I pronostici di Bettinglife



Iscriviti o accedi al servizio Premium per vedere tutti i pronostici !



Pronostico Premier League: BOURNEMOUTH - WOLVERHAMPTON di sabato 23 febbraio 2019


Wolves, ottimo periodo!


Dopo un inizio di stagione entusiasmante, i Cherries hanno improvvisamente tirato i remi in barca e sono scesi dal sesto ad un comunque dignitoso undicesimo posto, piazzamento in linea con gli obiettivi societari.

Chi, invece, oltre ad una facile salvezza voleva di più dal proprio campionato è il Wolverhampton. Obiettivo fin qui centrato poiché la squadra - lo ricordiamo, parliamo di una neopromossa - è settima, quindi praticamente salva ed in lotta per il posto che gli garantirebbe i preliminari di Europa League.

Wolves che stanno vivendo un ottimo periodo di forma: dopo la crisi che aveva investito la squadra tra ottobre e novembre, in cui era stato raccolto appena un punto in sei partite, Nuno Espirito Santo ha ripreso le redini della squadra ed ha realizzato risultati e punti importanti. La squadra viene ora da quattro risultati utili consecutivi: dopo le tre vittorie di fila contro Leicester, West Ham ed Everton, è arrivato il pareggio interno contro il Newcastle ma è stato solo un caso che la squadra non abbia vinto visto che ha creato davvero tantissimo ma è mancata in fase di realizzazione, sprecando tanto per imprecisione.

Proseguire la scia di punti non sarà affatto semplice oggi visto che si va sul campo del Bournemouth, squadra, come detto, probabilmente già appagata dalla classifica ma che comunque quando gioca in casa ci mette sempre l'anima per fare bella figura. Lo dimostrano le recenti vittorie ai danni del West Ham per 2-0 e del Chelsea per 4-0 dopo che la squadra veniva da un periodo decisamente nero. Peraltro, in casa, i Cherries solo due volte non sono pervenuti al gol ed hanno perso appena tre volte.

Anche i Wolves quando viaggiano in trasferta sono temibilissimi: solo quattro sono i KO subiti sebbene la porta sia rimasta inviolata solo in due occasioni. Rispetto alla prima parte di stagione, c'è stata inversione di tendenza riguardo i segni UNDER e OVER: sei UNDER consecutivi nelle prime sei trasferte di campionato e cinque OVER nelle ultime sei trasferte.

Considerando la buona forma degli ospiti, legata alla forza che in casa dimostrano i Cherries, ci aspettiamo una gara equilibrata ma allo stesso tempo aperta a qualsiasi risultato in cui non dovrebbero mancare i gol: prendiamo, allora, il segno OVER 2,5 alla quota di 2,07 che propone 888 Sport.

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 23/02/2019

Vai all'evento



Tags:  premier league  pronostico  bournemouth  quota  wolverhampton 



Pronostico Serie A: TORINO - ATALANTA di sabato 23 Febbraio 2019


L'Atalanta vuole ripartire subito!

Dopo la sconfitta casalinga contro il lanciatissimo Milan, l'Atalanta vuole riprendere subito il suo cammino verso la Coppa.
E lo vuole fare da quello che le riesce meglio: le trasferte!
Dopo  quattro vittorie consecutive con 14 gol segnati e solo due subiti, si punta convinti alla quinta.

Il Torino invece è un eterna incompiuto, troppo alterno e incapace di chiudere le partite. 

In salita la quota della vittoria dei Bergamaschi per l'ultima sconfitta: a 2,30 su Eurobet.it...troppo bella per non giocarla!

Probabili formazioni:
Torino (3-4-2-1): Sirigu, Izzo, Nkoulou, Moretti, De Silvestri, Lukic, Meité, Aina, Iago, Baselli, Belotti.
Atalanta (3-4-1-2): Berisha, Toloi, Djimsiti, Masiello, Castagne, Freuler, Pasalic, Gosens, Kulusevski, Ilicic, Zapata.

