I pronostici di Bettinglife



Iscriviti o accedi al servizio Premium per vedere tutti i pronostici !



Pronostico Coppa America: VENEZUELA - PERU' di sabato 15 giugno 2019


Equilibrio tra Venezuela e Perù?


Se poco ha da dire la sfida del Gruppo A tra Brasile e Bolivia, lo stesso non si può affermare per quella tra le altre e due contendenti vale a dire Venezuela e Perù.

Col regolamento che prevede il passaggio del turno per le prime due di ognuno dei tre gironi più le due migliori terze, diventa fondamentale per entrambe le squadre non perdere questa prima sfida ed, anzi, anche un pareggio sarebbe visto di buon occhio. Certo è che, qualora una delle due vincesse, avrebbe conseguentemente ottime possibilità di passare il girone, preventivando altri e tre punti contro la Bolivia, certamente la squadra più abbordabile del girone.
Sarà, quindi, interessante vedere se le squadre si accontenteranno o ce ne sarà una che rischierà qualcosa in più.

Qualche faccia nota c'è nel Venezuela che può contare in attacco sull'apporto di Rondon che quest'anno col Newcastle di Benitez è andato in doppia cifra in Premier, segnando 11 gol, mentre a centrocampo c'è Rincon del Torino.
Il Perù, che bene ha fatto nelle ultime due edizioni della Copa América - terzo posto nel 2015, quarti di finale nel 2016, nell'edizione del centenario - pure ha in attacco i giocatori più conosciuti con la presenza di Farfan e Guerrero.

Che potrebbe essere una partita equilibrata lo confermano anche le quote che vedono sì il Perù favorito ma a 2,50, quota quindi rischiosa. A 3,00 sono quotati sia il pareggio che la vittoria del Venezuela.
Se gli attacchi possono dire qualcosa, lo stesso non si può dire delle difese, visto che, guardando gli ultimi risultati di entrambe le formazioni, ci si accorge che spesso e volentieri subiscono gol. In tal senso, ci pare da provare il segno GOL che a 2,15 su Bwin ci pare un'opzione degna di nota.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 14/06/2019

Vai all'evento



Tags:  pronostico  venezuela  perù  quota  coppa america 



Pronostico Coppa America: BRASILE - BOLIVIA di sabato 15 giugno 2019


Il Brasile è la favorita per la vittoria della Copa América!


La quarantaseiesima edizione della Copa América si giocherà per la quinta volta nella sua storia in Brasile, dal 15 giungo al 7 luglio 2019, e sarà proprio la formazione verdeoro ad aprire le danze questa notte alle 02,30, ora italiana, quando in casa ospiterà la Bolivia.

Un esordio certamente alla portata degli uomini di Tite che, nel Girone A, dovranno vedersela anche contro Venezuela e Perù, le quali si affronteranno alle ore 21 italiane. Ovviamente, l'esordio è da non sbagliare per i padroni di casa anche perché, il Brasile, oltre ad essere la favorita per la vittoria finale, ha anche il dovere di onorare il fatto che è il Paese ospitante e, quindi, è con più pressione addosso.

Brasile che dovrà fare a meno di Neymar, infortunato e che sta facendo parlare i tabloid più per vicende extracalcistiche che non per fatti di campo. Ecco, allora, che stasera in attacco giocheranno probabilmente David Neres dell'Ajax, Gabriel Jesus del City e Richarlison che molto bene ha fatto quest'anno nell'Everton, tant'è che circolavano anche delle voci di un interessamento dell'Inter sul possente e tecnico attaccante brasiliano.
A centrocampo, da stabilire il sostituto della mezzala del Barcellona, Arthur, che è uscito in lacrime dopo l'infortunio rimediato nella partita contro l'Honduras, vinta dai brasiliani per 7-0. Sicuri del posto saranno Coutinho, leggermente arretrato rispetto alla posizione nel Barcellona, e Casemiro, chiamato a mettere ordine in mezzo al campo. Difesa pronta con Alisson tra i pali, Thiago Silva e Marquinhos centrali, Filipe Luis e Dani Alves sulle fasce.

