Risultati della ricerca per il tag: tottenham





Pronostico Premier League: TOTTENHAM - NEWCASTLE di domenica 25 agosto 2019


Spurs, tre punti obbligatori!


Ci si aspetta molto quest'anno dalla squadra di Pochettino, confermatissimo nonostante le voci di mercato dopo la finale di Champions persa nel finale di stagione.

In effetti, gli Spurs hanno iniziato bene il campionato, prima vincendo all'esordio per 3-1 contro la neopromossa Aston Villa, surclassando l'avversario solo nel finale di gara ma dopo innumerevoli azioni da gol costruite, e poi sono usciti indenni dall'Etihad dove hanno pareggiato per 2-2 contro il City, sebbene siano stati graziati nuovamente dal VAR, proprio come nella semifinale di Champions.

Oggi gli Spurs tornano a Wembley e non possono farsi sfuggire l'occasione di prendere altri e tre punti: arriva infatti il Newcastle, squadra che non ha iniziato benissimo la Premier e che - a nostro avviso - avrà più di qualche difficoltà a salvarsi. La squadra, nonostante la salvezza ottenuta, è praticamente rimasta quella dell'anno scorso con la differenza che a guidarla non v'è più uno stratega qual è Benitez ma Steve Bruce che si trova quindi a lavorare con un materiale obiettivamente non di prima qualità. E non è un caso che il Newcastle sia ancora a zero punti in classifica: va bene la sconfitta casalinga all'esordio contro l'Arsenal ma contro il Norwich s'è vista una squadra completamente in balìa dell'avversario - peraltro una neopromossa - che riusciva costantemente a penetrare in area, tant'è che ha vinto per 3-1 grazie alla tripletta del finlandese Pukki, a sorpresa capocannoniere di Premier dopo l'altro gol di ieri, il quinto in stagione.

A rigor di logica, si prevede oggi una gara piuttosto in salita per gli ospiti e se gli Spurs non faranno l'errore di sottovalutare l'avversario, non dovrebbero avere particolari problemi nel guadagnare altri e tre punti, fondamentali per restare agganciati al Liverpool, vittorioso ieri nella sfida contro l'Arsenal. La quota dell'1 va necessariamente alzata cercando la vittoria con handicap.

Confronto quote:
Bet365: 1,80
Unibet: 1,73

Pronostico: 1 Handicap Europeo -1 (Il Tottenham vince con almeno due gol di scarto)

ATTENZIONE: Questo sito confronta le quote dei bookmakers in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e, pertanto, aiuta l'utente ad effettuare una scelta consapevole tra le varie offerte. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per le normali regole di mercato, le quote indicate nei pronostici siano suscettibili di modifica e, pertanto, non se ne assicura l'esatta corrispondenza nel momento in cui l'utente va a verificarle. Infine, ti ricordiamo che questo sito fornisce periodicamente pronostici, suggerimenti ed anteprime su alcune delle principali competizioni sportive e che, nonostante gli sforzi nel produrre informazioni il più precise possibile, questa attività comunque non garantisce il conseguimento di alcuna vincita.


Pubblicato da Petroliano il 24/08/2019

Vai all'evento



Tags:  premier league  tottenham  pronostico  newcastle  quota 



Pronostico Finale Champions League: TOTTENHAM - LIVERPOOL di sabato 1 giugno 2019


Atto finale della Champions League a Madrid!


Archiviata l'Europa League con la bella vittoria di Maurizio Sarri ed il suo Chelsea, che con il risultato di 4-1 all'Arsenal hanno interrotto la personale serie vincente di Emery nella competizione, ora tocca ad altre due squadre inglesi giocarsi anche la Coppa più ambìta, ossia la Champions League.

In pochi si sarebbero aspettati questa finale alla luce dei risultati d'andata delle semifinali: il Tottenham aveva perso in casa 0-1 contro l'Ajax ed al ritorno era in svantaggio per 2-0 ma è riuscito col coltello fra i denti a vincere all'ultimo secondo per 2-3 con una tripletta di Lucas Moura.
Ancor più incredibile forse quanto successo al Liverpool: dal 3-0 del Camp Nou contro Messi ed il Barcellona al 4-0 dell'Anfield! Un'impresa davvero storica!
Ora, l'occasione per entrambe di chiudere alla grande la stagione: per il Tottenham è il momento di tornare a vincere una Coppa continentale che manca addirittura dal 1984: in quell'occasione la squadra londinese vinse la sua seconda Coppa UEFA (la prima fu vinta nel '72 e, dieci anni prima, vinse la Coppa delle Coppe). Per il Liverpool sarebbe il coronamento di una stagione quasi perfetta che, nonostante la quota "monstre" di 97 punti, li ha visti piazzarsi secondi in Premier League, un punto dietro il City.
Klopp rischia di non scrollarsi più di dosso l'etichetta di eterno secondo dopo, appunto, il titolo sfuggito quest'anno che va a sommarsi alle due finali perse prima in Europa League contro il Siviglia per 3-1 e l'anno scorso ancora nella finale di Champions di nuovo per 3-1 contro il Real Madrid, in una partita molto condizionata dagli errori dell'allora portiere Karius.

