I pronostici di Bettinglife



Iscriviti o accedi al servizio Premium per vedere tutti i pronostici !



Pronostico Premier League: EVERTON - BOURNEMOUTH di domenica 13 gennaio 2019


Chi si sveglierà per primo?


La gara delle 15.15 tra Everton e Bournemouth è un'occasione di riscatto per entrambe le formazioni.

Infatti, le compagini non stanno certamente vivendo il loro periodo migliore visto che il Bournemouth, dopo un avvio di stagione entusiasmante, ha perso otto delle ultime undici partite, riuscendo a collezionare appena sette punti, ed i Toffees, invece, hanno vinto appena una delle ultime otto partite, perdendone ben cinque. Peraltro, le due squadre sono a pari punti, 27.

L'aspetto più preoccupante per l'Everton è l'assenza dal gol: infatti, dopo l'1-5 inflitto a domicilio al malcapitato Burnley nel giorno del Boxing Day, la squadra non ha segnato nelle successive due gare, peraltro perse entrambe per 1-0. Fortunatamente oggi arrivano appunto i Cherries che in fatto di gol presi se ne intendono: sono ben 40 i gol incassati e 23 di questi sono stati subiti in trasferta.
Da par suo, l'Everton solo nella succitata sconfitta contro il Leicester non ha trovato il gol in casa e sono 18 le reti realizzate davanti al proprio pubblico dove però i Toffees non vincono dal 24 novembre.

In tali condizioni di forma, nonché di risultati altalenanti da una parte e dall'altra, non ce la sentiamo di appoggiare incondizionatamente i padroni di casa, oggi dati sotto la pari dai bookies. Crediamo che la voglia di riscatto possa far sì che ne esca una partita aperta dove entrambe le squadre dovrebbero essere in grado di segnare. Pertanto, prendiamo il segno GOL che Betaland offre ad 1,65.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 13/01/2019

Vai all'evento



Tags:  premier league  everton  pronostico  bournemouth  quota 



Pronostico Premier League: BURNLEY - FULHAM di sabato 12 gennaio 2019


Burnley, inizia la risalita?


Protagonista di una prima parte di stagione davvero da dimenticare, in cui la squadra è sembrata lontana parente di quella che l'anno scorso guadagnò l'accesso ai preliminari di Europa League, arrivando settima, il Burnley sta ritrovando serenità ed anche gioco grazie alle ultime due vittorie in Premier contro West Ham e Huddersfield, a cui va aggiunta quella per 1-0 contro il Barnsley di FA Cup.

Per Ranieri la strada è ancora lunga per provare a mettere in salvo il Fulham, tuttavia nel tour de force natalizio sono arrivati cinque punti in quattro partite, guadagnati contro Newcastle, Wolves e Huddersfield, prima della prevedibile sconfitta contro l'Arsenal per 4-1. In particolare, il Burnley nella partita contro i Terriers era partito meglio ma, nonostante ciò, aveva incassato il gol dello 0-1, salvo portarsi immediatamente sull'1-1 e profittare della successiva superiorità numerica per andare in vantaggio nella ripresa e legittimare la vittoria con altre azioni pericolose.

Poco da dire sulla sconfitta del Fulham all'Emirates, se non il gol di Kamara che s'è fatto perdonare da Ranieri la disobbedienza per aver calciato - e sbagliato - il rigore nella sfida del turno precedente contro l'Huddersfield. Delle tre vittorie del Fulham, mai nessuna è arrivata in trasferta, dove la squadra ha totalizzato appena due dei quattordici punti complessivi.

Il Burnley è apparso molto pimpante nelle ultime uscite e crediamo che dovrebbe quanto meno riuscire a bucare la difesa più scarsa del campionato (sono 47 i gol incassati dal Fulham finora). Sebbene la gara si presenti equilibrata, ci sentiamo di appoggiare la squadra di casa, offerta a 2,47 da Unibet. La quota permette ai più cauti di coprirsi col segno X che lo stesso bookmaker propone a 3,25 al fine di giocare un 1 DNB di quota 1,71.