Come accennato, il Brasile ha giocato l'amichevole contro l'Honduras ed anche contro il Qatar - che pure parteciperà alla manifestazione come squadra ospite, così come il Giappone - per 2-0. Obiettivamente e realisticamente, le speranze per la Bolivia sono davvero poche di riuscire a fare punti in questa partita, visto e considerato che anche le sue ultime uscite non sono di certo state soddisfacenti.
Le quote dell'1X2 sono da barzelletta e per trovare qualcosa di interessante bisogna necessariamente ragionare con gli handicap e gli over, visto che i bookies danno per scontato anche il fatto che il Brasile non prenderà gol. La vittoria con handicap -2 (Brasile che vince con almeno tre gol di scarto) è quotata ad 1,60 su Unibet e rappresenta il nostro pronostico di base, mentre, qualora si volesse osare di più, consigliamo l'handicap -3 a 2,50, sempre sullo stesso bookmaker, rispetto all'OVER 3,5 dato a 2,10, in quanto si presume che, qualora vengano segnati 4 gol, questi saranno molto probabilmente realizzati tutti dai verdeoro.

Pronostico: BRASILE VINCE CON ALMENO 3 GOL DI SCARTO (1 HANDICAP -2)


Pubblicato da Petroliano il 14/06/2019

Vai all'evento



Tags:  pronostico  brasile  bolivia  quota  coppa america 



Pronostico Finale Nations League: PORTOGALLO - OLANDA di domenica 9 giugno 2019


Si assegna la prima Nations League della storia!


Va in scena ad Oporto, stasera domenica 9 giugno, l'atto finale della prima Nations League!

A contendersi il titolo saranno il Portogallo di Cristiano Ronaldo e l'Olanda di De Ligt e compagni, con cui lo stesso CR7 ha ancora un conto in sospeso dopo l'eliminazione della Juventus da parte dell'Ajax.
Entrambe le squadre sono arrivate in finale eliminando i rispettivi avversari per 3-1 in semifinale.
Il Portogallo c'è riuscito già entro i novanta minuti di gioco: passato in vantaggio con Cristiano Ronaldo nel primo tempo al 25', ha subìto poi il pareggio della Svizzera su calcio da rigore trasformato dal milanista Rodriguez; un espisodio praticamente identico a quello che successe anche in Serie A con SPAL - Fiorentina, che ha visto protagonista il VAR che ha segnalato un fallo da rigore in favore della Svizzera proprio quando l'arbitro stava assegnando la massima punizione al Portogallo. Ciò non ha comunque scoraggiato i lusitani ed in particolar modo CR7 che, tra l'88' ed il 90', ha messo a segno altri e due gol per una tripletta da sogno.

Nell'altra partita, l'Inghilterra s'era portata avanti con un calcio di rigore trasformato da Rashford nel primo tempo ma ha incassato il gol del pari proprio dal centrale dell'Ajax, De Ligt. Ai supplementari, s'è ancora palesata l'incapacità degli inglesi di gestire il risultato e sono capitolati dapprima con un'autorete di Walker, nel tentativo di fermare quello che sarebbe stato un gol a porta vuota, e, successivamente con il gol partita di Promes che ha infilato nella porta sguarnita dopo che Depay aveva recuperato un pallone malamente gestito dalla difesa inglese.

Con squadre così in forma è difficile capire chi possa spuntarla e, non a caso, le quote non prevalgono nettamente su una squadra sebbene il Portogallo sia dato comunque come favorito. Del resto, Cristiano Ronaldo ha dimostrato di avere ancora benzina nelle gambe dopo una stagione in cui è stato onnipresente nella Juventus e poi c'è il fattore campo che non può essere un fattore da sottovalutare, tanto più se pensiamo che il Portogallo non perde in casa in gare ufficiali da tempi immemori. Curiosità: l'ultima sconfitta dei portoghesi, ma era un'amichevole, fu proprio contro l'Olanda nel marzo del 2018.