In pratica, entrambe sono chiamate al salto di qualità definitivo. V'è da dire che entrambe le squadre giocheranno anche la prossima Champions; del piazzamento dei Reds s'è appena detto mentre riguardo gli Spurs, il calo di fine stagione non gli ha impedito di chiudere al quarto posto.

Riguardo le formazioni, Pochettino ha il grande dubbio relativo a Kane: assente dallo scorso 9 aprile per l'infortunio alla caviglia, il bomber inglese è stato convocato ma non è affatto detto che parta dall'inizio. Verosimilmente scenderanno in campo Lucas in avanti assieme a Son con Eriksen a supporto. Klopp ritrova sia Salah che Firmino, entrambi assenti nell'epica vittoria per 4-0 al Barcellona. Keita non sarà della gara.
Queste le probabili formazioni:

TOTTENHAM (4-3-1-2) : Lloris; Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Alli, Wanyama, Sissoko; Eriksen; Lucas, Son.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Henderson; Salah, Firmino, Mané.

Dovessimo considerare proprio il rendimento di fine campionato, non avremmo problemi a pensare che i Reds siano favoriti per questa finale. Tuttavia, il Tottenham ha mostrato il meglio di sé proprio in Champions, riuscendo a tenere testa al City e, successivamente, a compiere la suddetta l'impresa in terra olandese.
Le quote vedono in netto vantaggio il Liverpool, dato poco sotto la pari, e che quest'anno, in Premier, ha già sconfitto la squadra di Pochettino due volte e sempre per 2-1. In una partita secca, però, ci aspettavamo delle quote diverse, che non vedessero così tanto sottostimato il Tottenham. Resta per noi una gara da 1X2 e crediamo che, considerata la filosofia offensiva di entrambe le squadre, il valore sia da cercare nel segno OVER 2,5 che è proposto ad 1,83 da 888 Sport.

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 31/05/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  tottenham  liverpool  pronostico  quota 



Pronostico Champions League: AJAX - TOTTENHAM di mercoledì 8 maggio 2019


Appuntamento con la storia!


Dopo la vittoria all'andata per 0-1 nel nuovo stadio del Tottenham, manca davvero poco alla squadra di Ten Hag per scrivere la storia.

Non tanto per il fatto in sé di raggiungere la finale - l'Ajax ha comunque già vinto 4 Coppe dei Campioni - quanto per le previsioni di inizio stagione che non vedevano di certo gli olandesi tra i candidati a centrare l'obiettivo della finale. Eppure, l'Ajax ha stupito tutti, facendo fuori squadre più accreditate come Real Madrid e Juventus.
Gli olandesi hanno mantenuto fede al loro "credo" calcistico anche nella partita d'andata contro gli Spurs e non è un caso che si siano portati subito in vantaggio con Van der Beek che, servito in verticale in area, ha messo a sedere Lloris ed ha segnato il gol che sancirà poi la vittoria per 0-1.
Il Tottenham è stato pericoloso in un paio di circostanze su calcio piazzato con Llorente ma, anche quando nel secondo tempo i padroni di casa hanno alzato il baricentro, l'Ajax ha sempre dato l'impressione di poter gestire la gara ed, anzi, ha da recriminare per il palo preso in contropiede da Neres.

V'è da dire che senza Kane e Son il Tottenham ha potuto fare ben poco ma, più in generale, gli inglesi sembrano essere arrivati col fiato corto a questo finale di stagione come dimostra l'ennesima sconfitta in Premier che ha fatto scivolare la squadra di Pochettino al quarto posto, piazzamento che dovrebbe comunque garantirgli l'accesso alla prossima Champions anche se dovesse perdere l'ultima gara, visto che ha una differenza reti migliore rispetto all'Arsenal.

Il Tottenham cercherà, quindi, di dare tutto ma nella trasferta contro il Bournemouth, persa per 1-0, non sono arrivati segnali positivi ed, anzi, ci sono state anche due espulsione per gli Spurs.
Tutto tranquillo in casa Ajax il cui campionato riprenderà questo fine settimana ma, intanto i Lancieri hanno vinto la coppa d'Olanda battendo 4-0 il Willem II ed allungando a sei partite la serie di vittorie consecutive.

Riguardo le formazioni, l'unico dubbio in casa Ajax riguarda Neres - che, infatti, non ha giocato la suddetta finale di coppa nazionale, venendo degnamente sostituito da Huntelaar, autore di una doppietta - che dovrebbe comunque farcela. Pochettino ritrova Son - espulso in campionato contro il Bournemouth - che sarà supportato da Alli e Lucas Moura.

