia e Belgio, la terza semifinalista uscirà dalla sfida tra Svezia ed Inghilterra.

La Svezia è stata protagonista, contro la Svizzera, probabilmente della partita più noiosa del Mondiale, ma che è comunque riuscita a vincere per 1-0 grazie ad un tiro senza troppe pretese di Forsberg, deviato da un giocatore svizzero e che ha beffato l'incolpevole portiere.
A differenza delle altre gare, la Svizzera poi non ha saputo trovare il gol del pareggio anche perché il fortino svedese ha tenuto botta ad ogni attacco elvetico. Una partita senza troppe emozioni, quindi, ma che, ancora una volta, ha dimostrato come la Svezia stia sorprendendo in questo Mondiale grazie ad una solida difesa ed una compatta organizzazione.
Gli unici due gol presi restano quelli fatti dalla Germania, peraltro poi rivelatisi ininfluenti ai fini del passaggio del turno.

L'Inghilterra ha avuto la meglio sulla Colombia solo ai calci di rigore. 1-1 al novantesimo dopo il gol di Kane su rigore - l'attaccante del Tottenham è così salito a sei in classifica cannonieri - ed il pareggio a tempo scaduto di Mina, di testa su azione d'angolo.
Contrariamente a quanto ci si aspettava, la partita è stata meno spettacolare del previsto, con le squadre più attente a difendere che ad attaccare.
Fin qui l'Inghilterra non ha convinto appieno poiché nella prima gara contro la Tunisia ha vinto solo allo scadere per 1-2, con Panama ha sì vinto 6-1 ma stiamo parlando della squadra più scarsa che ha partecipato a questo Mondiale e contro il Belgio le seconde linee non sono state all'altezza dei titolari (anche quella fu una partita abbastanza noiosa). Del quarto di finale abbiamo appena detto.

E' probabile che anche in questa gara le squadre staranno attente a non scoprirsi soprattutto nella prima fase di gara e, più in generale, è presumibile pensare ad una partita con poche reti. I bookmakers lo sanno ed infatti offrono il segno UNDER 2,5 addirittura sotto l'1,50.
L'Inghilterra parte favorita, sia per il blasone sia per la presenza di calciatori di maggior valore rispetto agli svedesi. Tuttavia il '2' proposto sotto la pari va probabilmente a sottostimare quanto di buono fatto dalla Svezia fin qui. Non ci meraviglieremmo se la Svezia riuscisse a portare l'Inghilterra ai supplementari oppure ai calci di rigore.
A questa quota non possiamo fidarci incondizionatamente dell'Inghilterra la quale, curiosità statistica, ha fin qui sempre preso sempre un gol a partita e la Svezia è sempre riuscita a segnare.
Andiamo contro quota e diamo relativa fiducia alla Svezia puntando sulla doppia chance interna 1X che Bwin paga 1,95. Per i più coraggiosi, è interessante a nostro avviso anche il segno UNDER 1,5 offerto da Unibet a 2,55.

Pronostico: 1X / UNDER 1,5


Pubblicato da Petroliano il 07/07/2018

Vai all'evento



Tags:  inghilterra  mondiali  svezia  pronostico  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Quarti di finale: BRASILE - BELGIO di venerdì 6 luglio 2018


La più europea delle sudamericane contro la più brasiliana delle europee.


Il secondo quarto di finale di questi Mondiali di Russia 2018 sarà probabilmente, sulla carta, quello a più alto tasso spettacolare visto che s'affrontano Brasile e Belgio.

Il Brasile, a onor del vero, è ad oggi abbastanza atipico rispetto a quello cui il mondo intero è abituato a vedere: meno "circense" e più concreto, come dimostrano i massimo due gol fin qui segnati a partita e l'unico gol preso nella prima gara contro la Svizzera.

Il Belgio, al contrario, è stato spettacolare ed anche un po' pazzo. Dopo aver passato agevolmente il girone di qualificazione - vittorie contro Panama per 3-0, contro Tunisia per 5-2 e contro Inghilterra per 0-1 - stava entrando nella storia, in negativo, per come s'era messa la partita contro il Giappone. Dopo lo 0-0 nei primi 45' di gioco, il secondo tempo è stato degno di una delle migliori puntate di Holly & Benji. Sembrava davvero stesse per realizzarsi la storia del famoso anime giapponese in cui la nazionale nipponica avanza verso la finale di una Coppa del Mondo, visto che, tra il 48' ed il 52', il Giappone va avanti incredibilmente per 0-2!
Il Belgio a quel punto deve tentare il tutto per tutto e, dopo essersi ripresi dallo shock ed aver subito anche altre iniziative dei giocatori del Sol Levante, prima accorcia le distanze con un colpo di testa di Vertonghen (abbastanza fortunosa la parabola che beffa il portiere giapponese), poi, cinque minuti dopo, pareggia con Fellaini che sfrutta la sua stazza fisica, colpendo di testa in piena area di rigore ed all'ultimo secondo riesce addirittura a passare in vantaggio grazie ad un contropiede perfettamente orchestrato e finalizzato da Chadli, conseguente ad una sciagurata gestione della palla su calcio d'angolo per il Giappone.