Stando a queste considerazioni, optiamo per la vittoria del Portogallo a 2,50 su BetClic, una quota che permette ai più prudenti di coprirsi con la X che Unibet propone a 3,35. Un marcatore? Ovviamente Cristiano Ronaldo che "segna nell'incontro" ad 1,85 nella maggior parte dei bookies ci pare un buon investimento da provare.

Pronostico: 1 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 08/06/2019

Vai all'evento



Tags:  portogallo  pronostico  olanda  quota  nations league 



Pronostico Final Four Nations League: OLANDA - INGHILTERRA di giovedì 6 giugno 2019


Final Four, si decide la seconda finalista!


Il periodo d'oro del calcio inglese - la Nazionale dei Tre Leoni si piazzò quarta agli scorsi mondiali e ben quattro squadre inglesi su quattro sono arrivate in finale nelle maggiori competizioni europee di club - continua anche nella nuova Nations League visto che l'Inghilterra si giocherà l'accesso alla finale affrontando in trasferta l'Olanda.

L'Inghilterra ha vinto a sorpresa - ma forse non troppo - il suo raggruppamento di Lega A della Nations League: non era partita troppo bene, avendo perso in casa contro la Spagna che, con Luis Enrique, sembrava aver ritrovato i giusti stimoli perduti, e, successivamente, avendo pareggiato in casa della Croatia.
Un punto dopo due partite che ha costretto la Nazionale inglese a dover vincere entrambe le partite rimaste e sperare che la Spagna le avesse perse entrambe. Tutto ciò s'è avverato, con i ragazzi di Southgate che hanno prima vinto in Spagna per 2-3 e poi in casa contro la Croazia per 2-1 dopo che la stessa Croazia pure era rientrata in gioco grazie alla vittoria ottenuta tre giorni prima con la suddetta Spagna.

Emozionante anche il cammino dell'Olanda che ha staccato il pass della qualificazione alle Final Four praticamente all'ultimo secondo nel pareggio per 2-2 contro la Germania: dopo essere andata sotto di due gol nel primo tempo, la squadra di Koeman è riuscita tra l'85' ed il 91' ad acciuffare il pari e lasciarsi, quindi, la Francia alle spalle e relegando la Germania stessa in Lega B. Germania che s'è ripresa la rivincita nella seconda gara di qualificazione ai prossimi Europei, battendo in trasferta l'Olanda per 2-3 lo scorso 24 marzo. Prima di questa partita, gli "orange" avevano battuto la Bielorussia per 4-0 mentre l'Inghilterra non ha avuto alcun problema a battere sia la Repubblica Ceca sia Montenegro rispettivamente per 5-0 ed 1-5 nelle prime due partite di qualificazione.

Dai risultati delle squadre, è evidente come gli attacchi siano sempre vivi, pertanto preferiamo non esprimerci su una squadra poiché per noi la partita è da 1X2 (l'Inghilterra è la favorita dai bookies ma l'Olanda sta costruendo le sue fortune in casa e la sua quota è in netto calo) e viriamo sul segno GOL che è offerto da Bwin ad 1,75.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 05/06/2019

Vai all'evento



Tags:  inghilterra  pronostico  olanda  quota  nations league  final four 



Pronostico Final Four Nations League: PORTOGALLO - SVIZZERA di mercoledì 5 giugno 2019


Final Four, atto primo!


Siamo alle battute conclusive della prima edizione della Nations League che, dopo la fase a gironi disputata tra settembre e novembre, si appresta a vivere le partite conclusive, ossia le semifinali e la finale.

La prima gara in programma si gioca stasera ad Oporto tra Portogallo e Svizzera. Il Portogallo è approdato in semifinale dopo aver vinto il raggruppamento che l'ha visto in compagnia di Italia e Polonia.
Determinanti per il passaggio del turno sono state le prime due gare, nelle quali i lusitani hanno vinto prima contro l'Italia in casa per 1-0 e successivamente si sono imposti in Polonia per 2-3. I pareggi nelle ultime due partite, poi, non hanno fatto altro che confermare la leadership nel girone.