Che gara aspettarsi?


Il Tottenahm, con Son in campo, cercherà di attuare un pressing alto ma bisognerà tener conto della tenuta atletica degli Spurs che non è sembrata all'altezza in questo finale di stagione. L'Ajax lo conosciamo ormai e se ne sono resi conto anche i bookies che lo danno per favorito in questa gara. Delle 26 partite giocate in casa, 21 sono state vinte e l'unica sconfitta è arrivata in modo immeritato contro il Real Madrid. Del Tottenham, abbiamo detto come abbia stentato enormemente in trasferta riuscendo a perdere 8 delle ultime 9 partite lontano da casa.

Ieri sera abbiamo assistito ad un miracolo calcistico col Liverpool che ha raggiunto la finale vincendo 4-0 sul Barcellona, senza Salah e Firmino, dopo il 3-0 dell'andata. Sarà uno sprone per il Tottenham al fine di raggiungere una finale tutta inglese? Siamo scettici e pensiamo che l'Ajax sia favorito anche per questa gara di ritorno. Così come all'andata, puntiamo sui ragazzi dell'Ajax la cui vittoria è pagata a 2,23 da Unibet.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 08/05/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  tottenham  pronostico  ajax  quota 



Pronostico Premier League: BOURNEMOUTH - TOTTENHAM di sabato 4 maggio 2019


Tottenham tra terzo posto e Champions.


Il rebus maggiore di oggi è capire quale squadra manderà in campo Pochettino, vale a dire se schiererà la miglior formazione possibile, cercando di ottenere la vittoria e blindare il terzo posto valido per la prossima Champions, oppure risparmiare qualcuno in vista del ritorno della semifinale contro l'Ajax, cercando di recuperare lo 0-1 subìto all'andata.

L'unica certezza della gara è che, invece, il Bournemouth giocherà spensierato ma allo stesso tempo cercherà di congedarsi nel migliore dei modi dai propri tifosi, i quali possono certamente ritenersi soddisfatti per l'annata dei propri beniamini.
Del resto, già nella scorsa gara giocata contro il Southampton, le Cherries hanno dimostrato di non starci a perdere ed, infatti, la gara è terminata 3-3 con un andirivieni di emozioni per entrambe le tifoserie che hanno assistito ad una gara spettacolare.

Il terzo posto degli Spurs è stato messo in discussione proprio nell'ultimo periodo che ha visto i ragazzi di Pochettino perdere tutte le ultime cinque trasferte e, più in generale, sei delle ultime dieci partite.
Non è migliore il ruolino del Bournemouth quando ha ospitato in casa le prime della classe: 4 sconfitte ed una vittoria tra le prime sei in classifica (manca appunto il Tottenham).

Cosa aspettarsi dalla partita di oggi? La fase difensiva del Tottenham, ultimamente, non è di certo affidabile come dimostrano i 9 gol presi nelle ultime 5 trasferte di Premier a cui si sommano anche i 4 incassati dal City nel ritorno dei quarti di Champions, ma anche quella del Bournemouth non è da meno a cui s'aggiunge l'aggravante che la vittoria in casa manca da fine gennaio.
Sebbene non ci faccia impazzire la quota, crediamo che l'OVER 2,5 offerto ad 1,64 da Betaland possa rappresentare una giocata logica in virtù dell'incertezza riguardo alla formazione degli Spurs ma anche rispetto allo stato d'animo tranquillo delle Cherries. Probabile anche un gol per parte per cui, per chi volesse alzare la quota, è consigliabile la combo GOL+OVER a quota 1,90 su Bet365.

Pronostico: OVER (+GOL)


Pubblicato da Petroliano il 04/05/2019

Vai all'evento



Tags:  premier league  tottenham  pronostico  bournemouth  quota 



Pronostico Champions League: TOTTENHAM - AJAX di martedì 30 aprile 2019


La semifinale che non t'aspetti!


All'indomani del sorteggio dei quarti, la maggior parte degli appassionati del pallone si sarebbe aspettata una semifinale tra Juventus e Manchester City.

Come spesso accade, però, il calcio è davvero imprevedibile e gli esiti sono stati differenti dalle aspettative: le squadre ad essersi qualificate - e con merito - sono state Ajax e Tottenham, al termine di partite davvero avvincenti ed in bilico fino all'ultimo secondo come nel caso del Tottenham.
L'Ajax è riuscito nell'impresa di andare a vincere allo Juventus Stadium per 1-2 dopo aver già espugnato il Bernabeu negli ottavi per 1-4.
Se contro il Real aveva perso in casa - pur essendo superiore agli avversari - contro la Juve si partiva dall'1-1; al ritorno, Ronaldo aveva illuso il popolo bianconero segnando di testa da azione d'angolo ma i "lancieri" non si sono scomposti più di tanto, attuando sempre il loro credo calcistico fatto di pressing alto e gioco di squadra e, dopo aver trovato l'immediato pareggio con Van de Beek, hanno ribaltato il risultato con un imperioso colpo di testa di De Ligt che ha regalato la qualificazione agli olandesi.
L'Ajax non raggiungeva una semifinale di Champions dall'annata 95-96 quando poi fu sconfitto in finale proprio dalla Juventus ai calci di rigore.