Belgio che, quindi, ha fatto valere la superiorità tecnica ma che ha pagato l'approccio blando alla partita, cosa successa anche contro Panama a onor del vero.
Discorso diverso per il Brasile che, col passare del tempo, sta acquisendo sempre più forza ed autorevolezza in questa competizione. Tolta la prima gara contro la Svizzera, in cui comunque i verdeoro avevano disputato un buon primo tempo, non c'è stata praticamente storia nelle altre e tre gare: 2-0 maturato sì solo nel recupero contro la Costa Rica ma dopo novanta minuti di assedio ed occasioni sprecate, autorevole 0-2 contro la Serbia dove Allison è stato spettatore non pagante e lo stesso può dirsi anche nella gara contro il Messico dove, con calma e pazienza, la Seleçao è passata in vantaggio con Neymar, che ha concluso un'azione da egli stesso iniziata, ed ha poi sigillato il risultato allo scadere con Firmino, pronto in area a raccogliere un invito dello stesso Neymar.

Un Brasile, insomma, in cui si fa davvero fatica a trovare dei punti deboli: la difesa è solidissima e non ha mai sofferto finora (e quando qualche palla arriva in porta c'è comunque Allison), il centrocampo è un misto di qualità e quantità con Casemiro (oggi squalificato, ma c'è Fernandinho che svolge lo stesso ruolo nel City), Paulinho - che ha il vizio del gol - e Coutinho, vero e silenzioso uomo in più di questa orchestra e l'attacco con Neymar, Willian e Jesus dispone non solo di numerose soluzioni ma anche di uomini, soprattutto Willian e Jesus, che partecipano attivamente alla fase difensiva. Il Brasile è riuscito sempre a segnare finora e tutte le squadre fin qui affrontate si sono arroccate in difesa. Non è nelle corde del Belgio fare una partita d'attesa, anche perché la difesa non è ai livelli dell'attacco.
Si prospetta, quindi, una lettura tattica che dovrebbe favorire il Brasile, che potrebbe avere più spazi a disposizione in attacco rispetto alle gare precedenti.

I bookmakers lo danno come favorito e noi siamo d'accordo, anche perché, per la prima volta, la quota è sopra la pari e, quindi, per noi, di valore. Andiamo su Eurobet e prendiamo il segno '1' offerto a 2,15.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 05/07/2018

Vai all'evento



Tags:  mondiali  pronostico  belgio  brasile  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Quarti di finale: URUGUAY - FRANCIA di venerdì 6 luglio 2018


Uruguay, senza Cavani è dura!


Il primo dei quattro quarti di finale è tra l'Uruguay e la Francia. L'Uruguay è giunta fin qui vincendo con merito il girone e successivamente eliminando il Portogallo mentre la Francia pure s'è qualificata prima nel suo girone e poi s'è sbarazzata dell'Argentina.

L'Uruguay nel girone eliminatorio non ha mai preso gol; dopo qualche difficoltà nella prima gara contro l'Egitto e dopo aver giocato al risparmio contro l'Arabia Saudita, pur vincendo, ha sfoggiato una gran prova contro la Russia, liquidata per 3-0. Contro il Portogallo il Man of the Match è stato Edinson Cavani.

Il "Matador" ha portato in vantaggio i suoi dopo sette minuti con un imperioso colpo di testa e, dopo il pareggio di Pepe, nella ripresa, ancora lui ha infilato alla sinistra di Rui Patricio con un tiro di piatto di rara precisione e potenza. Purtroppo, ha poi abbandonato il campo a causa di un guaio muscolare al polpaccio e sarà quasi impossibile vederlo oggi in campo.

Senza Cavani l'Uruguay perde tantissimo ed infatti già nell'ultimo scorcio di partita, i giocatori della Celeste hanno subito tantissimo l'iniziativa del Portogallo, essendo Cavani un giocatore a tutto campo.