Decisamente più entusiasmante e ricco di colpi di scena il cammino della Svizzera che, inserita nel gruppo con Belgio ed Islanda, s'è conquistata l'accesso alle Final Four solamente nell'ultima gara, davvero epica, vinta contro il Belgio: un 5-2 finale che ha permesso agli svizzeri di agganciare al primo posto proprio i belgi e di superarli grazie appunto alla larga vittoria ottenuta che così ha compensato la sconfitta per 2-1 subìta in trasferta.

Nel frattempo, entrambe le squadre hanno anche giocato due partite dei gironi di qualificazione per il prossimo Europeo e la Svizzera ha iniziato meglio del Portogallo: vittoria in Georgia per 0-2 e scoppiettante pareggio per 3-3 in casa contro la Danimarca. Riguardo il Portogallo, che ha visto il ritorno in Nazionale di Cristiano Ronaldo, non è andato oltre il pareggio in entrambe le partite disputate in casa prima contro l'Ucraina (0-0) e poi contro la Serbia (1-1).

Nonostante il leggero periodo d'appannamento, per i bookmakers non ci sono dubbi su chi andrà in finale: i padroni di casa sono offerti ad 1,68 circa mentre la vittoria degli svizzeri è pagata addirittura a 5,70. Difficile ma non impossibile il pareggio, quotato a 3,80.

In effetti, è abbastanza difficile pensare che il Portogallo, almeno nei 90 minuti regolamentari, possa perdere davanti al proprio pubblico, tuttavia la quota ci pare troppo schiacciata e secondo noi non è abbastanza veritiera poiché la Svizzera non è avversario da sottovalutare. Semmai è da considerare LIVE seguendo il match ed aspettando che salga oltre il raddoppio. Un'opzione valida è, a nostro avviso, il segno UNDER 2,5 visto che il Portogallo in casa concede davvero poco ma, allo stesso tempo, non s'è mai presentato come una macchina da gol e troppo Ronaldo-dipendente. Lo proviamo su Eurobet ad 1,80.

Pronostico: UNDER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 04/06/2019

Vai all'evento



Tags:  portogallo  pronostico  svizzera  quota  nations league  final four 



Pronostico Finale Champions League: TOTTENHAM - LIVERPOOL di sabato 1 giugno 2019


Atto finale della Champions League a Madrid!


Archiviata l'Europa League con la bella vittoria di Maurizio Sarri ed il suo Chelsea, che con il risultato di 4-1 all'Arsenal hanno interrotto la personale serie vincente di Emery nella competizione, ora tocca ad altre due squadre inglesi giocarsi anche la Coppa più ambìta, ossia la Champions League.

In pochi si sarebbero aspettati questa finale alla luce dei risultati d'andata delle semifinali: il Tottenham aveva perso in casa 0-1 contro l'Ajax ed al ritorno era in svantaggio per 2-0 ma è riuscito col coltello fra i denti a vincere all'ultimo secondo per 2-3 con una tripletta di Lucas Moura.
Ancor più incredibile forse quanto successo al Liverpool: dal 3-0 del Camp Nou contro Messi ed il Barcellona al 4-0 dell'Anfield! Un'impresa davvero storica!
Ora, l'occasione per entrambe di chiudere alla grande la stagione: per il Tottenham è il momento di tornare a vincere una Coppa continentale che manca addirittura dal 1984: in quell'occasione la squadra londinese vinse la sua seconda Coppa UEFA (la prima fu vinta nel '72 e, dieci anni prima, vinse la Coppa delle Coppe). Per il Liverpool sarebbe il coronamento di una stagione quasi perfetta che, nonostante la quota "monstre" di 97 punti, li ha visti piazzarsi secondi in Premier League, un punto dietro il City.
Klopp rischia di non scrollarsi più di dosso l'etichetta di eterno secondo dopo, appunto, il titolo sfuggito quest'anno che va a sommarsi alle due finali perse prima in Europa League contro il Siviglia per 3-1 e l'anno scorso ancora nella finale di Champions di nuovo per 3-1 contro il Real Madrid, in una partita molto condizionata dagli errori dell'allora portiere Karius.