Il Tottenham, invece, potrebbe essere l'ottava squadra inglese della storia a raggiungere una finale di Coppa dei Campioni/Champions League. Davvero epica la gara di ritorno dei quarti dove si sono susseguite emozioni fino all'ultimo secondo: dopo 11 minuti il risultato era già di 2-2, sempre nel primo tempo è arrivato il 3-2 di Sterling - che aveva aperto le marcature al 4' - ed il 4-2 di Aguero al 59' pareva aver chiuso i giochi.
E' arrivato invece al 73' il gol di Llorente, convalidato al VAR, e lo stesso VAR al 93' ha annullato il gol di Sterling che aveva fatto festeggiare anzitempo tutto lo staff del City. Una vera e propria delusione per Guardiola che sembrava impazzito dopo la rete del 5-3 ormai insperato.

Cos'è successo nel frattempo?


Il Tottenham pare aver staccato la spina in campionato: ha perso di nuovo proprio contro il City ma stavolta per 1-0, è arrivata poi la sofferta vittoria interna 1-0 contro il Brighton allo scadere ed è giunta anche la prima sconfitta nel nuovo stadio ad opera del West Ham che s'è imposto per 0-1. Nonostante ciò, la squadra di Pochettino è ancora terza, a +2 dal Chelsea ed a +4 dall'Arsenal a due giornate dal termine.

L'Ajax, invece, ha giocato solo due partite in Eredivisie e le ha vinte entrambe: 0-1 sul campo del Groningen e 4-2 in casa contro il Vitesse. Continua, quindi il testa a testa col PSV, essendo entrambe le squadre ad 80 punti.

Per la gara di stasera, Pochettino avrà l'attacco spuntato: già Kane era stato assente nel ritorno contro il City e mancherà anche il coreano Son - tre gol per lui tra andata e ritorno dei quarti - squalificato. Verosimilmente, Alli e Moura agiranno alle spalle di Llorente, unico terminale offensivo. Tutto confermato, invece, tra gli olandesi, che scenderanno in campo con la loro formazione migliore. Dopo aver buttato fuori Real e Juventus, vincendo le rispettive trasferte, viene difficile pensare che l'Ajax sia dato come sfavorito dai bookmakers per la gara di oggi (ma è dato come favorito per il passaggio del turno). Le assenze tra gli Spurs non sono da poco e l'Ajax ha dimostrato di saper giocare un calcio brillante contro chiunque e senza timori reverenziali. La quota del 2 è a nostro avviso di valore: 888 Sport la propone a 3,40 e ciò permette ai più prudenti di coprirsi col segno X che Matchpoint offre pure a 3,40, giocando così un 2 DNB di quota totale 2,40.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 30/04/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  tottenham  pronostico  ajax  quota 



Pronostico Premier League: TOTTENHAM - CRYSTAL PALACE di mercoledì 3 aprile 2019


Si inaugura il Tottenham Hotspur Stadium!


Dopo mesi di attesa, il Tottenham finalmente apre le porte della sua nuova casa: si inaugura stasera il Tottenham Hotspur Stadium!

Il periodo, francamente, non è dei migliori considerato che i tifosi hanno visto la propria squadra conquistare un misero punto nelle ultime cinque partite: la squadra di Pochettino è stata così scavalcata lunedì sera dall'Arsenal e vede a serio rischio anche il quarto posto e, quindi, la qualificazione alla prossima Champions, essendo a pari punti col Manchester United - cosa impensabile fino a qualche mese fa - e sente il fiato del Chelsea sul collo, distante di un solo punto.

A onor del vero, non gira nemmeno troppo bene a Kane e compagni visto che nella gara di domenica contro il Liverpool ad Anfield non meritavano di perdere. Dopo il vantaggio iniziale di Firmino c'è stato parecchio Tottenham che, se avesse sfruttato meglio le occasioni create, avrebbe potuto portarsi anche in vantaggio. E' arrivato, invece, solo il pareggio di Lucas prima della beffona finale con l'autogol di Alderweireld.

Riguardo il Crystal Palace, dopo l'inaspettata sconfitta interna contro il Brighton, ha sfruttato appieno il turno che lo vedeva opposto all'Huddersfield, squadra ultima in classifica ma capace di sfiorare la vittoria nel turno precedente a Londra contro il West Ham, poi persa per 4-3. Dopo diverse azioni non concretizzate, il vantaggio è arrivato solo nella seconda parte del secondo tempo, con un rigore conquistato da un fenomenale Zaha e trasformato dallo specialista Milivojevic prima del raddoppio finale di Van Aanholt.