Riguardo la Francia, ha vinto un girone senza infamia e senza lode, mostrando davvero le potenzialità della squadra solo nel primo tempo contro il Perù, quando Mbappè ha realizzato il gol della vittoria. Poi, nella sfida contro l'Argentina, lo stesso Mbappè è stato l'uomo che ha spaccato il match: prima s'è procurato un rigore con un coast to coast terminato in area avversaria e poi ha realizzato nella ripresa la doppietta che ha permesso alla Francia di portarsi sul 4-2, dopo il momentaneo 1-2 dell'Argentina ed il pareggio di Pavard.

Una Francia quindi che ha impressionato in quei minuti di black out dell'Argentina ma che, allo stesso tempo, ha preso ben tre gol da una squadra che ne aveva segnati appena tre - e con che fatica! - nelle tre partite del girone.

Oggi è probabile che la lettura tattica della gara veda la Francia all'attacco e l'Uruguay che, come sempre, aspetterà l'avversario, consapevole della sua forza in fase difensiva e della organizzazione di squadra. V'è da dire che Mbappè di certo non troverà le praterie che gli hanno permesso di fare la differenza contro l'Argentina (difesa albiceleste che di danni già ne aveva fatti abbastanza durante la fase a gruppi); di contro, l'assenza di Cavani pesa davvero tanto.
Ci sarà Stuani, uno che col Girona quest'anno in Liga l'ha messa dentro spesso e volentieri, senza dimenticare Suarez che, probabilmente, resta sempre il miglior giocatore tra i 22 in campo.

Con Cavani, non avremmo avuto dubbi a dare la doppia chance interna all'Uruguay, che vediamo forse con meno talento rispetto ai transalpini ma con più organizzazione. A questo punto il pronostico si fa davvero difficile e prendiamo in considerazione il fatto che Griezmann dovrebbe conoscere bene la coppia centrale dell'Uruguay, formata da Gimenez e Godin, suoi compagni all'Atletico, così come consideriamo la difesa della Francia non di certo impeccabile. Nell'incertezza dell'1X2, optiamo per il segno GOL considerata la quota di 2,28 proposta da Betclic.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 05/07/2018

Vai all'evento



Tags:  francia  mondiali  pronostico  uruguay  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Ottavi di finale: COLOMBIA - INGHILTERRA di martedì 3 luglio 2018


Si passa da qui per la finale?


Di questo Mondiale, una cosa è certa: la finalista sarà un'outsider. Infatti, nella parte destra (o bassa) del tabellone, sono rimaste solo squadre che inizialmente non erano date tra le favorite alla vittoria finale.

Due di queste - e forse tra le non favorite sono proprio le più forti - sono Inghilterra e Colombia.
Gli inglesi hanno chiuso al secondo posto del proprio girone mentre la Colombia è riuscita a raddrizzare la falsa partenza contro il Giappone, battendo successivamente sia la Polonia che il Senegal.
Nell'Inghilterra, in evidenza Kane, fin qui capocannoniere del torneo con 5 reti, realizzate prima nella vittoria contro la Tunisia per 1-2 e poi (una tripletta) nel 6-1 inflitto a Panama. L'ultima gara contro il Belgio ha poco valore ai fini d'analisi poiché entrambe le squadre, già qualificate, hanno ruotato non poco la formazione ed abbiamo assistito ad una gara tutt'altro che spettacolare, vinta comunque dai belgi per 0-1.

Riguardo la Colombia, è stata capace di rialzare la testa dopo la sconfitta a sorpresa contro il Giappone (ma era rimasta in dieci praticamente dall'inizio), riuscendo ad annichilire la Polonia con un rotondo 3-0 ed a domare il Senegal, battuto di misura.
C'è qualche dubbio nella Colombia legato alle condizioni di James Rodriguez ed anche nell'Inghilterra è in dubbio il centrale Stones, autore di una doppietta contro Panama. Sulla carta, probabilmente assisteremo ad uno degli ottavi più belli di questi Mondiali visto che gli attacchi delle due squadre sono davvero ultra competitivi. Difficile inoltre prevedere chi possa spuntarla. Entrambe hanno un'occasione d'oro per poter arrivare in finale e crediamo che la motivazione sarà al massimo. Ci aspettiamo, come detto, una bella gara e crediamo che tutte e due le compagini hanno i mezzi necessari per trovare la via della rete. Pertanto prendiamo il segno GOL che Netbet propone a 2,25, una quota decisamente di valore.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 02/07/2018

Vai all'evento



Tags:  inghilterra  mondiali  pronostico  colombia  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Ottavi di finale: SVEZIA - SVIZZERA di martedì 3 luglio 2018


Ottavo tra outsider.