Pronostico: 1 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 11/01/2019

Vai all'evento



Tags:  burnley  premier league  fulham  pronostico  quota 



Pronostico Premier League: WEST HAM - ARSENAL di sabato 12 gennaio 2019


Riparte la Premier League!


Dopo appena un turno di stop - ma le squadre sono state impegnate nelle coppe nazionali - tornano in campo le squadre della Premier League.

Ad aprire il ventiduesimo turno del campionato inglese saranno West Ham ed Arsenal nell'anticipo delle 13,30, in uno dei tanti derby di Londra.
Questo, in particolare, sulla carta, promette spettacolo, considerato quanto fatto vedere finora dalle squadre. Vediamo di analizzarne meglio il cammino e lo stato di forma.

Autunno a dir poco fantastico per Emery che, dopo le prime due sconfitte in campionato, ha collezionato quattordici risultati utili consecutivi prima di cadere in casa dei Saints, che hanno vinto con la loro nuova guida tecnica, ed alla fine dell'anno in casa dei Reds con un sonoro 5-1.
Gunners che, nel turno successivo, si sono immediatamente rialzati ed hanno strapazzato 4-1 il malcapitato Fulham di Ranieri.

Decisamente più complicato è stato il cammino del West Ham, il quale ha alternato brutti periodi ad altri decisamente migliori. I brutti momenti sono coincisi con l'inizio del campionato - quattro K.O. di fila per Pellegrini - ed il periodo delle festività con una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Il miglior West Ham s'è visto dalla fine di ottobre alla metà di dicembre, quando ha perso solo una volta contro il Man City. Nell'ultima gara, pareggio interno per 2-2 contro il Brighton, squadra decisamente non irresistibile se affrontata in casa: dopo un primo tempo abbastanza noioso in cui l'unica azione importante è stata fallita da Felipe Anderson, nella ripresa gli Hammers hanno subito ingenuamente due gol dai Seagulls a seguito di due azioni d'angolo ma sono prontamente tornati in carreggiata con una gran bella doppietta di Arnautovic, vero cuore di questa squadra, che, tra l'altro, s'è ripetuto segnando anche il primo gol contro il Birmingham in FA Cup.

Resta comunque un West Ham che, forse anche a causa dell'assenza dei lungodegenti, non convince mai appieno e sul quale non si può mai fare troppa affidabilità. Men che meno contro i Gunners, i quali però anch'essi non sono affidabilissimi in trasferta: sono appena quattro gli incontri vinti lontano dall'Emirates ma i dati che più ci fanno riflettere sono i gol fatti, ben 22, e quelli presi, addirittura 21.

In tutte le trasferte dei Gunners è sempre sortito il segno GOL e sette volte su dieci addirittura il segno OVER 3,5 (prima squadra della Premier in tale classifica sia in trasferta che in totale), solo una volta l'UNDER 2,5. Riguardo il West Ham, in casa ha segnato fin qui 16 gol (non segnando però in quattro gare ma contro difese meglio messe rispetto a quella dei Gunners e ci riferiamo a Wolves, Spurs, Watford e Man City) e ne ha presi 18, lasciando la porta inviolata solo nella gara interna contro il Chelsea. Segno OVER 3,5 sortito nel 55% delle gare interne (seconda squadra dopo il City in casa, sesta in totale). Tali numeri, considerati anche assieme alle ultime uscite delle squadre - entrambe hanno anche vinto il turno di FA Cup, rispettivamente 2-0 e 0-3 -, avvalorano la nostra idea per la quale non dovrebbero mancare i gol in questa partita. Lo sanno bene anche i bookies che infatti presentano i segni GOL ed OVER a quote non troppo alte. Ha valore secondo noi il segno OVER 3,5 che Unibet offre a 2,38. All'andata fu 3-1 per l'Arsenal.

Pronostico: OVER 3,5


Pubblicato da Petroliano il 11/01/2019

Vai all'evento



Tags:  arsenal  premier league  pronostico  quota  west ham 



Pronostico La Liga: EIBAR - VILLARREAL di domenica 6 gennaio 2019


Sottomarino giallo in ripresa!