Pronostico: 2


Pubblicato da Alex il 22/02/2019

Vai all'evento



Tags:  torino  calcio  seriea  atalanta  pronostico  formazioni 



Pronostico Champions League: ATLETICO MADRID - JUVENTUS di mercoledì 20 febbraio 2019


Prove di finale al Wanda Metropolitano!


Non sappiamo se una tra Atletico e Juventus raggiungerà la finale, sappiamo solo che questa si giocherà nello stadio in cui stasera andrà in scena proprio Atletico Madrid - Juventus ossia il Wanda Metropolitano.

Si affrontano due delle squadre che notoriamente curano di più la fase difensiva, sebbene quest'ultima non sia stata impeccabile per entrambe nell'ultimo periodo. Cerchiamo di capirne le ragioni.

L'Atletico Madrid, durante la stagione in corso, non ha mai avuto la difesa al completo, complici gli infortuni che hanno colpito in periodi diversi i vari Godin, Jimenez, Filipe Luis e Lucas Hernandez (quest'ultimo ancora out).
Attualmente, in precarie condizioni è Koke, assente da fine gennaio ed in dubbio per stasera, così come è in dubbio la presenza di Diego Costa, recuperato dopo l'infortunio al piede che l'ha tenuto fuori per due mesi e sceso in campo solo per mezzora nella sfida contro il Rayo Vallecano vinta per 0-1.

Problemi in difesa li ha avuti anche la Juventus nel mese di Gennaio: dapprima l'infortunio di Chiellini e poi quello, meno grave, di Bonucci hanno costretto Allegri a far giocare spesso Rugani ed a rispolverare addirittura Caceres. Non è un caso che questo è stato proprio il periodo in cui la Juventus ha preso più gol: ben sette in tre partite tra Lazio, Atalanta (di Coppa Italia) e Parma. Per stasera, comunque, la coppia Bonucci - Chiellini sarà regolamente in campo e gli unici dubbi di Allegri sull'undici titolare riguardano il ballottaggio tra De Sciglio e Cancelo nonché la presenza o meno di Dybala assieme agli intoccabili Ronaldo e Mandzukic.

Detto delle formazioni, analizziamo le posizioni in classifica nei rispettivi campionati ed il cammino fin qui in Champions. La Juventus sta praticamente "uccidendo" la Serie A, trovandosi già a +13 sul Napoli: non ha mai perso ed è reduce da due vittorie contro Sassuolo e Frosinone, entrambe per 3-0. Riguardo la Champions ha sì superato il turno come prima del girone ma ha rischiato moltissimo di arrivare seconda in quanto ha perso due partite: la prima clamorosamente in casa contro il Man United per 1-2 in cui ha pagato cinque minuti di follia nel finale dopo aver dominato la gara, l'altra in Svizzera contro lo Young Boys, ancora per 2-1, in cui probabilmente ha peccato di presunzione nel sottovalutare l'avversario, cosa che decisamente non avverrà stasera.

L'Atletico è, invece, in seconda posizione in Liga, sette punti dietro il Barcellona ma due sopra i cugini del Real che si sono notevolmente avvicinati in quest'ultimo periodo grazie anche alla vittoria per 1-3 proprio sul campo dell'Atletico in quella che, finora, rappresenta l'unica sconfitta casalinga per i Colchoneros quest'anno. Nel Group Stage ha totalizzato gli stessi punti del Dotmund, 13, ma è arrivato secondo per una differenza reti minore rispetto ai tedeschi.