I bookies oggi vedono favorito il Tottenham, in barba agli ultimi risultati negativi della squadra di Pochettino. Tuttavia, il Crystal Palace sa il fatto suo in trasferta ed, anzi, sono più i punti conquistati lontano dal proprio stadio che non quelli in casa: le Eagles vantano il settimo miglior rendimento fuori casa dove hanno già realizzato ben 25 gol (13 nelle ultime 5 trasferte), appena uno in meno di Liverpool ed Arsenal. Il Tottenham in casa, invece, è riuscito a mantenere la porta inviolata solo in 4 occasioni su 14 gare e solo una volta nelle ultime sei. Tali considerazioni ci portano a ritenere di valore il segno GOL che è proposto ad 1,87 da Gioco Digitale.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 02/04/2019

Vai all'evento



Tags:  premier league  tottenham  pronostico  quota  crystal palace 



Pronostico Champions League: BORUSSIA DORTMUND - TOTTENHAM di martedì 5 marzo 2019


Dortmund, impresa possibile?


Sarà una formalità l'approdo ai quarti per il Tottenham dopo il 3-0 di Wembley oppure il Dortmund entrerà nella storia per essere la prima squadra che ribalta un 3-0 in un turno di Champions e passa il turno?

Difficile dare una risposta a tale domanda, considerato il momento che stanno vivendo le squadre. Cerchiamo di capirci qualcosa in più.

Il Borussia Dortmund sta letteralmente dilapidando il vantaggio che aveva accumulato sul Bayern Monaco in questi mesi: nelle ultime quattro partite, infatti, s'è fatto recuperare ben sette punti ed ora le due squadre sono entrambe a 54 punti.
Anche il Tottenham è crollato ultimamente e da possibile antagonista del Liverpool (che pure ha perso il primato) è passata a squadra che deve guardarsi le spalle per non perdere il treno per la Champions del prossimo anno, essendo tallonata da Man United ed Arsenal, rispettivamente a -3 e -4 punti. Punto debole degli Spurs in questa edizione della Premier è il fatto di non riuscire ad imporsi con le grandi: non è un caso che ben 7 delle 8 sconfitte del Tottenham siano arrivate, tra casa e trasferta, contro squadre che sono nelle prime otto posizioni della classifica (e mancano ancora le trasferte contro Liverpool e Man City).

Ciò, invece, non si può dire del Borussia che, al contrario, contro le prime otto in classifica non ha mai perso, vincendo finora fra casa e trasferta ben sette volte e pareggiando in due occasioni. Per assurdo, le uniche due sconfitte in campionato del Dortmund sono arrivate in trasferta contro il Dusseldorf e venerdì scorso contro l'Augsburg che, prima di allora, s'era imposto in casa appena in due occasioni.

Gli Spurs, nel match giocato sabato alle 13.30, non sono andati oltre il pareggio casalingo contro l'Arsenal (che ha fallito il rigore della vittoria al novantesimo); pareggio che viene dopo le due sconfitte consecutive subite contro il Burnley ed il Chelsea dei turni precedenti.

Dando uno sguardo al rendimento interno del Borussia, ci accorgiamo dell'impressionante facilità con cui la squadra di Favre va a segno, ma anche della fragilità difensiva ed il problema principale sarà proprio cercare di non prendere gol altrimenti sarebbe poi quasi impossibile riuscire a passare il turno.

Tuttavia fattore campo, rendimento interno del Borussia ed attuale momento del Tottenham in trasferta ci fanno optare per il segno che ci pare abbia più valore ossia l'1, pagato esattamente a quota 2,00 da Betaland.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 05/03/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  tottenham  borussia dortmund  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: TOTTENHAM - ARSENAL di sabato 2 marzo 2019


Il derby più sentito di Londra!


Inizia col botto il turno di Premier con la sfida delle 13.30 del sabato tra Tottenham ed Arsenal, di certo uno dei più importanti derby di Londra, se non il più importante e sentito.

Il Tottenham di Pochettino ha sì praticamente ipotecato il passaggio ai quarti di Champions, battendo il Borussia Dortmund 3-0 all'andata, ma in campionato è passato in poco tempo dall'essere possibile antagonista del Liverpool a mettere in discussione anche il terzo posto, visto che è proprio l'Arsenal ad aver approfittato del periodo d'appannamento degli Spurs ed ora sono lì ad insidiarli a 4 punti.
Il Tottenham, infatti, dopo la sconfitta in casa del Burnley, è caduto nuovamente contro il Chelsea per 2-0 e ciò che preoccupa di più, in vista della gara di oggi, sono le amnesie difensive che hanno contraddistinto proprio la sfida contro gli uomini di Sarri. La gara, infatti, è stata abbastanza equilibrata ed i sussulti principali sono stati proprio i due gol del Chelsea, di cui il secondo una clamorosa autorete, ed un legno per parte nel primo tempo.