In pratica, entrambe sono chiamate al salto di qualità definitivo. V'è da dire che entrambe le squadre giocheranno anche la prossima Champions; del piazzamento dei Reds s'è appena detto mentre riguardo gli Spurs, il calo di fine stagione non gli ha impedito di chiudere al quarto posto.

Riguardo le formazioni, Pochettino ha il grande dubbio relativo a Kane: assente dallo scorso 9 aprile per l'infortunio alla caviglia, il bomber inglese è stato convocato ma non è affatto detto che parta dall'inizio. Verosimilmente scenderanno in campo Lucas in avanti assieme a Son con Eriksen a supporto. Klopp ritrova sia Salah che Firmino, entrambi assenti nell'epica vittoria per 4-0 al Barcellona. Keita non sarà della gara.
Queste le probabili formazioni:

TOTTENHAM (4-3-1-2) : Lloris; Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Alli, Wanyama, Sissoko; Eriksen; Lucas, Son.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Henderson; Salah, Firmino, Mané.

Dovessimo considerare proprio il rendimento di fine campionato, non avremmo problemi a pensare che i Reds siano favoriti per questa finale. Tuttavia, il Tottenham ha mostrato il meglio di sé proprio in Champions, riuscendo a tenere testa al City e, successivamente, a compiere la suddetta l'impresa in terra olandese.
Le quote vedono in netto vantaggio il Liverpool, dato poco sotto la pari, e che quest'anno, in Premier, ha già sconfitto la squadra di Pochettino due volte e sempre per 2-1. In una partita secca, però, ci aspettavamo delle quote diverse, che non vedessero così tanto sottostimato il Tottenham. Resta per noi una gara da 1X2 e crediamo che, considerata la filosofia offensiva di entrambe le squadre, il valore sia da cercare nel segno OVER 2,5 che è proposto ad 1,83 da 888 Sport.

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 31/05/2019

Vai all'evento



Tags:  champions league  tottenham  liverpool  pronostico  quota 



Pronostico Finale Europa League: CHELSEA - ARSENAL di mercoledì 29 maggio 2019


Chi vincerà la finale di Europa League?


Il primo dei due atti finali della stagione calcistica europea vede affrontarsi, a Baku, Chelsea ed Arsenal e sarà il primo di due derby inglesi - peraltro, questo è un derby nel derby essendo entrambe le squadre di Londra - visto che anche la finale di Champions vedrà in campo altre e due squadre della Premier ossia Tottenham e Liverpool.
Ma di questa ne parleremo sabato.

Cerchiamo di capire, invece, chi potrà spuntarla stasera, ripercorrendo anche il cammino che hanno avuto le due squadre.
Entrambe hanno iniziato la stagione con un nuovo allenatore in panchina: Sarri per il Chelsea ed Emery per l'Arsenal. E v'è stato un confronto quasi immediato tra i due poiché Chelsea ed Arsenal si sono affrontate alla seconda giornata di campionato in una gara bellissima, soprattutto nel primo tempo, che vide uscirne vincitore l'ex tecnico del Napoli per 3-2.
In realtà, il risultato fu abbastanza bugiardo poiché l'Arsenal, dopo aver incassato l'uno-due iniziale del Chelsea, creò occasioni da gol a ripetizione ma ne riuscì a concretizzare solo due.
I Gunners si rifecero comunque al ritorno, vincendo per 2-0 in casa. Da lì in poi, le squadre hanno mantenuto grosso modo le posizioni di alta classifica, ma con uno sprint finale che ha visto prevalere il Chelsea che è riuscito a piazzarsi al terzo posto ed a conquistarsi un posto nella prossima Champions League.
Solo quinto l'Arsenal che, causa proprio il doppio impegno campionato - coppe, ha perso 4 delle ultime 7 gare di campionato ed ora si vede costretto a vincere il trofeo se vorrà partecipare anch'esso alla prossima massima competizione europea.