Cosa aspettarsi dalla partita di stasera? Sappiamo oramai che la Champions per la Juventus è un'ossessione nonché obiettivo numero uno conclamato per quest'anno; probabilmente, questa di fine gennaio-inizio febbraio non è stata la miglior Juventus della stagione tuttavia lo stesso si può dire dell'Atletico. Perdere stasera, vorrebbe poi dire cercare per forza di vincere in casa con un Atletico che è maestro nel difendere con tutti gli effettivi; serve quindi almeno un gol ai bianconeri e, possibilmente, senza perdere, obiettivo certamente non semplice ma perseguibile dai bianconeri, viste le difficoltà difensive che, mai come quest'anno, stanno interessando la difesa dell'Atletico. I bookies vedono una gara molto equilibrata ed infatti le quote sono perfettamente allineate. Scegliamo di schierarci con la squadra di Allegri il cui segno 2 è offerto alla quota "monstre" di 2,85 da 888 Sport. La prendiamo senza rimpianti, confidando nella forma al top di Cristiano Ronaldo, e consigliamo ai più prudenti la copertura col segno X che lo stesso bookamker dà a 3,00 al fine di costruire un 2 DNB di quota 1,90.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 20/02/2019

Vai all'evento



Tags:  juventus  champions league  pronostico  atletico madrid  quota 



Pronostico Champions League: LIVERPOOL - BAYERN MONACO di martedì 19 febbraio 2019


Dieci Champions in campo!


L'ottavo di finale tra Liverpool e Bayern Monaco è quello tra squadre che si dividono il terzo gradino del podio tra i club che più volte hanno vinto la Coppa dei Campioni/Champions League: infatti, dopo l'inarrivabile Real Madrid ed il Milan, ci sono proprio gli inglesi ed i tedeschi con 5 coppe dalle grandi orecchie a testa.
Vediamo come arrivano le formazioni all'appuntamento.

La squadra di Klopp s'è qualificata come seconda nel girone tostissimo che la vedeva protagonista assieme a PSG e Napoli, riuscendo a relegare i partenopei in terza posizione dopo la vittoria di misura ad Anfield. In Premier, i Reds sono ancora primi, seppur in coabitazione col Manchester City - ma con una gara in meno - e sono la squadra meno battuta e con la miglior difesa.
Retroguardia che, però, ultimamente - complice l'assenza di Lovren - ha preso più di qualche gol rispetto alla prima parte di stagione ed, infatti, nelle gare del 2019 e precisamente nove in sette partite tra campionato e coppe nazionali. Ed a proposito di difesa, stasera, oltre al lungodegente Lovren, mancherà anche Van Dijk, perno fondamentale per Klopp, per squalifica.
Probabile, quindi, che la coppia centrale sarà formata da Matip, quasi sempre ammonito nelle ultime partite che ha disputato, e dal centrale di centrocampo Fabinho, adattato a centrale di difesa.
In particolare, riguardo le partite disputate in casa, il Liverpool ha perso solo in EFL Cup contro il Chelsea (ma erano assenti diversi titolari), poi ha sempre vinto ed ha pareggiato solo due volte contro il Man City e, di recente, contro il Leicester.

Riguardo il Bayern, la società è consapevole che nella squadra si sta cercando di attuare un ricambio generazionale, con i vari Robben, Ribery e Muller ormai sul viale del tramonto.
Coman e Gnabry sono certamente validi interpreti, soprattutto il secondo, ma è evidente che per affermarsi in palcoscenici come Anfield dovranno maturare ulteriore esperienza.
Ad ogni modo, il Bayern è giunto agli ottavi vincendo il Group Stage direttamente alla sua portata vista la presenza di Ajax, terminato secondo e che ha costretto per due volte il Bayern al pareggio, Benfica ed AEK Atene.
In Bundesliga, dopo essere stato a -10 dal Borussia, ha recuperato terreno ed ora si trova appena a tre punti dalla capolista, grazie soprattutto al rendimento esterno, dove s'è imposto ben nove volte su dodici trasferte.
Proprio fuori casa, la squadra di Kovac è sempre andata a segno, tranne nella sconfitta per 2-0 contro l'Hertha in campionato ma spesso ha anche preso gol ed in totale in Bundesliga finora sono 26 in 22 partite, senza dimenticare i tre gol presi nella trasferta in Olanda contro l'Ajax, partita terminata 3-3.