Apre questa domenica di Liga la sfida della 12 all'Ipurua Stadium tra l'Eibar ed il Villarreal.

La prima parte di stagione non ha particolarmente sorriso alle formazioni ed, addirittura, nel caso del Villarreal si può parlare fin qui di vero e proprio fallimento tecnico.
La squadra è terz'ultima assieme all'Athletic Bilbao e, quindi, ben lontana rispetto alle posizioni per le quali è abituata a lottare mentre i baschi dell'Eibar siedono in tredicesima posizione ma a soli cinque punti di vantaggio rispetto appunto alle terz'ultime.

Prima della sosta, l'Eibar ha collezionato tre pareggi consecutivi nel mese di dicembre tra cui spicca lo spettacolare 4-4 contro il Levante in casa. Del resto, quella dell'Eibar è difesa abbastanza "allegra" con i suoi 25 gol presi nelle prime diciassette partite: tredici, poco più della metà, sono stati incassati in casa dove, comunque, l'Eibar esprime meglio il suo gioco, come testimoniano i quindici punti guadagnati nel proprio stadio.
Inoltre, la squadra è sempre andata in gol davanti ai propri tifosi ma solo in due occasioni su nove ha saputo mantenere la porta inviolata, contro Leganes e Real Madrid.

Riguardo il Villarreal, è tornato in campo prima rispetto alle altre squadre poiché v'era da recuperare la partita contro il Real Madrid che doveva disputarsi in Dicembre. A sorpresa, ma nemmeno troppa visti i limiti evidenziati quest'anno dalla squadra di Solari, il "sottomarino giallo" è riuscito a strappare un importantissimo pareggio per 2-2, grazie alla doppietta di Cazorla.
E' il secondo pareggio consecutivo per il nuovo allenatore Luis Garcia, che ha preso il posto di Javier Calleja lo scorso 10 dicembre: oltre al suddetto pari contro i Blancos, Garcia aveva pareggiato col medesimo risultato sul campo dell'Huesca.
Villarreal che non vince in trasferta dal lontano 26 settembre ma che, anche nella passata gestione tecnica, ha trovato il gol lontano da casa con regolarità, cosa avvenuta in cinque trasferte su sette.

Incrociando tali numeri nonché il periodo di forma delle squadre, non eccelso per entrambe, viene da pensare ad un incontro aperto in cui entrambe le formazioni dovrebbero trovare la via del gol. Per il nostro pronostico, scegliamo quindi il segno GOL, già sortito dieci volte su diciassette per l'Eibar (7 volte su 9 in casa) e dieci volte su diciassette per il Villarreal (4 volte su 8 in trasferta). Quota: 1,72 su Gioco Digitale.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 06/01/2019

Vai all'evento



Tags:  liga  pronostico  eibar  quota  villarreal 



Pronostico La Liga: HUESCA - BETIS di sabato 5 gennaio 2019


Betis, si sogna il piazzamento Champions.


L'ultima gara di Liga di questo primo sabato dell'anno si gioca in Aragona tra Huesca e Betis.

Totalmente deludente la prima parte di stagione della neopromossa che non si sta affatto mostrando all'altezza della situazione in Liga e, non a caso, è relegata in ultima posizione con l'imbarazzante record negativo di una sola vittoria fin qui in campionato ottenuta sul campo dell'Eibar alla prima giornata. Da allora, solo pareggi e sconfitte sia in casa che in trasferta.
In particolare, allo stadio Alcoraz, l'Huesca ha ottenuto solo quattro degli otto punti fin qui collezionati, grazie a quattro pareggi contro Getafe, Girona, Levante e Villarreal. Tra le prime della classe, fin qui l'Huesca ha ospitato solo il Real Madrid, perdendo appena 0-1 ma sappiamo dell'inaffidabilità dei Blancos quest'anno, peraltro palesata anche giovedì, pareggiando 2-2 in casa del Villarreal, nel recupero della gara di dicembre.