Riguardo il cammino europeo, v'è da ammettere che quello dell'Arsenal è stato più tosto rispetto al Chelsea. I Gunners, dopo aver disputato un Group Stage quasi perfertto - 5 vittorie ed un pareggio - hanno buttato fuori, nell'ordine: BATE, Rennes, Napoli e Valencia.
In particolare, la squadra s'è resa protagonista di due rimonte in casa rispettivamente contro BATE e Rennes, con cui aveva perso l'andata, mentre è stata perfetta contro Napoli e Valencia, riuscendo a vincere 4 partite su 4 e risultando così la squadra che ha segnato di più nella fase eliminatoria.

Il cammino del Chelsea è stato obiettivamente più in discesa: Group Stage anche qui concluso con 5 vittorie ed un pareggio e poi fase eliminatoria che ha visto i Blues incontrare il Malmo, la Dinamo Kiev, lo Slavia Praga ed, infine, l'Eintracht Francoforte, vera rivelazione di questa edizione, su cui ha avuto la meglio soltanto ai rigori dopo che entrambe le gare s'erano concluse sul punteggio di 1-1.

In definitiva, se il Chelsea ha convinto di più in campionato, lo stesso si può dire dell'Arsenal in Europa League. Tra l'altro, non dimentichiamo che al timone dell'Arsenal c'è Emery che ha già vinto l'Europa League alla guida del Siviglia per ben tre edizioni di fila, dal 2014 al 2016, facendo diventare la squadra spagnola quella che ha in bacheca più Coppe UEFA/Europa League di tutte con 5 affermazioni (le precedenti al triennio di Emery furono nel 2006 e nel 2007).

Uno sguardo anche alle formazioni è d'obbligo. Nel Chelsea, assenze per Rudiger, che ha saltato tutto il finale di stagione, e Loftus-Cheek, col solito ballottaggio in avanti tra Giroud ed Higuain. Tra le fila dei Gunners mancheranno Ramsey, infortunato, e Mkhitaryan, escluso per motivi politici, viste le tensioni tra Armenia ed Azerbaigian.
Le quote vedono favorito il Chelsea, tuttavia, a nostro modo di vedere, il valore va ricercato nella quota pro-Arsenal che è di 3,10 su Matchpoint. Optiamo proprio per tale scelta, confidando nella maggiore esperienza di Emery nonché guardando al cammino certamente migliore dei Gunners rispetto ai Blues nella competizione. Consigliamo la copertura con la X ai più prudenti: 3,40 sempre sullo stesso bookmaker per un 2 DNB di quota 2,19.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 28/05/2019

Vai all'evento



Tags:  europa league  chelsea  arsenal  pronostico  quota 



Pronostico Serie A: EMPOLI - TORINO di domenica 19 Maggio 2019


In palio punti fondamentali!

I due pareggi di ieri di Roma e Genoa accrescono le speranze di Empoli e Torino e aggiungono pepe a questa sfida!

Con una vittoria l'Empoli potrebbe superare il Genoa  e uscire dalla zona retrocessione in attesa dell'ultima giornata.
Si gioca il tutto per tutto, ma contro un avversario tosto come il Torino.

I Granata sono in corsa per un posto in Europa League e sono tra le squadre più in forma del campionato, come dimostrano gli otto risultati utili consecutivi (quattro vittorie e quattro pareggi).
Domenica scorsa hanno vinto una partita difficile, contro il Sassuolo, una partita che sembrava stregata, con un rigore sbagliato sullo zero a zero, dopo essere andati in svantaggio due volte.
Vittoria che ha mostrato il carattere della squadra di Mazzarri, che è piaciuta per il gioco espresso, per la determinazione. 
Un posto in Europa League sarebbe meritato.