Uno degli ottavi più inaspettati e, pertanto, anche più difficile da pronosticare si disputa tra Svezia e Svizzera.

La Svezia ha vinto a sorpresa il proprio raggruppamento, mettendo alle sue spalle Messico e Germania mentre la Svizzera s'è piazzata alle spalle del Brasile nel gruppo E.
Due squadre toste che hanno dimostrato gran carattere. Del resto, il carattere della Svezia l'avevamo già visto noi italiani in occasione degli spareggi.

Svedesi che hanno vinto meritatamente la gara d'esordio contro la Corea del Sud per 1-0, vittoria conquistata grazie solo ad un calcio di rigore ma legittimando tale vittoria con un maggior numero di azioni create e con una difesa che praticamente non ha mai fatto vedere la porta ai coreani. Nella seconda gara, ottimo avvio contro la Germania con gran gol di Toivonen, salvo poi farsi raggiungere e superare nel finale dai tedeschi. Nell'ultima gara, rotondo 0-3 ai danni di un Messico che forse pensava di essere già qualificato.

Un buon cammino anche per la Svizzera: all'esordio ha stoppato il Brasile sull'1-1, prima subendo la fantasia della Selecao nel primo tempo e poi pareggiando i conti nella ripresa. Nella seconda gara, contro la Serbia, ancora una volta in svantaggio ad inizio gara ma spettacolare secondo tempo in cui il dominio territoriale è stato premiato dai gol di Xhaka e Shaqiri. Il blando atteggiamento iniziale s'è palesato anche nell'ultima partita contro il Costa Rica: vero che il vantaggio stavolta è stato degli svizzeri con Dzemaili, ma prima di ciò, la Costa Rica aveva creato due nitide occasioni da gol che una volta il portiere ed un'altra volta la traversa avevano fermato. Costa Rica che poi è comunque pervenuta al pareggio prima degli ultimi minuti di fuoco che hanno visto nuovamente la Svizzera passare in vantaggio ed ancora essere ripresa su calcio di rigore.

Si attende quindi una gara di grande equilibrio visto il cammino percorso fin qui da entrambe. La Svezia s'è dimostrata capace di essere sempre compatta, con la forza fisica e del collettivo, la Svizzera è riuscita sempre a raddrizzare situazioni negative, grazie anche alla qualità dei singoli. La Svezia è sempre riuscita a segnare ed ha preso gol solo contro la Germania, le tre gare della Svizzera invece sono tutte terminate col segno GOL. Se sarà equilibrio è probabile che lo sia con almeno una rete per parte, pertanto ci stuzzica la quota del segno GOL che Bet2bet paga 2,25.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 02/07/2018

Vai all'evento



Tags:  mondiali  svezia  pronostico  svizzera  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Ottavi di finale: BELGIO - GIAPPONE di lunedì 2 luglio 2018


L'ottavo di finale più squilibrato!


Nella parte sinistra (o alta, a seconda delle grafiche) del tabellone, chiudono gli ottavi Belgio e Giappone, sfida dalla quale la vincente giocherà il quarto di finale con una tra Brasile e Messico.

Sulla carta, questa è probabilmente la partita degli ottavi meno equilibrata di tutte. Lo confermano le quote, che pagano il segno '1' del Belgio appena ad 1,35. Cerchiamo di capirne di più.

Il Belgio, assieme ad Uruguay e Croazia, è una delle poche squadre che ha terminato a punteggio pieno il raggruppamento: vittoria all'esordio con Panama per 3-0, schiantata la Tunisia per 5-2 e poi vittoria di misura anche contro l'Inghilterra per 0-1 in una gara che fa poco testo in quanto le squadre erano imbottite di seconde linee.

Molto diversa la strada per il Giappone: esordio da favola con la vittoria per 1-2 sulla Colombia, che ha praticamente giocato tutta la gara in dieci uomini, poi scoppiettante 2-2 contro il Senegal e sconfitta nell'ultima partita contro la Polonia per 0-1. Ciò che ha premiato i nipponici, che hanno passato il turno pur avendo gli stessi punti del Senegal, la stessa differenza reti, lo stesso numero di gol fatti ed il 2-2 nello scontro diretto, è stato il minor numero di cartellini gialli.
Un Giappone quindi che riesce ad eguagliare il suo miglior piazzamento storico ed oggi prova il miracolo di arrivare ai quarti.