Totalmente diversa la stagione fin qui disputata dal Betis, che si sta prendendo soddisfazioni sia in campionato che in Europa League. E' sesto in Liga e si è tolto anche lo sfizio di battere squadre del calibro di Siviglia e Barcellona. Ha sofferto in casa contro squadre di media classifica, raccogliendo solo due punti in quattro partite interne e, a parte lo scivolone in casa del Villarreal, ha fatto sempre bene contro squadre di bassa classifica, vincendo quattro partite su sei e pareggiando contro il Bilbao.

Riguardo l'Europa League, ha concluso al primo posto il girone in cui ha strappato anche 4 punti al Milan e si appresta ad affrontare il Rennes nei sedicesimi con buona fiducia. Fiducia dovuta soprattutto ai ritrovati punti di forza da parte del tecnico Setién nella squadra che da inizio novembre fino alla sosta ha perso solo una volta in sette partite di campionato.

Oggi il Betis parte favorito dai bookies e non potrebbe che essere così visto che l'Huesca ha fin qui perso troppe volte per sperare possa farlo proprio oggi contro una squadra dal tasso tecnico decisamente maggiore. Nonostante ciò, ci saremmo aspettati una quota minore del segno "2", probabilmente ben oltre la pari a causa di una doppia assenza in difesa per gli ospiti. Ad ogni modo, rimane la quota più bassa quest'anno per il Betis in trasferta, finora proposto sempre sopra il 2,66 della prima trasferta contro l'Alaves (terminò 0-0) fino alla quota di 13,00 quando vinse in casa del Barcellona.

Crediamo comunque che il Betis possa prevalere e pertanto avalliamo proprio il segno 2 dato a 2,25 su Betfair.
Essendo la ripresa del campionato, per chi volesse tutelarsi e giocare con relativa maggiore prudenza, suggeriamo la copertura col segno X, dato a 3,50 da Betaland, al fine di giocare un 2 DNB di quota 1,61.

Pronostico: 2 (con copertura del segno X)


Pubblicato da Petroliano il 05/01/2019

Vai all'evento



Tags:  liga  pronostico  betis  quota  huesca 



Pronostico Premier League: HUDDERSFIELD - BURNLEY di mercoledì 2 gennaio 2019


Burnley, ora serve continuità.


Contrariamente alla passata stagione, l'inizio di quella attuale è stata un vero incubo per il Burnley: dal settimo posto dell'anno scorso e conseguente partecipazione ai lunghi preliminari di Europa League, la squadra ora si trova a dover lottare per la permanenza in Premier League, trovandosi al terz'ultimo posto della classifica dopo venti giornate.

Se non altro, ha chiuso in bellezza questo contrastante 2018, vincendo e convincendo contro il West Ham, con gara terminata 2-0. Gli Hammers probabilmente hanno sottovalutato l'impegno ed hanno immediatamente subìto l'iniziativa dei padroni di casa che sono riusciti a portarsi sul doppio vantaggio già nel primo tempo ma la gara sarebbe potuta terminare anche con un passivo maggiore se solo ci fosse stata più precisione da parte dei giocatori del Burnley.

Una prestazione degna di tal nome mancava davvero da molto, basti pensare che il Burnley, dal 20 settembre ad oggi, ha conquistato solo sette punti, frutto di due vittorie ed un pareggio. I Clarets, nella prima gara del nuovo anno, che corrisponde anche all'ultima prima della meritata sosta, vanno a far visita ad un'altra squadra che pure sta lottando - si fa per dire - per la salvezza, ossia l'Huddersfield, ultimo in classifica e reduce da ben sette K.O. consecutivi.

La situazione è davvero nera se si pensa che di queste sconfitte recenti, ben quattro sono arrivate contro squadre concorrenti quali il Brighton, il Newcastle, il Southampton ed, in ultimo, il Fulham nell'ultima gara dell'anno solare. Differente è il discorso per il Burnley che, ha sì perso quattro delle ultime sei partite ma le sconfitte sono arrivate contro Liverpool, Tottenham, Arsenal ed Everton, quindi tutte abbastanza preventivabili.