L'impressione è che il Bayern riesca a fare benissimo contro squadre nettamente più deboli ma sia inferiore quando incontra squadre di pari livello o molto in forma: non sono casuali le sconfitte finora patite sul campo del Borussia Dortmund e, più di recente, sul campo di un lanciatissimo Bayer Leverkusen che ha ritrovato gioco e punti col nuovo allenatore. Contro il Liverpool, a nostro avviso potrebbe ripetersi tale scenario.
E' possibile, vista la frequenza con cui l'attacco del Bayern va in gol, legato alle suddette importanti assenze nella retroguardia del Liverpool, che i bavaresi riescano anche a realizzare almeno una rete ma, a nostro avviso, l'attacco del Livepool è capace comunque di farne uno in più.

Sebbene le quote pro-Reds siano in netto rialzo, crediamo che la squadra di Klopp possa imporsi all'andata grazie all'attacco formato dal solito tridente Salah-Mané-Firmino. Puntiamo sulla vittoria del Liverpool che, quando gioca in Champions ad Anfield, raramente sbaglia (ha vinto sette delle ultime otto gare interne nella massima competizione internazionale, vincendo, lo ricorderete, anche contro Roma, PSG e Manchester City). Prendiamo, allora, il segno 1 che è dato a 2,20 su Unibet e, per chi volesse tentare una superquota, consigliamo la combo 1+GOL che SportYes offre a 3,70.

Pronostico: 1 (+GOL)


Pubblicato da Petroliano il 19/02/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  liverpool  bayern monaco  pronostico  quota 



Pronostico Ligue 1: LILLE - MONTPELLIER di domenica 17 febbraio 2019


Lille in gran forma!


Grazie alla vittoria sul campo del Guingamp, il Lille ha migliorato il suo record stagionale di quattro vittorie di fila in campionato, realizzato tra la fine di settembre e quella di ottobre, allungandolo a cinque e valorizzandolo maggiormente se si considera che nelle ultime due partite è riuscito a mantenere la porta inviolata.

Lille che oggi è chiamato a riportare a sei i punti di distacco sul Lione, terzo, che venerdì ha battuto il Guingamp per 2-1. Non sarà impresa facilissima poiché arriva il Montpellier, squadra molto compatta che bada molto a non prenderle come testimoniano gli appena 19 gol presi (seconda miglior difesa) ed il basso numero di sconfitte, solo quattro, col solo PSG che ha fatto meglio.

Nonostante la buona fase difensiva, il Montpellier ha subìto almeno un gol in nove delle ultime undici partite, tra cui proprio dal Lille che si impose in trasferta nel mese di Dicembre per 0-1, risultando così l'unica squadra assieme al Dijon ad aver espugnato lo Stadio della Mosson.

Lille che ha dalla sua parte il fatto di esprimersi davvero bene in casa: 8 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta, con 25 gol fatti e solo nove presi, sono numeri certamente che non tutti possono vantare. Peraltro, la squadra solo in un'occasione è rimasta a secco di gol davanti al proprio pubblico ed oggi saranno al loro posto i terribili Bamba e Pepe, maggiori realizzatori ed anche uomini assist della squadra del Lille.

L'ottimo stato di forma del Lille ci fa propendere per il segno 1, visto e considerato che è vero che il Montpellier non perde da cinque partite ma è pur vero che ha collezionato quattro pareggi tutti contro squadre al di sotto in classifica e, pertanto, era lecito aspettarsi qualcosa in più. Inoltre, il Montpellier ha avuto nel girone d'andata, per così dire, "vita facile" non avendo mai giocato in trasferta contro le attuali prime sette in classifica. Ribadiamo, allora, la fiducia ai ragazzi di Cristophe Galtier e prendiamo il segno 1 che è dato ad 1,95 su 888 Sport.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 17/02/2019

Vai all'evento



Tags:  lille  montpellier  pronostico  quota  ligue 1 



Pronostico Serie A: ATALANTA - MILAN di sabato 16 Febbraio 2019


Partita da Champions!