Di contro, l'Arsenal, come detto, ha approfittato di queste due sconfitte e rosicchiare ben sei punti al Tottenham, vincendo due partite di fila in casa, prima contro il Southampton e, nel turno scorso, contro il Bournemouth, preso a pallate per 5-1, al termine di una gara che poteva vedere anche qualche gol in più per entrambe le squadre.

Lo stato di forma, quindi, ci direbbe Arsenal mentre il confronto home/away ci porta a ragionare maggiormente: su tredici trasferte dell'Arsenal, sono state vinte solo cinque partite, l'ultima contro il fanalino di coda, l'Huddersfield, che ha interrotto un digiuno che durava in trasferta addirittura dal 25 novembre. Altro dato scoraggiante deriva dai gol: l'Arsenal in trasferta ha sempre subìto almeno un gol e solo in un'occasione non è riuscito a segnare.

Passando al Tottenham, scopriamo che a Wembley è forte con i deboli e deboli con i forti: infatti, le quattro sconfitte maturate davanti al proprio pubblico, sono arrivate contro squadre di alta classifica. Inoltre, in nove occasioni su tredici è stato incassato gol, mentre solo in due occasioni la squadra non è riuscita a segnare. Il fatto che sia un derby, sicuramente contribuirà allo spettacolo e, visti dati e stati di forma, a nostro avviso non ci sono favoriti.

Crediamo che i gol non dovrebbero mancare pertanto prendiamo il segno OVER 2,5 che è dato a 1,65 su 888 Sport e suggeriamo, per chi volesse alzare la quota, la combo GOL+OVER ad 1,80 su SportYes.

Pronostico: OVER 2,5 (+GOL)


Pubblicato da Petroliano il 02/03/2019

Vai all'evento



Tags:  arsenal  premier league  tottenham  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: TOTTENHAM - MANCHESTER UNITED di domenica 13 gennaio 2019


La vera prova per lo United.


Non poteva immaginare una partenza migliore il nuovo tecnico dello United, il norvegese Solskjaer: ben cinque vittorie di fila - 4 in campionato, una in FA Cup - che hanno ridato fiducia a tifosi e soprattutto giocatori, Pogba in primis, proprio l'uomo che era stato più criticato dallo Special One.

V'è da dire che la il nuovo tecnico ha fin qui affrontato avversari non proprio irresistibili: Cardiff, Huddersfield, Bournemouth, Newcastle e Reading, sono squadre che, probabilmente, sarebbero state sconfitte anche col portoghese in panchina.
La vera prova sarà oggi a Wembley in quanto i Red Devils saranno ospitati dal Tottenham il quale quest'anno sta ottenendo il miglior terzo posto di sempre grazie ai 48 punti fin qui conquistati. Dopo la sconfitta, abbastanza a sorpresa, patita in casa per 1-3 contro i Wolves, la squadra di Pochettino s'è subito rialzata conquistando tre vittorie consecutive tra Premier e coppe nazionali.

Un Tottenham che, comunque, fa piazza pulita quando incontra squadre di media - bassa classifica ma che ha già perso cinque volte contro squadre posizionate tra le prime nove. Un dato interessante è che non ha ancora pareggiato, unica squadra in Premier. In effetti questo trend potrebbe essere interrotto proprio oggi visto che entrambe le squadre arrivano in forma all'appuntamento.

La gara per noi rimane da 1X2 e siamo abbastanza fiduciosi sul fatto che i gol non dovrebbero mancare. Scegliamo pertanto l'opzione OVER 2,5 data ad 1,65 da 888 Sport e consigliamo la combo GOL+OVER ad 1,80 su SportYes per chi avesse intenzione di prendersi qualche rischio in più.

Pronostico: OVER 2,5 (+GOL)


Pubblicato da Petroliano il 13/01/2019

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  tottenham  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: CRYSTAL PALACE - TOTTENHAM di sabato 10 novembre 2018


Palace, è iniziato male il periodo di fuoco.


Come vi abbiamo accennato non troppo tempo fa, la cattiva annata intrapresa dal Palace potrebbe subire un'ulteriore penalizzazione data dal ciclo di partite proibitive contro le prime della classe: due rigori l'hanno salvato nel 2-2 interno contro l'Arsenal e dopo il 3-1 inflittogli la settimana scorsa dal Chelsea, arriva oggi il Tottenham prima delle successiva gara contro all'Old Trafford.

Spurs distanti tre punti dalla coppia Chelsea - Liverpool che è all'inseguimento del Man City mentre il Palace con 8 punti galleggia pericolosamente appena sopra la zona retrocessione, in cui potrebbe essere risucchiato sin d'oggi.
Sta mancando soprattutto la fase offensiva nella squadra di Hodgson che dovrà fare ancora a meno della boa d'attacco Benteke e con Zaha che, al netto di alcuni problemi fisici di settimane fa, ha quest'anno realizzato solo tre gol.