La percezione è che i Clarets arrivino più in forma e motivati per questa partita e ci saremmo aspettati delle quote, se non proprio allineate, quanto meno non così squilibrate: i bookies danno infatti favoriti i Terriers la cui vittoria è pagata poco sopra la pari. A nostro avviso, un'eventuale vittoria dei padroni di casa - ultimi - non può essere pagata così poco e, quindi, acquista valore la doppia chance esterna poiché supportata da quanto detto finora sulle squadre. Magari il nuovo anno porterà linfa all'Huddersfield ma non ci sentiamo di appoggiare l'orientamento dei bookies, pertanto prendiamo la doppia chance esterna X2 pagata ad 1,74 su Betaland.

Pronostico: X2


Pubblicato da Petroliano il 02/01/2019

Vai all'evento



Tags:  burnley  premier league  pronostico  quota  huddersfield 



Pronostico Premier League: BRIGHTON - EVERTON di sabato 29 dicembre 2018


I Toffees si sono svegliati!


Dopo un autunno davvero proficuo, cinque delle sette partite tra la fine di settembre e la fine di novembre erano terminate con la vittoria, i ragazzi di Marco Silva sembravano essere andati in letargo proprio in corrispondenza dell'arrivo dell'inverno: infatti, in nessuna delle prime cinque partite di dicembre erano arrivati i tre punti ed anzi sono state ben tre le sconfitte sebbene contro colossi del calibro di Liverpool (1-0 al 93'), Man City e Tottenham.

Proprio dopo la scoppola subita dagli Spurs - 2-6 casalingo, i Toffees si sono ripresi alla grande andando a vincere sul campo del malcapitato Burnley per 1-5. In evidenza l'esterno Digne, autore di una doppietta, ma anche del centrale colombiano Mina, al primo gol con la maglia dell'Everton, nonché il solito Richarlison che ha siglato il gol finale dell'1-5 ed è salito a quota 9 reti e senza dimenticare l'altro bomber, Sigurdsson, autore sempre di gol pregevoli. L'Everton ha, quindi, dimostrato di essere a suo agio in trasferta contro squadre di bassa classifica: era, infatti la prima trasferta contro squadre invischiate nella zona rossa, come vi avevamo riportato nel pronostico (vincente) della partita.

Oggi, a soli tre giorni dal Boxing Day e prima della gara di capodanno contro le Foxes, inizia il girone di ritorno in Premier e l'Everton sarà impegnato sul difficile campo del Brighton, squadra contro cui all'andata vinse per 3-1.
Non è un caso che usiamo l'aggettivo "difficile" in quanto i Seagulls hanno dimostrato di farsi rispettare tra le mura amiche anche nel Boxing Day, fermando l'Arsenal sull'1-1. Dopo l'iniziale vantaggio di Aubameyang, il Brighton ha sfruttato una imperfezione difensiva dei Gunners ed ha pareggiato con Locadia, il quale poi nella ripresa ha anche sfiorato il vantaggio con un diagonale terminato a lato.

Seagulls che grazie a questo pareggio confermano la confortevole tredicesima posizione in graduatoria e mettono fine anche alla serie negativa che li ha visti sconfitti nelle tre precedenti gare prima dell'Arsenal. Inoltre, si conferma squadra affidabile in casa dove ha perso finora solo contro Tottenham e Chelsea e dove è sempre riuscita a segnare almeno un gol ma solo in due occasioni non ne ha incassati.

Da par suo, l'Everton, è tornato a vincere in trasferta dopo oltre due mesi e l'ha fatto in modo estremamente convincente. La gara ci appare equilibrata e secondo noi potrebbe terminare proprio con un punto a testa. Se così sarà, crediamo di vedere almeno un gol per parte con un risultato finale di 1-1 o 2-2, pertanto ci affidiamo al segno GOL che è offerto ad 1,90 su Betaland, segno già sortito sette volte su nove nelle partite interne del Brighton e sei volte su nove in quelle esterne dell'Everton, quindi di valore considerando anche le recenti uscite di entrambe le formazioni.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 29/12/2018

Vai all'evento



Tags:  premier league  everton  pronostico  quota  brighton 



Pronostico Premier League: FULHAM - HUDDERSFIELD di sabato 29 dicembre 2018


Fulham, se non ora, quando?