Un solo punto di vantaggio per il Milan nei confronti dell'Atalanta nella lotta per il quarto posto che significa Champions.

Forse le due squadre più in forma del campionato.

L'Atalanta ormai non si può più definire una sorpresa, è stabilmente nella parte alta della classifica. 
E' capace di imporre il proprio gioco a chiunque (ne sa qualcosa la Juventus), secondo migliore attacco del campionato.
Se vogliamo trovargli un difetto in casa a volte fa fatica a sbloccare e chiudere le partite.

Il Milan arriva  a Bergamo con una striscia di sei risultati utili consecutivi, in cui ha subito solo due gol.
Proprio la difesa è stato il punto di partenza per la crescita della squadra di Gattuso, che grazie alla maggior sicurezza e agli innesti di Paquetà e Piatek ha lanciato la volata per il quarto posto.

Partita che si prospetta tattica, con le squadre attente a non sbagliare nulla.
E alla fine il pareggio non dispiacerebbe a nessuno.

Pareggio da provare a 3,4 su Matchpoint.it

Probabili formazioni:
Atalanta (3-4-1-2): Berisha, Toloi, Palomino, Mancini, Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne, A. Gomez, Ilicic, Zapata.
Milan (4-3-3): G. Donnarumma, Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Bakayoko, Paquetà, Suso, Piatek, Calhanoglu.

Pronostico: X



Pubblicato da Alex il 15/02/2019

Vai all'evento



Tags:  calcio  seriea  milan  atalanta  pronostico  formazioni 



Pronostico Ligue 1: ANGERS - NIZZA di sabato 16 febbraio 2019


Angers, tanta sostanza!


L'Angers nelle ultime settimane ha ritrovato compattezza e s'è dimostrata, oltre che fisica, squadra sorniona capace anche di togliersi qualche soddisfazione.

In particolare, ci riferiamo alle ultime due uscite della squadre di Moulin in cui sono arrivati ben sei punti che gli permettono ora di navigare in acque relativamente tranquille, essendosi piazzata a trenta punti, +11 sul Monaco terzultimo. Più in generale, è la squadra che ha perso di meno nella parte destra della classifica, otto volte, ma quella che ha pareggiato di più (assieme a Caen e Tolosa), 9 volte.
Obiettivo, quindi, è ora mantenere la calma ed avviarsi verso una sicura e matematica salvezza, senza strafare.

Arriva oggi il Nizza, squadra che ha ancora ambizioni di alta classifica, trovandosi a -3 dal St. Etienne, quart'ultimo. Tuttavia, il Nizza, a parte Saint-Maximin, già obiettivo di mercato del Milan in questa finestra di mercato, ha poca qualità in rosa, verità conclamata dagli appena 19 gol segnati in campionato, il secondo peggior attacco della Ligue 1.

Vieira sta facendo di necessità virtù ed, infatti, anche i gol incassati sono relativamente pochi: con 23 gol al passivo, il Nizza ha la quinta miglior difesa del campionato. Nizza che, tra l'altro, non vince da cinque trasferte ed ha realizzato appena 9 gol lontano da casa. Sarà verosimilmente una gara non troppo spettacolare e dove i gol dovrebbero essere inferiori a tre.

Sono d'accordo con la nostra analisi anche i bookies che, non a caso, vedono il segno UNDER 2,5 molto probabile di sortita, essendo quotato a 1,50 praticamente dappertutto. Crediamo che le squadre si possano accontentare di un punto ciascuno e, pertanto, puntiamo proprio sulla divisione della posta per il nostro pronostico. La quota più alta per il segno X è quella di Matchpoint a 3,05. Per chi desidera coprirsi, consigliamo di farlo col segno 1 che Betaland offre a 2,50 al fine di costruire un X HNB di quota totale 1,83.