Non ha problemi in avanti invece il Tottenham con Kane autore già di sei gol e caldo dopo la doppietta rifilata mercoledì al PSV nel 2-1 che rimette in corsa gli Spurs per la qualificazione agli ottavi (sarà decisiva la sfida contro l'Inter ma poi si dovrà volare a Barcellona nell'ultima gara). Ad ogni modo, ci si penserà a fine novembre. Ora c'è da agganciare quanto meno una tra Chelsea e Liverpool e l'occasione oggi è troppo golosa visto che il Palace quest'anno appare davvero un gradino sotto rispetto a quello temibile dell'anno scorso. Eagles che, a parte il pareggio contro l'Arsenal, ha poi preso punti solo con Newcastle, Huddersfield e Fulham, squadre che stanno lottando per non retrocedere. Spurs che, invece, hanno sempre vinto contro squadre dall'undicesimo posto in giù e, dato ancor più incoraggiante, hanno fin qui vinto sei volte su sette in trasferta. Vista la quota quasi vicina al raddoppio, diamo fiducia a Kane e compagni accendendo il segno 2 che Unibet dà ad 1,90.

Pronostico: 2


Pubblicato da Petroliano il 10/11/2018

Vai all'evento



Tags:  premier league  tottenham  pronostico  quota  crystal palace 



Pronostico Champions League: TOTTENHAM - JUVENTUS di mercoledì 7 marzo 2018


Juventus, serve l'impresa!


Dopo i primi dieci minuti della gara d'andata allo Juventus Stadium, nessuno di noi si sarebbe aspettato di usare un titolo così.

La doppietta di Higuain sembrava infatti aver chiuso i giochi ma il gol di Kane che ha accorciato le distanze ed il rigore sbagliato dallo stesso argentino sul finire del primo tempo, sono stati i presupposti per vedere un secondo tempo diverso in cui il Tottenham ha creduto al pareggio e ci è arrivato anche grazie ad un'incertezza di Buffon su calcio di punizione.

Tutto da rifare dunque per la Vecchia Signora a cui serve assolutamente vincere oppure pareggiare ma segnando almeno tre gol.
E partiamo col dire che finora tra Premier e Champions gli Spurs tre gol in una gara non li hanno mai presi.

Basterà meno alla Juventus?
Davvero difficile dirlo poiché le statistiche sono davvero contrastanti e paiono come due calamite che si respingono: Tottenham quasi imbattibile in casa e con pochi gol subiti ed identico discorso per la Juventus in versione da trasferta.
Per di più, la Juventus vince in trasferta ininterrottamente da 10 gare.

Tuttavia, oggi c'è poco da affidarsi alle statistiche e cercare di capire come potrebbe andare la partita. Il Tottenham di certo non potrà cullarsi sui gol segnati in trasferta cercando di addormentare il match: sarebbe un rischio enorme ed inoltre non è di certo nello stile delle squadre inglesi. Identico discorso per la Juventus: sa che, anche passando in vantaggio, deve continuare a giocare, sia per non ripetere l'errore dell'andata, sia perché dovesse subire gol e pareggiare, sarebbe fuori.

Come lo stesso Allegri ha dichiarato, non sarà certamente una partita come quella vista contro la Lazio, chiusa e con una squadra (la Lazio) che sa ben difendersi, ma ci saranno più spazi.

Effettivamente anche all'andata la squadra di Pochettino s'è dimostrata perforabile ed allo stesso tempo ha grande qualità in avanti tant'è che quest'anno in casa gli Spurs hanno sempre segnato almeno un gol tranne che nello 0-0 contro lo Swansea (ma dominò la partita e fu molto sfortunato).

La partita è decisamente da 1X2 e nessuno dei tre esiti ci meraviglierebbe più di tanto. Per forza di cose non dovrebbe essere una gara chiusa visto il 2-2 dell'andata che mantiene tutto aperto, pertanto ci aspettiamo che possa sortire lo stesso segno dell'andata ossia il GOL che Betfair propone all'invitante quota di 1,90.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 07/03/2018

Vai all'evento



Tags:  juventus  champions league  tottenham  pronostico  quota 



Pronostico Champions League: JUVENTUS - TOTTENHAM di martedì 13 febbraio 2018


Imperativo Juve: non prendere gol.


Torna lo spettacolo della Champions dopo una sosta fin troppo lunga per i veri amanti del pallone!

La Juventus oramai c'è sempre, immancabile all'appuntamento di febbraio, con l'obiettivo di raggiungere la terza finale in quattro anni.
Il primo ostacolo si chiama Tottenham.
Cerchiamo di capire che gara potrebbe attenderci.
Partiamo col dire che le squadre attraversano un ottimo periodo di forma, diremmo eccellente per quanto riguarda i bianconeri.