Più difficile del previsto l'obiettivo di conquistare la salvezza del Fulham per Claudio Ranieri che, dopo l'esordio vincente in casa contro i Saints per 3-2, non ha più vinto nelle successive sei gare in cui sono arrivati tre pareggi.

V'è da dire che il calendario non è stato dei più semplici ed, infatti, le sconfitte sono arrivate contro Chelsea, Manchester United e West Ham, ma sono arrivate anche belle prestazioni nei pareggi contro Leicester, Newcastle e Wolverhampton. In particolare, nel doppio 1-1 interno contro Foxes e Wolves, la squadra di Claudio Ranieri ha mostrato di sapersi rendere pericolosa in avanti col "puntero" Mitrovic ma la vittoria è mancata sia per le troppe occasioni sprecate sia perché in entrambi le occasioni è arrivato il gol del pareggio degli ospiti nella parte finale della gara. Nel pareggio per 0-0 contro i Magpies, invece, la difesa ha tenuto bene e non ha concesso nemmeno un tiro in porta ai padroni di casa.

Oggi, i Cottagers ospiteranno un'altra squadra che pure se la passa molto male, vale a dire l'Huddersfield, ultimo e con un punto in meno proprio del Fulham. Dopo il mini-periodo di grazia novembrino, in cui i Terriers avevano guadagnato sette punti in tre partite - di cui tre proprio contro il Fulham, battuto in casa 1-0 - la squadra del West Yorkshire ha inanellato ben sei sconfitte di fila, di cui due abbastanza gravi visto che sono arrivate in casa contro squadre pure in lotta per non retrocedere come Newcastle e Southampton.
Nella scorsa gara all'Old Trafford, con un paio di occasioni da gol, di cui una in apertura e l'altra, appunto, tramutata in gol su azione confusa d'angolo, ma anche tante occasioni lasciate agli avversari.

La percezione è che, pur trovandosi praticamente nella stessa situazione, il Fulham abbia oggi maggiori possibilità di centrare il bottino pieno, se non altro perché la squadra è apparsa vogliosa e propositiva e non ha preso più punti di quelli effettivamente guadagnati solo per dettagli. In virtù di ciò, vogliamo dar fiducia al tecnico italiano e puntare sulla vittoria del Fulham: ci facciamo un giro su Matchpoint ed accendiamo il segno 1 offerto a 2,10.

Pronostico: 1


Pubblicato da Petroliano il 28/12/2018

Vai all'evento



Tags:  premier league  fulham  pronostico  quota  huddersfield 



Pronostico Premier League: BRIGHTON - ARSENAL di mercoledì 26 dicembre 2018


Gunners, prosegue l'inseguimento alla Champions!


Dopo lo scivolone in casa dei Saints, i ragazzi di Emery si sono subito rialzati ed hanno centrato il successo numero undici in casa contro il Burnley per 3-1 grazie alla doppietta di Aubameyang ed al gol finale di Iwobi, dopo il momentaneo 2-1 griffato Barnes per gli ospiti.

E' chiaro ormai che il calcio champagne proposto da Emery per forza di cose concede sempre qualcosa agli avversari ed, infatti, solo tre volte in diciotto partite i Gunners non hanno preso gol.
Oggi l'Arsenal, quinto a pari col Chelsea, dopo la sconfitta dei Blues in casa contro il Leicester, va a far visita al Brighton, squadra al tredicesimo posto ma che viene da tre sconfitte di fila. In realtà, nel 2-0 contro il Bournemouth del turno scorso, i Seagulls avrebbero meritato qualcosa in più ma sono stati puniti oltre modo dall'opportunismo di Brooks, andato a segno una volta per tempo.
Brighton che, comunque, in casa è sempre temibile avendo perso solo due volte e contro squadroni come Chelsea e Tottenham.
La statistica incoraggiante che vede il Brighton segnare sempre almeno un gol in casa ben si sposa con quella che vede l'Arsenal subire sempre gol lontano dal suo stadio.