Pronostico: X (con copertura del segno 1)


Pubblicato da Petroliano il 16/02/2019

Vai all'evento



Tags:  nizza  pronostico  angers  quota  ligue 1 



Pronostico Bundesliga: SCHALKE - FRIBURGO di sabato 16 febbraio 2019


Ancora problemi per lo Schalke!


L'inizio del 2019 era stato positivo per lo Schalke, tant'è che la squadra aveva dato seguito alla vittoria prima della sosta, 1-3 in casa dello Stoccarda, vincendo in casa contro il sempre temibile Wolfsburg per 2-1.

Nemmeno il tempo di sognare una clamorosa risalita in classifica, che gli animi si sono nuovamente smorzati, causa le ultime prestazioni in Bundesliga: nelle ultime tre partite, infatti, la squadra di Domenico Tedesco ha raccolto solo un punto sul campo dell'Hertha, pareggiando per 2-2, per poi perdere in casa col Borussia M'galdbach per 0-2 e successivamente sul campo del Bayern per 3-1.

In particolare, anche contro il Bayern ha brillato il giovanissimo Kutucu, 18 anni, che ha segnato poi il secondo gol consecutivo con lo Schalke aprendo le marcature nel 4-1 di coppa contro il Dusseldorf.
Un'opzione in più, quindi, per Tedesco che si trova praticamente l'attacco decimato, considerando anche che oggi sarà assente Caligiuri, topscorer della squadra, oltre agli altri infortunati. Sarà però presente Uth, anch'egli spesso a segno ultimamente.

Arriverà il Friburgo, squadra che addirittura anticipa in classifica lo Schalke di un punto e, quindi, questa partita si rivela importante per entrambe le squadre in ottica salvezza. Friburgo che, nell'ultimo periodo, ha dato vita a partite spettacolari: il segno OVER 2,5 è infatti sortito nelle ultime 4 partite della squadra oggi ospite che ha anche concesso almeno due goal nelle gare prese in considerazione, ma li ha anche segnati.
Un dato che ben si sposa con quelli dello Schalke che subisce gol da dodici gare consecutive di campionato e che, in particolare, ha subìto almeno due gol nelle ultime tre partite di Bundesliga.

I bookies si schierano a favore dello Schalke, pagato sotto la pari. Una quota che non ci convince appieno vista l'inaffidabilità della squadra di Tedesco. Crediamo che la partita, invece, sia da 1X2 e che, a prescindere dal risultato finale, dovremmo vedere almeno un gol per parte. Pertanto, il nostro pronostico si affida al segno GOL che è offerto ad 1,85 da Betaland.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 16/02/2019

Vai all'evento



Tags:  schalke  bundesliga  pronostico  friburgo  quota 



Pronostico Champions League: AJAX - REAL MADRID di mercoledì 13 febbraio 2019


Gol assicurati?


La sfida di stasera dell'Amsterdam ArenA si presenta, sulla carta, uno degli ottavi di Champions a maggior contenuto spettacolare.

L'Ajax, infatti, ospiterà il Real Madrid, fresco vincitore del derby con un netto 1-3 rifilato ai "cugini" dell'Atletico. In effetti, con l'arrivo di Solari in panchina, al posto di Lopetegui, i Blancos hanno migliorato il proprio rendimento, anche se nelle 15 gare in cui è stato in panchina proprio l'ex calciatore, il Real ne ha perse quattro, sebbene due ininfluenti. Cosa più importante, la squadra ha ripreso a segnare con regolarità, ma anche la difesa continua a concedere spesso occasioni che vengono puntualmente concretizzate dagli avversari.