I padroni di casa saranno costretti a cercare la vittoria a tutti i costi e questo potrebbe giocare a favore di un Torino che ha un tasso tecnico e una forma fisica nettamente superiori.

Matchpoint.it propone un bel 2,7 per la vittoria degli ospiti.

Probabili formazioni:
Empoli (3-5-2): Dragowski, Veseli, Silvestre, Dell'Orco, Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pajac, Caputo, Farias.
Torino (3-4-2-1): Sirigu, Izzo, Nkoulou, Moretti, De Silvestri, Meité, Rincon, Aina, Baselli, Berenguer, Belotti.

Pronostico: 2


Pubblicato da Alex il 18/05/2019

Vai all'evento



Tags:  torino  calcio  seriea  pronostico  empoli  formazioni 



Pronostico La Liga: GETAFE - VILLARREAL di sabato 18 maggio 2019


Getafe, sogno ancora vivo?


In Liga, è ancora accesa la lotta per il quarto posto, l'ultimo utile per la qualificazione alla prossima Champions League.

Per molti turni, il Getafe ha cullato il sogno di raggiungere tale obiettivo ma lo scorso turno ha rimesso tutto in discussione: i "los azulones" hanno avuto la sfortuna di incrociare il Barcellona al Camp Nou proprio dopo la disfatta di Messi e compagni ad Anfield ed, inevitabilmente, almeno davanti ai propri tifosi, i blaugrana si sono voluti congedare con una vittoria con la squadra praticamente titolare.

Di ciò ha approfittato il Valencia che ha battuto l'Alaves in casa con un netto 3-1 ed ha agganciato proprio il Getafe al quarto posto a 58 punti, ma in vantaggio rispetto ai rivali essendo favorito dagli scontri diretti. Come in Serie A, infatti, anche in Liga la discriminante principale in caso di arrivo a pari punti è rappresentata dagli scontri diretti ed il Valencia ha battuto il Getafe per 0-1 in trasferta e poi ha pareggiato in casa per 0-0.

Per continuare a sognare, quindi, oggi il Getafe ha un solo risultato a disposizione ossia la vittoria e se la vedrà contro il Villarreal, squadra che ha ottenuto la matematica salvezza sempre nello scorso turno grazie al successo interno per 1-0 ai danni dell'Eibar ed alla contemporanea sconfitta del Girona in casa contro il Levante per 1-2.
Tuttavia, potrebbe non bastare la vittoria in quanto il Valencia andrà a far visita ad un Valladolid anch'esso salvo ma che ha perso solo una delle ultime sei partite e, chissà, vorrà continuare la scia nell'ultima partita davanti ai suoi tifosi.

Noi non possiamo che dar fiducia ai padroni di casa che nelle ultime 9 gare disputate nel proprio stadio hanno vinto ben 7 volte. Andiamo sul segno 1 che è dato ad 1,67 su Gioco Digitale.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 17/05/2019

Vai all'evento



Tags:  liga  pronostico  getafe  quota  villarreal 



Pronostico Finale Coppa Italia: LAZIO - ATALANTA di mercoledì 15 Maggio 2019


Vogliamo veder ballare la Papu Dance a Gasperini!

Settimana intensa e decisiva per l'Atalanta che nell'arco di pochi giorni ha la possibilità di alzare al cielo la Coppa Italia e conquistare la qualificazione alla Champions League.
Traguardi meritati per quello che il 'progetto Atalanta' ha dimostrato negli ultimi anni.
Difficile scegliere tra i due obiettivi...e allora bisogna giocare al massimo queste ultime tre partite stagionali.

La Lazio, negli ultimi anni è stata spesso protagonista delle finali di Coppa Italia, con la vittoria del 2013 nel derby con la Roma e le sconfitte del 2015 e del 2017  contro la Juventus.
Vittoria che sarebbe particolarmente importante per i Biancocelesti per strappare il pass per l'Europa League difficile da raggiungere in campionato.