Tanto ci basta per poter credere che anche in questa gara i gol non mancheranno. Il segno OVER 2,5 è sortito sempre nelle otto trasferte dell'Arsenal ed è presente cinque volte su otto nelle partite interne del Brighon. Non abbiamo ragionevoli motivi per andare in controtendenza, pertanto prendiamo l'OVER 2,5 offerto ad 1,78 su 888 Sport.
Gli audaci possono provare la combo GOL+OVER a 2,05 su SportYes.

Pronostico: OVER 2,5 (+GOL)


Pubblicato da Petroliano il 25/12/2018

Vai all'evento



Tags:  arsenal  premier league  pronostico  quota  brighton 



Pronostico Premier League: MANCHESTER UNITED - HUDDERSFIELD di mercoledì 26 dicembre 2018


Solskjaer, buona la prima!


Dopo l'esonero di Mourinho, il Man United è ripartito alla grande e tutti i problemi sembrano essersi dissolti in una bolla di sapone.

Mai come quest'anno, infatti, i Red Devils hanno vinto una partita così agevolmente come contro il Cardiff, battuto in casa per 1-5. Una trasferta che poteva presentare delle insidie, come abbiamo scritto in fase di presentazione, sia per le variabili relative al cambio tecnico, sia perché, in casa, il Cardiff aveva dimostrato di essere temibile, vincendo quattro delle ultime cinque partite interne.
A ciò, aggiungiamo che lo United in trasferta solo una volta era riuscito a mantenere la porta inviolata. Invece, tutto è andato liscio in Galles, con gli ospiti in vantaggio dopo appena tre minuti grazie ad una precisa punizione di potenza di Rashford che ha fotografato il portiere a cui è seguito il raddoppio di Herrera alla mezz'ora con un tiro da lontano deviato. Prima che lo United segnasse il terzo gol con Martial, al termine di strette triangolazioni al limite dell'area, c'era stato il temporaneo 1-2 segnato da Camarasa dal dischetto. Dagli undici metri, poi, segnerà anche Lingard nella ripresa prima della doppietta realizzata al 90' che fisserà il punteggio sull'1-5.
Era dall'ultima partita di Sir Alex Ferguson che i Red Devils non realizzavano cinque gol in Premier League.

Arriva oggi nel giorno del Boxing Day un altro avversario sulla carta "facile": l'Huddersfield che ha perso anche contro il Southampton nella scorsa gara per 1-3, subendo così la quinta sconfitta di fila in campionato e confermandosi al penultimo posto in classifica ma a pari punti col Fulham. La difesa dell'Huddersfield è stata subito bucata da un ottimo Redmond, una vera e propria spina nel fianco per la retroguardia dei Terriers e, successivamente, da Ings dal dischetto e nella ripresa da Obafemi, servito proprio da Redmond. Temporaneo l'1-2 di Billing per l'Huddersfield.

Inutile sottolineare come la partita non dovrebbe avere storia visto come arrivano le squadre e, del resto, i Terriers quest'anno hanno sempre perso tra casa e trasferta contro squadre che si trovano nelle prime nove posizioni. La quota dell'1 è giocabile solo in bolletta ed anche la vittoria ad handicap, partita da 1,85 sabato sera, è ormai scesa ad 1,55. Resta discreta la quota del segno OVER 2,5 che rappresenta anche la nostra giocata per questa gara: 1,66 su 888 Sport. Man United che dovrebbe mettere non poco in difficoltà la retroguardia ospite la quale soffre molto contro giocatori veloci (s'è già visto contro Arsenal, sebbene la gara sia terminata solo 1-0, risultato bugiardo, e contro i Saints) ma Terriers che spesso in trasferta hanno segnato (sei volte su otto).

Pronostico: OVER 2,5


Pubblicato da Petroliano il 26/12/2018

Vai all'evento



Tags:  manchester united  premier league  pronostico  quota  huddersfield 



Pronostico Serie A: BOLOGNA - LAZIO di Mercoledì 26 Dicembre 2018


Derby in famiglia per i fratelli Inzaghi!