Tale dato rende particolarmente interessante la sfida di stasera poiché l'Ajax in casa quest'anno non ha ancora perso ma, in generale, non ha ripreso l'anno nella stessa maniera positiva con cui l'aveva chiuso in quanto sono arrivati il pareggio interno per 4-4 contro l'Herenveen e la sconfitta per 6-2 sul campo del Feyenoord. Quindi, ben 10 gol presi in appena due partite sono decisamente un campanello d'allarme per i Lancieri.

Fortunatamente, anche l'attacco va a mille e non è un caso che quest'anno in casa l'Ajax abbia sempre segnato almeno un gol. Stasera sarà difficile non prenderne contro un Real che, come sempre, si sta riprendendo proprio nel momento clou della stagione. Tuttavia, è lecito attendersi anche almeno un gol da parte dei padroni di casa visto che, come detto, in casa vanno sempre a segno ed il Real ha sempre preso gol nelle sue ultime otto trasferte.

I bookies danno favorito il Real Madrid, offerto alla pari ma in casa dell'Ajax potrebbe non essere così semplice riuscire a garantirsi già la qualificazione. Puntiamo quindi sul fattore gol e prendiamo direttamente la combo GOL+OVER 2,5 che Bet365 offre ad 1,75.

Pronostico: GOL+OVER


Pubblicato da Petroliano il 13/02/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  real madrid  pronostico  ajax  quota 



Pronostico Champions League: MANCHESTER UNITED - PSG di martedì 12 febbraio 2019


Lo United non molla nulla!


Che sia la squadra del momento, l'ha confermato anche la facile vittoria sul campo del Fulham nell'anticipo delle 13.30 del sabato: uno 0-3 senza intoppi che ha permesso allo United di superare il Chelsea, battuto sonoramente nella giornata di ieri (domenica) da un super City per 6-0.

Sono così dieci le vittorie in undici gare per i Red Devils da quando la dirigenza ha allontanato Mourinho.
Con Solskjaer, quindi, la squadra sta davvero dando il meglio di sé visto che è riuscita vincere non solo contro squadre "facili" ma anche a Londra contro l'Arsenal per 1-3 in FA Cup ed in campionato sui difficili campi del Leicester e del Tottenham.
Un'altra difficile prova ora attende Pogba e compagni, vale a dire il primo ottavo di finale che li mette di fronte al PSG.

Parigini che stanno facendo un campionato a parte in Francia, dove il livello delle squadre non è di certo paragonabile a quello delle inglesi; nonostante ciò, nella scorsa gara è arrivata la vittoria solo per 1-0 ai danni del Bordeaux al termine di una partita equilibrata e decisa da Cavani su calcio di rigore al termine del primo tempo.
Lo stesso Cavani che s'è infortunato al tendine dell'anca destra e quindi salterà certamente la gara dell'Old Trafford. PSG che arriva, quindi, spuntato in attacco, essendo già orfano da qualche settimana di Neymar.

Questa notizia, assieme alla forma strepitosa dello United, sono i due fattori che, secondo noi, faranno crollare la quota del segno 1. Pertanto, diamo questo pronostico in "early", convinti che la quota pro-United continuerà a scendere nelle prossime ore! La nostra previsione, infatti, è proprio a favore del Manchester United il quale si trova in un momento strepitoso. PSG che, tra l'altro, ha stentato in trasferta quest'anno quando ha trovato squadre all'altezza: 3-2 ad Anfield contro il Liverpool, 1-1 a Napoli e recente sconfitta in campionato 2-1 sul campo del Lione. Approfittiamo, allora, della quota ancora di valore del segno 1 e lo accendiamo su Unibet che lo propone ancora alla quota di 2,40, una quota che permette ai più prudenti anche la copertura col segno X che lo stesso bookmaker propone a 3,65, al fine di giocare un 1 DNB di quota totale pari a 1,74.

Pronostico: 1 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 10/02/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  manchester united  psg  pronostico  quota 



Pronostico Ligue 1: GUINGAMP - LILLE di domenica 10 febbraio 2019


Lille, confermare il secondo posto!