Nell'ultima uscita di campionato, la Vecchia Signora s'è imposta a Firenze per 0-2, ottenendo il massimo risultato col minimo sforzo grazie ad una punizione dell'ex di turno, Bernarderschi, ed un lampo finale di Higuain.
Gli Spurs hanno vinto il derby di Londra contro l'Arsenal: 1-0 grazie ad un gol di Kane, sempre lui. Più in generale, la Juventus viene da 11 vittorie consecutive tra campionato e coppa Italia, in cui ha preso solo un gol nell'1-3 di Verona, dato, quest'ultimo che può estendersi alle ultime 16 gare.

Relativamente alle partite in casa, l'ultimo gol preso risale a Juventus - Benevento 2-1 del 5 novembre ed anche il dato complessivo è invidiabile poiché Buffon e compagni hanno incassato appena 5 gol in casa da inizio stagione e, curiosità, tutti nelle 4 partite casalinghe tra il 14 ottobre e la suddetta data della gara contro il Benevento.

Delle squadre che navigano ai piani alti della classifica, finora la Juventus ha ospitato in casa le due romane e l'Inter: una vittoria (Roma) un pareggio (Inter) ed una sconfitta (Lazio) sono i dati relativi a queste gare. Proprio la gara contro l'Inter è stata l'unica stagionale che ha visto a reti bianche l'attacco bianconero.

Qualche dato anche sulla squadra allenata da Pochettino. L'ultima sconfitta risale al 16 dicembre, 4-1 contro il City. Da lì in poi otto vittorie e quattro pareggi tra Premier e coppe nazionali. Relativamente alle trasferte, il dato degli Spurs non è proprio eccezionale: tolto l'eccellente inizio di stagione, in cui erano riusciti a vincere ben 5 trasferte su 5 tra campionato e coppa (ma contro squadre oggettivamente non irresistibili), nel resto della stagione Kane e compagni sono riusciti a vincere solo tre trasferte su 12: una in Champions contro il Borussia (era il periodo nero del Borussia, poi culminato in dicembre con l'esonero dell'allenatore) e due in campionato contro Swansea e Burnley.

Il dato che più ci porta a riflettere è: contro chi il Tottenham ha perso in trasferta in Premier? Guarda caso, tre delle quattro sconfitte degli Spurs sono arrivate contro squadre di vertice: il suddetto City (4-1), lo United (1-0) e l'Arsenal (2-0).
Sconfitta anche contro il Leicester ed un rigore al 96' l'ha salvato dalla sconfitta anche a Liverpool, gara poi terminata sul 2-2.

Uno sguardo ai gol fatti/subiti: le uniche due trasferte tra campionato e coppa in cui gli Spurs non hanno segnato quest'anno sono contro United ed Arsenal. E' un caso che lo United somigli molto, numeri alla mano, alla Juventus formato casalingo? Diremmo proprio di no, così come non è un caso che il Tottenham riesce a mantenere la porta inviolata fuori casa solo contro squadre di basso livello e neanche sempre.

I numeri, nonché l'assenza di Dybala nel reparto offensivo bianconero, ci porterebbero a pensare che possa essere una gara con pochi gol. Ad avvalorare tale pensiero v'è anche il fatto che alla Juve, tutto sommato, starebbe bene anche uno 0-0, ma comunque non è da Juve pensare di qualificarsi poi col brivido a Wembley.
Sebbene sia nello spirito del calcio inglese giocare d'attacco in cerca del gol, è presumibile che gli Spurs cerchino di non prenderle per poi giocarsi il tutto per tutto in casa. E' un ragionamento che probabilmente hanno fatto anche i bookmakers tant'è vero che il segno più gettonato è l'Under 2,5, crollato nella giornata di lunedì ed ora quotato appena ad 1,65.

Noi pensiamo che siano tre i fattori chiave che invece possano far pendere l'ago della bilancia dalla parte dei bianconeri:
1) la maggiore esperienza a questi livelli;
2) il fatto di aver praticamente sempre segnato in casa e di aver blindato la difesa nelle ultime settimane;
3) le scarse performance del Tottenham quando incontra squadre di vertice (e City, United ed Arsenal sono sicuramente paragonabili alla Juventus).

Siamo stati indecisi fino alla fine e tante sono le opzioni di segno che avremmo voluto proporre, dall'Under al Multigol; tutte però derivano dalla moderata convinzione che la Juventus possa far sua questa partita d'andata, vincendo probabilmente di misura od al massimo con due gol di scarto. La quota dell'1 è addirittura oltre la pari, cosa rarissima quando i bianconeri giocano in casa: 2,35 su Bet365 e Betfair.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 13/02/2018

Vai all'evento



Tags:  juventus  champions league  tottenham  pronostico  quota 



12345678Next
Contatti
Contatti