Sebbene gli impegni del Belgio non siano stati fin qui contro squadre non troppo attrezzate - ma v'è da dire che in altri gironi, le big hanno sofferto contro squadre "materasso" - quello che s'è visto maggiormente è la facilità di andare a segno nonché la qualità della rosa, soprattutto in avanti con Hazard, Mertens e Lukaku. Del Giappone possiamo dire che secondo noi è andato già oltre le aspettative ed, a dirla tutta, contro la Polonia la squadra è stata meno brillante delle prime due uscite, dove aveva speso molto a livello fisico.

L'idea è che il Belgio non può fallire l'occasione di passare un turno così relativamente facile ed inoltre, sempre sul piano fisico, dovrebbe mostrarsi decisamente più in palla dei giapponesi, avendo tenuto a riposo i big nella gara contro l'Inghilterra. Il segno 1 è ovviamente ingiocabile in singola e quindi confidiamo nel fatto che il Belgio dovrebbe essere tranquillamente in grado di segnare più di un gol, con la possibilità anche di subirlo. Propendiamo quindi per il segno OVER 2,5 pagato 1,90 da Unibet.

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 02/07/2018

Vai all'evento



Tags:  mondiali  pronostico  belgio  giappone  quota  russia 2018 



Pronostico Mondiali Russia - Ottavi di finale: BRASILE - MESSICO di lunedì 2 luglio 2018


Un Brasile "europeo".


Il quinto ottavo di finale del Mondiale di Russia si disputerà tra Brasile e Messico.

La Selecao ha mantenuto le aspettative della vigilia ed ha chiuso al primo posto del proprio raggruppamento.
Esordio in chiaro-scuro contro la Svizzera dove, dopo essere passata in vantaggio con un gran gol di Coutinho, la squadra verdeoro s'è fatta raggiungere ad inizio ripresa ed è stata poi incapace di scardinare la difesa svizzera.
La vittoria è arrivata, con tanta tanta sofferenza, nella seconda gara contro la Costa Rica: un 2-0 griffato ancora Coutinho e Neymar in pieno recupero, dopo un assedio durato oltre un tempo. La prestazione più convincente s'è avuta nella terza gara contro la Serbia: un secco 0-2 costruito con calma e gioco e consolidato dalla reti di Paulinho e Thiago Silva. Le note stonate provengono soprattutto dagli infortuni di Danilo, Marcelo e Douglas Costa ma Tite dovrebbe recuperare i due terzini.

Il Messico se l'è vista brutta ma ha passato ugualmente il turno come seconda della classe. Nonostante i sei punti conquistati nelle prime due partite, contro Germania e Corea del Sud, s'è qualificato solo grazie alla sconfitta della Germania con la stessa Corea del Sud, ma s'è fatto scavalcare dalla Svezia, che l'ha battuto per 0-3!
In particolare, nell'ultima gara forse ha influito il fatto di sentirsi già mezzi qualificati ma, paradossalmente, tale sconfitta potrebbe aver fatto riportare i piedi sulla terra ai giocatori messicani i quali hanno avuto un approccio davvero troppo blando contro la Svezia che nella ripresa ha messo a segno i tre gol.

Come potrebbe svilupparsi tatticamente la partita?

Il Messico ha fatto vedere in queste gare come non sia nelle sue corde "fare la partita" ma preferisca difendere e colpire in contropiede, cosa successa sia nella gara vinta contro la Germania per 0-1 sia in occasione del secondo gol rifilato alla Corea. Tutto ciò sarà evidentemente difficile contro un Brasile che fa proprio della difesa un suo punto di forza grazie alla presenza di una delle coppie di centrali più forti del Mondiale, Thiago Silva - Miranda, nonché della presenza a centrocampo di Casemiro, indispensabile per l'equilibrio tattico della Seleçao.

Crediamo sia davvero difficile vedere il Messico proseguire il Mondiale, eliminando una squadra così equilibrata come quella brasiliana e pensiamo che anche stavolta il Brasile possa riuscire a segnare almeno un gol e passare il turno. La quota dell'1 è decisamente bassa e quindi ci tocca necessariamente ragionare sul numero di gol che potrebbero essere segnati. Tenendo conto delle tre partite a testa fin qui disputate dalle squadre, il segno UNDER è sortito 5 volte su 6. Assecondiamo tale tendenza e prendiamo il segno UNDER 2,5 che Unibet offre ad 1,97.

Pronostico: UNDER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 02/07/2018

Vai all'evento



Tags:  mondiali  pronostico  messico  brasile  quota  russia 2018 



12345678910..11Next
Contatti
Contatti