Guingamp e Lille arrivano alla sfida odierna dopo essere state entrambe eliminate dalla Coupe de la Ligue in Francia.

Il Guingamp, in casa, è stato sconfitto per 1-2 dal Lione e lo stesso risultato è stato inflitto dal Rennes al Lille, il quale, nonostante l'inferiorità numerica dal decimo minuto, s'era pure portato in vantaggio ma poi, nella ripresa non ha potuto reggere in dieci uomini ai ritmi del Rennes che ha ottenuto la vittoria nel recupero.

Comunque, poco male, visto che l'obiettivo primario del Lille, a questo punto della stagione, è mantenere il secondo posto che gli varrebbe una clamorosa ed inaspettata qualificazione alla prossima Champions League. Seconda posizione che è stata confermata nelle ultime giornate, visto il poker di vittorie consecutive.

Oggi le vittorie consecutive potrebbero salire a cinque visto che si va a far visita, appunto, al Guingamp, ultima in classifica e reduce da due sconfitte consecutive, tra cui il 9-0 subìto al Parco dei Principi contro il PSG. Lille che, al contrario, s'è imposto contro squadre non semplici nelle ultime due partite, come il Marsiglia - 1-2 al Vèlodrome - e 4-0 interno al Nizza con i soliti Pepe e Bamba in evidenza.

Detto dello stato di forma, diamo uno sguardo anche al confronto home/away prima di sbilanciarci col pronostico. Il Guingamp, oltre ad essere la squadra che ha vinto di meno in generale, è anche il team che stenta di più in casa: appena sei punti guadagnati grazie all'unica vittoria nel derby contro il Rennes e tre pareggi. Solo una volta la porta è rimasta inviolata e con 19 reti prese è la seconda peggior difesa casalinga. In casa, inoltre, ha già perso con le altre squadre che si trovano nelle prime posizioni.
Riguardo il Lille, è la squadra che ha vinto di più in trasferta dopo il PSG (6 volte) e la metà delle volte i tre punti sono arrivati proprio sui campi delle ultime in classifica.

Non abbiamo ragionevoli motivi per non dare fiducia al Lille e, alla luce di quanto detto, troviamo sia di valore la quota assegnata dai bookmakers per la vittoria degli ospiti: 2,28 su Betaland è una quota da provare senza rimpianti.
Per chi si accontenta, il 2 DNB, costruibile grazie alla X offerta a 3,30 da Matchpoint, raggiunge quota 1,59.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 10/02/2019

Vai all'evento



Tags:  lille  pronostico  guingamp  quota  ligue 1 



Pronostico Serie A: TORINO - UDINESE di domenica 10 Febbraio 2019


Un Torino concreto!

Il Torino sta giocando bene,ma spesso raccoglie meno di quello che merita perchè sfrutta poco il numero di occasioni che crea.

Su questo sta lavorando Mazzarri, cerca più concretezza sotto porta, più precisione che si può trasformare in più vittorie (troppi i pareggi dei Granata) e più punti.

L'Udinese non vince in trasferta da Settembre, poi sono arrivati tre pareggi e quattro sconfitte, con zero gol nelle ultime quattro. Numeri non certo incoraggianti...

Puntiamo sulla forma del Torino a 1,72 su Matchpoint.it

Probabili formazioni:
Torino (3-4-2-1): Sirigu, Izzo, Djidji, Moretti, De Silvestri, Meite, Rincon, Aina, Iago, Baselli, Belotti.
Udinese (3-5-2): Musso, De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck, Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, D'Alessandro, Pussetto, Okaka.

Pronostico: 1


Pubblicato da Alex il 09/02/2019

Vai all'evento



Tags:  torino  calcio  udinese  seriea  pronostico  formazioni 



Indietro12345678910..826Avanti
Contatti
Contatti