Partita importante per entrambi, Pippo ha la valigia pronta e non per le vacanze, Simone deve confermare la vittoria di sabato scorso per cercare la continuità che quest'anno non arriva.

Il Bologna è in piena zona retrocessione, non vince dal 30 Settembre, poi quattro sconfitte e sei pareggi di cui gli ultimi tre a reti inviolate.
Questo ad indicare la mancanza di gioco di una squadra che crea poco e pensa troppo a  difendersi, infatti solo 13 reti segnate.

La Lazio sta disputando una stagione sotto le attese, soprattutto a livello di gioco, visto che il quarto posto in classifica non è niente male.
Buoni segnali sono però arrivati sabato scorso con la vittoria ritrovata e il gol di Milinkovic-Savic tornato finalmente determinante.

Quota in discesa per la Lazio, nettamente superiore dal punto di vista tecnico, a 1,75 su Eurobet.it

Probabili formazioni:
Bologna (3-5-2): Skorupski, Calabresi, Danilo, Helander, Mattiello, Orsolini, Nagy, Svanberg, Krejci, Santander, Palacio.
Lazio (3-5-2): Strakosha, Wallace, Acerbi, Radu, Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic, Correa, Immobile.

Pronostico: 2



Pubblicato da Alex il 25/12/2018

Vai all'evento



Tags:  calcio  seriea  lazio  bologna  pronostico  formazioni 



Pronostico Ligue 1: ANGERS - MARSIGLIA di sabato 22 dicembre 2018


Marsiglia, resta solo la Ligue 1.


Dopo la deludente presenza in Europa League con conseguente mancata qualificazione ai sedicesimi di finale, risultato inevitabile con cinque sconfitte ed un pareggio nel girone, il Marsiglia ha vissuto un'altra delusione mercoledì sera, essendo stato buttato fuori anche dalla coppa nazionale.

1-1 al 90' contro lo Strasburgo in casa ed eliminazione ai susseguenti calci di rigore. A Rudi Garcia, sempre più in bilico, resta ora solo la Ligue 1 e v'è da recuperare un passivo di otto punti dal Lille, secondo in classifica ma con due partite in più.

Oggi il Marsiglia cercherà di far punti in casa dell'Angers, squadra scorbutica, quattordicesima, e che in casa dà il meglio di sé quando affronta le grandi, visto che le uniche due vittorie fin qui arrivate nel proprio stadio sono state contro il Lille ed il Montpellier.

Da par suo, non fa dormire sonni tranquilli ai tifosi il rendimento esterno del Marsiglia che ha vinto solo contro il Nizza e le pericolanti Amiens e Monaco, mentre le restanti cinque partite lontano dal Vèlodrome sono state tutte perse. Marsiglia che, inoltre, sette volte su otto in trasferta ha incassato almeno un gol e che solo in due occasioni non è riuscito a segnare.
I numeri dell'Angers in casa raccontano di una squadra che spesso riesce a trovare la via del gol - sono 9 le reti segnate in sei partite su otto - e che in tre occasioni è riuscita a mantenere la porta inviolata, precisamente contro Lille, Montpellier e Tolosa, tutte squadre che comunque finora hanno segnato meno del Marsiglia (e qualcuna ha anche delle partite in più).

I bookmakers danno favorito il Marsiglia offerto poco sopra la pari ma, per i numeri visti nonché per il periodo buio, non possiamo fidarci a scatola chiusa di Thauvin e compagni. Proponiamo il segno GOL offerto ad 1,83 su Gioco Digitale vista la precaria fase difensiva del Marsiglia ma anche il potenziale che ha l'attacco.

Pronostico: GOL - Entrambe le squadre segnano: Sì


Pubblicato da Petroliano il 22/12/2018

Vai all'evento



Tags:  pronostico  marsiglia  angers  quota  ligue 1 



Indietro12345678910..805Avanti
Contatti
Contatti