I due scontri diretti in campionato hanno visto l'Atalanta vincere sia a Bergamo (1-0) all'andata, sia recentemente a Roma (3-1 in rimonta).
I Nerazzurri sono la squadra italiana più in forma come dimostra la striscia positiva di tredici partite e le ultime cinque vittorie.
Sempre più convinta nei proprio mezzi, la squadra di Gasperini sembra matura per alzare il primo trofeo e non vediamo l'ora di vedere ballare al Mister la Papu dance.

Giochiamo l'Atalanta a 2,75 su Eurobet.it e ci copriamo con X a 3,35 su Snai.it perchè è una finale che potrebbe rimanere bloccata sul pareggio.

Pronostico: 2 


Pubblicato da Alex il 14/05/2019

Vai all'evento



Tags:  calcio  lazio  atalanta  pronostico  coppaitalia 



Pronostico La Liga: REAL SOCIEDAD - REAL MADRID di domenica 12 maggio 2019


Real Madrid, si pensa solo alla prossima stagione.


Se Florentino Perez ha richiamato sulla panchina Zinedine Zidane è anche per poter programmare in anticipo la prossima stagione e capire chi far rientrare nel progetto tecnico e chi no.

E' già stato epurato Bale - non convocato nemmeno oggi - e sono in odore di cessione anche Varane e Ceballos e, chissà, forse anche qualche altro nome eccellente come Sergio Ramos, anch'egli oggi assente. Spazio, quindi, a giocatori con voglia di esplodere e conquistarsi un ruolo importante per il Real Madrid che verrà: in tal senso, Vinicius potrebbe trovare una maglia da titolare dal primo minuto.
A parte motivazioni di riscatto personale, il Real Madrid terminerà il campionato al terzo posto, partecipando, quindi, alla prossima Champions League.

Riguardo la Real Sociedad, l'obiettivo di raggiungere un posto per l'Europa non è ancora del tutto svanito ma servirebbe vincere questa e la prossima partita e sperare in qualche passo falso del Bilbao che non avrà partite facili. Attenzione, quindi, ancora alta nella Real Sociedad che, tra l'altro, ha vinto le ultime due partite dopo aver conquistato solo un successo nelle precedenti dieci ed alla voglia di congedarsi in modo ottimale di fronte ai propri tifosi dopo una stagione di alti e bassi. Andiamo sulla doppia chance interna 1X che è offerta ad 1,71 da Matchpoint.

Pronostico: 1X


Pubblicato da Petroliano il 12/05/2019

Vai all'evento



Tags:  liga  real madrid  pronostico  real sociedad  quota 



Pronostico Serie A: FROSINONE - UDINESE di domenica 12 Maggio 2019


Punti importanti per l'Udinese!

Con solo due punti di vantaggio nei confronti  dell'Empoli, l'Udinese non può dormire sonni tranquilli e deve fare bottino pieno contro il già retrocesso Frosinone.

Lo score dei Bianconeri in trasferta non è incoraggiante, con una sola vittoria da inizio stagione, ma dall'altra parte c'è il Frosinone che ha vinto una sola partita casalinga.

Tudor deve chiedere ai suoi massima concentrazione, non bisogna sottovalutare l'avversario e tirare fuori tutto.

Quota in discesa per l'Udinese a 1,73 su Eurobet.it

Probabili formazioni:
Frosinone (3-5-2): Bardi, Goldaniga, Ariaudo, Brighenti, Cassata, Zampano, Maiello,  Valzania, Beghetto, Ciano.
Udinese (3-5-2): Musso, De Maio, Troost-Ekong, Samir, Larsen, Mandragora, Sandro, De Paul, D'Alessandro, Okaka, Pussetto.

Pronostico: 2



Pubblicato da Alex il 11/05/2019

Vai all'evento



Tags:  calcio  udinese  seriea  pronostico  frosinone  formazioni 



Previous12345678910..850Next
Contatti
Contatti